Home EDITORIALI Il mondo parallelo esiste

Il mondo parallelo esiste

Dialogo tra un medico e il suo paziente alla fine di una visita specialistica.

M: “Vuole la fattura?”.

P: “Sì, certo”.

M: “Meno male!”

P: “Perchè dice così? Penso che tutti la vogliano, visto che si può scaricare…”.

M: “No! Da qualche tempo quasi tutti pagano in contanti e molti la fattura non la vogliono!”.

Questo dialogo è avvenuto venerdì scorso, ma dialoghi del genere accadono ogni giorno. E’ la prova che il mondo parallelo esiste.

In Italia da un paio d’anni è nato un mondo parallelo, un altro fenomeno di cui nessuno parla. Da quando il Governo e l’Agenzia delle Entrate hanno annunciato che possono controllare tutti i conti correnti bancari e tutti i movimenti sul nostro conto, molti italiani si sono terrorizzati e hanno deciso di non usare più bonifici o assegni per le spese personali ma utilizzare solo i contanti. Però, se richiedono fattura, i controlli possono scattare lo stesso. Ecco allora che molta gente paga in contanti e non chiede fattura, facendo ingigantire il giro del nero. Chi riceve i soldi, infatti, li riceve in nero, per cui non li versa in banca, li utilizza a sua volta per altri acquisti o servizi in nero e non chiede fattura. E’ un mostro che si autoalimenta, un mostro che impoverisce l’Italia. Ma il problema è il solito, come per le auto, i beni di lusso e il lavoro precario: non si può curare il male con le bombe atomiche (controllare tutti i movimenti bancari è una bomba atomica!), perchè alla fine il danno che si fa è molto peggiore del beneficio che si vorrebbe ottenere.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Trenord, nuovo sciopero Orsa: i treni garantiti lunedì 28 settembre

Treni a rischio limitazioni e cancellazioni lunedì 28 settembre a causa di uno sciopero indetto dal sindacato Orsa dalle ore 10 alle ore 18....
ceriano auto ribaltata

Incidente tra Ceriano e Cesano, auto ribaltata più volte, 33enne in ospedale

Un uomo di 33 anni è stato trasportato in ospedale in codice giallo dopo essere volato fuori strada con l’auto a Ceriano Laghetto. L’incidente si...

Prendono il reddito di cittadinanza: a Gerenzano sanificano la mensa scolastica

A Gerenzano i beneficiari del reddito di cittadinanza sono stati impiegati nella mensa scolastica. Il confronto tra la dirigenza, docenti e responsabili dei vari plessi,...

Coronavirus a Limbiate, un altro bambino positivo al Covid: due classi in quarantena

Secondo caso di studente positivo al coronavirus a Limbiate. Salgono a due le classi in quarantena alla scuola don Milani. La conferma arriva dall'Amministrazione...

Droga al parco di Origgio, spacciatore la vende sotto alla telecamera: 18enne denunciato

Spacciava come se nulla fosse nel parco comunale, forse inconsapevole della telecamera o addirittura sfidandola: fatto sta che il 18enne di Origgio è stato...
carabinieri locale

Covid, movida senza regole: chiusi due bar a Mozzate e Carugo

I carabinieri della Compagnia di Cantù hanno chiuso due locali della “movida” comasca, a Mozzate e Carugo per violazione delle norme anti Covid. Nell’operazione condotta...
carabinieri bimbo mamma

Limbiate, bimbo di 3 anni salva la mamma picchiata in casa da papà

    I carabinieri di Cesano Maderno hanno arrestato a Limbiate un uomo che stava picchiando la moglie, dopo che il loro bambino di appena 3...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !