HomeSTORIETroppe tasse: il negozio di dolci emigra negli Usa

Troppe tasse: il negozio di dolci emigra negli Usa

pasticceriUBOLDO – “Dolci di Sicilia”, storico esercizio del paese, ha chiuso definitivamente i battenti. I gestori, la famiglia La Tona, hanno abbandonato l’Italia in aperta polemica con la pressione fiscale e le leggi e leggine “che ci hanno impedito di lavorare serenamente”. Prima di lasciare gli uboldesi per partire per l’America, dove lanceranno la loro attività in una località top secret (si sa solo che è sul mare), genitori e figli hanno attaccato fuori dall’esercizio in via 4 Novembre

lo striscione: “Grazie Stato! Dolci di Sicilia chiude”. “In piena crisi, tre anni fa, abbiamo aperto un negozio a Lissone – racconta Michele La Tona, titolare della società – Abbiamo assunto tre dipendenti, ma lo Stato non agevola chi dà lavoro: siamo stati noi a sostenere i maggiori oneri quando due commesse sono andate in maternità. Per due anni abbiamo sborsato soldi senza manodopera”. “Le donne hanno tutto il diritto di avere un figlio, ma la realtà è che l’Inps paga ben poco della quota di stipendio e contributi – lamenta il padre – Come si fa ad addossare le maternità quasi completamente sulle imprese? E poi il Governo chiede di assumere le donne…”. Risultato: la famiglia ha deciso di cedere l’attività di Lissone a 80.000 euro, “ma il pagamento è stato rateizzato e intanto lo Stato ha voluto in anticipo 30.000 euro di tasse sulla vendita”, sbotta Michele. Per la famiglia La Tona è stato traumatico, tanto più che la tassazione sul commercio è alle stelle e i controlli si sprecano: “Non ci sentiamo più liberi di lavorare, né crediamo che ne valga ancora la pena in Italia”, afferma Francesco. Di qui l’idea di trasferirsi all’estero, accettando la proposta di un amico americano che l’aveva lanciata sulla pagina Facebook dei dolci di Sicilia.
Stefano Di Maria 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Alluvione sul Lago di Como: anche i volontari di Bollate, Paderno, Misinto, Lazzate, Cogliate...

Il maltempo dell'ultima settimana non ha risparmiato la Lombardia, in particolare la zona del Lago di Como: i violenti temporali, infatti, hanno provocato frane...
Gianetti consiglio

Gianetti Ceriano: nuova convocazione al Ministero per il 4 agosto

Il nuovo incontro al Ministero dello Sviluppo Economico per il futuro della Gianetti di Ceriano Laghetto è in programma il prossimo 4 agosto. La seconda...

I VersozerO in finale a “SanremoRock”: la band di Solaro e Mozzate al Teatro...

  “Siamo in finale”, esultano, direttamente dalla loro pagina Facebook, i componenti della band VersozerO, comunicando ai loro fan la bella notizia: sono tra i...

Paderno Dugnano, traffico e code in centro: passaggio a livello abbattuto, treni in ritardo

Nuovi disagi per il centro di Paderno Dugnano. Dalla metà mattina di venerdì il traffico è in tilt per il danneggiamento del passaggio a...

Saronno, incendio in azienda dismessa, intervento dei pompieri | FOTO

I Vigili del fuoco sono intervenuti ieri sera a Saronno per l’ncendio all’interno di un’azienda dismessa. L’allarme è stato dato poco prima delle 21 da...
prima pagina notiziario

Green Pass, tutte le novità per spostarsi; Vincenzo non ce l’ha fatta, morto a...

La notizia di apertura del nuovo numero del Notiziario è quella sul Green Pass: tutte le novità per spostarsi in questa estate e frequentare...
Gianetti ruote consiglio

Gianetti, consiglio comunale davanti ai cancelli con consiglieri regionali e sindaci

Consiglio comunale aperto sul “caso Gianetti”, convocato davanti ai cancelli della fabbrica chiusa, questo pomeriggio a Ceriano Laghetto. Tante le risposte all’invito del sindaco...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !