Home EDITORIALI La Repubblica delle banane

La Repubblica delle banane

Se un cittadino benestante dell’Ucraina decide di prendere un aereo e venire per qualche giorno a visitare l’Italia, deve fare il visto. Poco male, direte voi: basta andare in ambasciata e richiederlo. Esatto. Ma sapete che cosa occorre perchè l’Italia rilasci un visto a un turista ucraino? Innanzitutto deve presentare una domanda scritta in italiano. Poi occorre una lettera di invito scritta da un cittadino italiano, oppure la prenotazione dell’albergo in cui alloggia. Ma non basta. Poi deve presentare in ambasciata la dichiarazione del suo datore di lavoro che garantisce che durante il periodo del viaggio in Italia gli viene conservato il posto di lavoro. Se è un lavoratore autonomo, occorrono Certificato di registrazione e dichiarazione dei redditi. Ma non basta. Deve presentare la sua carta di credito più una dichiarazione della sua banca sullo stato dei suoi conti, o una fidejussione bancaria. Ma non basta ancora! Deve presentare anche un’assicurazione medica internazionale. Il tutto, ovviamente, va tradotto in italiano o inglese. Solo per fare una settimana di vacanza. Se poi vuole un visto per vivere in Italia, è cento volte più complicato.

Orbene, se è così pazzesco per un ucraino venire in Italia, come mai ci sono così tanti ucraini nel nostro Paese? Perchè troppo spesso, per evitare queste trafile, basta pagare una tangente. Perchè troppo spesso vengono fatti visti falsi e nessuno se ne accorge. Perchè ci sono ucraini che da dieci anni vivono in Italia senza visto e nessuno ha mai controllato. Insomma, perchè sembriamo come la repubblica delle banane: facciamo leggi umilianti per gli onesti, ma i disonesti possono fare quello che vogliono.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Senago scuola protesta

Senago, “La scuola non si chiude”, cartelli sulle cancellate e video di protesta...

“La Scuola non si chiude”, decine di cartelli sulle cancellate dei plessi scolastici  e video di protesta che diventano virali in queste ore a...

Incendio box, paura in centro a Bregnano, intervengono i pompieri di Lazzate | FOTO

I vigili del fuoco di Lazzate sono intervenuti questa notte nella confinante Bregnano insieme a quelii di Appiano Gentile e Lomazzo per l’incendio in...
ambulanza 13enne paderno

A soli 13 anni cade in strada in coma etilico tra Senago e Paderno...

Ieri pomeriggio,  un’ambulanza ha soccorso tra Paderno Dugnano e Senago un ragazzino di 13 anni colto da grave malore in strada e trovato in...
Bollate incidente

Bollate, morta la donna coinvolta nel grave incidente di ieri

Non ce l’ha fatta la donna di 55 anni rimasta coinvolta ieri sera nel gravissimo incidente stradale verificatosi in via Verdi a Bollate. Trasportata...

Incidente a Bollate, sono 4 i feriti nel frontale | FOTO

Sono in totale 4, tra cui una donna in condizioni gravissime, i feriti dello scontro frontale tra due auto avvenuto questa sera a Bollate. L’incidente...

Terribile incidente a Bollate, donna gravissima dopo un frontale | FOTO

Un terribile incidente stradale si è verificato questa sera poco prima delle 20,30 a Bollate. Uno scontro frontale spaventoso tra una Audi ed una...

Origgio, lavoratore ferma tre ladri che gli stanno rubando il furgone

Esce dalla ditta per tornare al suo furgone e trova tre ladri che stanno armeggiando attorno e dentro al veicolo. E’ la disavventura capitata giorni...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !
"