Home EDITORIALI Una notizia che ci deve far arrabbiare

Una notizia che ci deve far arrabbiare

Nei giorni scorsi i telegiornali hanno comunicato una notizia che avrebbe dovuto farci rattristare, se non arrabbiare. Hanno detto che, finalmente, la crisi è finita, la tanto attesa ripresa è arrivata. Sì, è arrivata in tutta Europa, perfino in Portogallo e Grecia, ma non in Italia. I dati economici hanno fatto registrare la ripresa in tutti i Paesi dell'Unione Europea, tranne che in Italia.

Voi magari avrete sentito questa notizia mentre mangiavate un piatto di pastasciutta a tavola e, tra una forchettata e l'altra, avrete detto: “Ma che sfortunati che siamo!”. In realtà, non siamo sfortunati: questa notizia altro non è che la conseguenza di ciò che quasi tutti gli analisti dicono (e noi abbiamo riferito più volte) ormai da anni: l'Italia non ha fatto quasi nulla per sanare quei difetti che l'avevano fatta cadere in crisi. Non ha ridotto la spesa pubblica, non ha razionalizzato il lavoro dei dipendenti dello Stato (le 15mila guardie forestali della Calabria sono ancora là, i cento dipendenti dei comuni siciliani con 2mila abitanti sono ancora lì, non sono stati trasferiti laddove c'è davvero bisogno…), non ha creato incentivi per le aziende che vogliono investire nel lavoro italiano, non ha avuto idee nuove per sviluppare il turismo… Insomma, tutte le cose importanti non le abbiamo fatte. Mentre gli altri si curavano dalla malattia con le medicine, noi abbiamo aspettato che la malattia passasse. Così gli altri sono guariti e noi siamo ancora ammalati. Così, quando e se guariremo, saremo i primi a rischiare una ricaduta.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Lentate, gravissimo incidente sul lavoro: 65enne perde quattro dita di una mano

Un gravissimo incidente sul lavoro è accaduto questo pomeriggio, venerdì 5 marzo, a Lentate sul Seveso, dove un uomo di 65 anni ha perso...
Bollate incidente

Bollate, incidente con auto ribaltata, 3 feriti tra cui un bambino

Uno spaventoso incidente stradale ha causato il ferimento di tre persone questo pomeriggio a Bollate, tra cui un bambino di 5 anni. L’incidente si è...

Effetto Covid in Italia: 108mila morti oltre la media in 10 mesi

E’ stato da poco pubblicato il report dell’Istat, l’Istituto nazionale di statistica, che fotografa gli effetti del Covid sulla mortalità in Italia nel 2020....

Scherma, ingegnere di Saronno progetta un casco speciale per non vedenti I VIDEO

Un semplice 'bip' a volte può fare la differenza. Lo sanno bene Laura Tosetto e Alessandro Buratti, atleti di scherma non vedenti tra i...

Ceriano, cantieri in corso nelle scuole, centro sportivo e strade. Crippa: “Interventi importanti per...

A Ceriano Laghetto proseguono i lavori nei vari cantieri aperti sul territorio comunale nelle scorse settimane. Si tratta di lavori pubblici e di opere...
asilo bambini

Scuole chiuse ma non per tutti: frequenza da garantire a figli di sanitari e...

Scuola in presenza in zona rossa (o arancione scuro) per gli alunni con bisogni educativi speciali ma anche per i figli di operatori sanitari,...

Le lacrime di sangue di Achille Lauro a Sanremo 2021 ideate a Saronno

  L’esibizione sul palco dell’Ariston è stata, è il caso di dirlo, da "lacrime e sangue". Achille Lauro continua a sorprendere e anche in questa...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !
"