HomeEDITORIALIUna notizia che ci deve far arrabbiare

Una notizia che ci deve far arrabbiare

Nei giorni scorsi i telegiornali hanno comunicato una notizia che avrebbe dovuto farci rattristare, se non arrabbiare. Hanno detto che, finalmente, la crisi è finita, la tanto attesa ripresa è arrivata. Sì, è arrivata in tutta Europa, perfino in Portogallo e Grecia, ma non in Italia. I dati economici hanno fatto registrare la ripresa in tutti i Paesi dell'Unione Europea, tranne che in Italia.

Voi magari avrete sentito questa notizia mentre mangiavate un piatto di pastasciutta a tavola e, tra una forchettata e l'altra, avrete detto: “Ma che sfortunati che siamo!”. In realtà, non siamo sfortunati: questa notizia altro non è che la conseguenza di ciò che quasi tutti gli analisti dicono (e noi abbiamo riferito più volte) ormai da anni: l'Italia non ha fatto quasi nulla per sanare quei difetti che l'avevano fatta cadere in crisi. Non ha ridotto la spesa pubblica, non ha razionalizzato il lavoro dei dipendenti dello Stato (le 15mila guardie forestali della Calabria sono ancora là, i cento dipendenti dei comuni siciliani con 2mila abitanti sono ancora lì, non sono stati trasferiti laddove c'è davvero bisogno…), non ha creato incentivi per le aziende che vogliono investire nel lavoro italiano, non ha avuto idee nuove per sviluppare il turismo… Insomma, tutte le cose importanti non le abbiamo fatte. Mentre gli altri si curavano dalla malattia con le medicine, noi abbiamo aspettato che la malattia passasse. Così gli altri sono guariti e noi siamo ancora ammalati. Così, quando e se guariremo, saremo i primi a rischiare una ricaduta.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Caronno: Martina Cattaneo, della Osa Saronno, promossa ai Campionati italiani di atletica

Cresciuta in una famiglia di atleti, la giovanissima Martina Cattaneo di Caronno Pertusella è approdata ai Campionati italiani di atletica. La 17enne, dal 2013,...
Limbiate vaccino

Lombardia, dal 25 giugno si potrà spostare la data della seconda dose

"Dal 25 giugno in Lombardia, si potrà spostare l'appuntamento per la seconda dose". Lo ha annunciato oggi, venerdì 18 giugno, il coordinatore della campagna...

Solaro e Saronno ricordano Angelo Nobile, l’agente ucciso in servizio 41 anni fa

Come ogni anno si è svolta la commemorazione per la scomparsa di Angelo Nobile, agente della Polizia Locale di Solaro assassinato il 17 giugno...
william chiappa Limbiate

Da Bolzano a Siracusa in Ciao, William da Limbiate ha compiuto l’impresa

William Chiappa, di Senago, che lavora in una carrozzeria a Limbiate, ce l’ha fatta: in 5 giorni ha attraversato tutta l’italia in “Ciao” e...

Covid, aspettiamo ottobre…

Da quasi un anno e mezzo conviviamo con un ospite sgradito quale è il Covid, che ha cambiato profondamente le nostre vite e le...
prima pagina notiziario

Turate, novantenne violentata dal ladro in casa, Saronno momenti di terrore in pieno centro...

La notizia di apertura di questo numero de il notiziario arriva da Turate ed è sconvolgente: una novantenne è stata violentata dal ladro che...

Anatra e anatroccoli sulla Saronnese a Uboldo, salvati dai vigili

Cittadini e vigili salvano un’anatra e i suoi tre anatroccoli. E’ successo questo pomeriggio a Uboldo, dove c’è stata una sorta di mobilitazione quando nel...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !