HomeSTORIETroppe tasse: il negozio di dolci emigra negli Usa

Troppe tasse: il negozio di dolci emigra negli Usa

pasticceriUBOLDO – “Dolci di Sicilia”, storico esercizio del paese, ha chiuso definitivamente i battenti. I gestori, la famiglia La Tona, hanno abbandonato l’Italia in aperta polemica con la pressione fiscale e le leggi e leggine “che ci hanno impedito di lavorare serenamente”. Prima di lasciare gli uboldesi per partire per l’America, dove lanceranno la loro attività in una località top secret (si sa solo che è sul mare), genitori e figli hanno attaccato fuori dall’esercizio in via 4 Novembre

lo striscione: “Grazie Stato! Dolci di Sicilia chiude”. “In piena crisi, tre anni fa, abbiamo aperto un negozio a Lissone – racconta Michele La Tona, titolare della società – Abbiamo assunto tre dipendenti, ma lo Stato non agevola chi dà lavoro: siamo stati noi a sostenere i maggiori oneri quando due commesse sono andate in maternità. Per due anni abbiamo sborsato soldi senza manodopera”. “Le donne hanno tutto il diritto di avere un figlio, ma la realtà è che l’Inps paga ben poco della quota di stipendio e contributi – lamenta il padre – Come si fa ad addossare le maternità quasi completamente sulle imprese? E poi il Governo chiede di assumere le donne…”. Risultato: la famiglia ha deciso di cedere l’attività di Lissone a 80.000 euro, “ma il pagamento è stato rateizzato e intanto lo Stato ha voluto in anticipo 30.000 euro di tasse sulla vendita”, sbotta Michele. Per la famiglia La Tona è stato traumatico, tanto più che la tassazione sul commercio è alle stelle e i controlli si sprecano: “Non ci sentiamo più liberi di lavorare, né crediamo che ne valga ancora la pena in Italia”, afferma Francesco. Di qui l’idea di trasferirsi all’estero, accettando la proposta di un amico americano che l’aveva lanciata sulla pagina Facebook dei dolci di Sicilia.
Stefano Di Maria 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

volpe cogliate

Cogliate, a tu per tu con la volpe nel parco comunale | VIDEO

Una volpe che cammina tranquilla nel parco comunale di Cogliate quasi deserto in questi giorni di restrizioni. Poi si accorge della presenza di un...
cesate disabili

Cesate, bastone alla schiena, acqua fredda addosso, orrore nella struttura per disabili | VIDEO

I Carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio, con il supporto dei comandi territorialmente competenti, hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misure cautelari emessa...

Incipit Offresi per la prima volta a Bollate: il talent per aspiranti scrittori in...

La Biblioteca Civica di Bollate ospiterà per la prima volta, giovedì 22 aprile, la diretta streaming di Incipit Offresi, la sesta edizione del primo...
cazzaniga saronno

Morti all’ospedale di Saronno, confermato ergastolo a Leonardo Cazzaniga

Ergastolo confermato per  il "dottor morte". La Corte d'Assise d'Appello di Milano ha convalidato questa mattina la sentenza di condanna alla pena massima per...

Saronno: gli cade un cancello addosso, operaio in ospedale

  Incidente sul lavoro, per fortuna senza gravi conseguenze, verso mezzogiorno di oggi a Saronno. E’ successo all’interno di un cantiere di via Pusterla: dalle prime...

Vaccino: con la conferma di Meda, si lavora per tenere aperto Misinto: “Possiamo fare...

Il via libera arrivato ieri sera per il centro vaccinale di Meda, che è stato già inserito tra le possibili destinazioni anche per la...
iene antidroga

Arrestati dalla Polizia i 4 vigli di Milano del nucleo antidroga smascherati da...

La Polizia di Stato e la Polizia Locale di Milano, al termine di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Milano, ha arrestato questa...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !