HomeARCHIVIOLe mele e le pere di Ceriano fanno il pieno di visitatori

Le mele e le pere di Ceriano fanno il pieno di visitatori

mele ceriano laghettoHa riscosso un successo incredibile la due giorni dedicata alla mela e alla riscoperta dello storico frutteto, organizzata lo scorso fine settimana con il patrocinio del Comune di Ceriano Laghetto. “Abbiamo calcolato un passaggio di oltre 5000 persone in due giorni” -spiega Walter Cova, responsabile della società proprietaria del Frutteto del Parco. Tantissime famiglie hanno risposto all'invito di scoprire di persona il “tesoro” che si cela all'interno del frutteto che si affaccia sulla provinciale per Cesano, nella immensa tenuta che per molti anni è rimasta chiusa e che ospita nei dintorni il famoso “laghetto” che dà nome al Comune. Nei due giorni di apertura al pubblico, i visitatori, accompagnati dagli esperti dell'azienda agricola “Il frutteto del Parco”, hanno potuto sperimentare di persona la raccolta dei frutti dalle piante. “Recuperando un'area vastissima che per mezzo secolo era stata destinata a coltivazione di piante da frutta ma ormai a fine ciclo, dopo una serie di test, abbiamo avviato la produzione di diverse specialità di mele, che vanno ad affiancare pere “Kaiser” e “Abate” di ottima qualità” -spiega il dottor Cova.
“Quest'area è caratterizzata da un microclima molto particolare, in cui si riscontra una temperatura inferiore anche di 4 gradi rispetto alla pianura circostante e con un discreto tasso di umidità, che consente ottimi risultati per alcune specialità di mele. In particolare abbiamo avviato la produzione di Royal gala, Red deliciuos, Golden e Fuji”. Nella due giorni di apertura al pubblico, durante i quali, tra l'altro, sono stati presentati e offerti in degustazione anche alcuni prodotti tipici del Trentino, è stato anche prodotto direttamente sul posto dell'ottimo succo di mela, particolarmente apprezzato dai visitatori. “Mi ha fatto molto piacere -ha commentato il sindaco Dante Cattaneo- vedere la partecipazione di tantissima gente ed in particolare di tanti cerianesi che sono molto affezionati a questo luogo, ricco di ricordi per i più anziani e che nei più giovani ha sempre suscitato grande curiosità. Questa manifestazione è stata un vero successo e auspico che possa in futuro diventare un appuntamento tradizionale, dando vita magari ad una vera e propria sagra locale dedicata alla produzione della mela e della pera”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

notte città coprifuoco

Covid, da domani coprifuoco alle 23. Dal 1° giugno bar e ristoranti al chiuso,...

Coprifuoco dalle 23 a partire già da domani, 18 maggio. Lo ha stabilito in serata il Consiglio dei ministri che ha varato il nuovo...

“Volete il paese pulito? Lasciate passare le spazzatrici”: appello della giunta di Gerenzano dopo...

A Gerenzano è tempo di prestare attenzione alla pulizia strade, perché sono cominciati i controlli sul rispetto dei divieti di sosta negli orari indicati:...

Paderno, discoteche a rischio chiusura: “Green pass inutile senza il vaccino ai giovani”

C'è chi lo chiama "modello Barcellona" e chi "modello Liverpool", di certo gli esperimenti condotti nelle settimane scorse in Spagna e nel Regno Unito...
auto pirata travolge giovane Cesate

Cormano, grave incidente sul lavoro: operaio schiacciato dal muletto

Questo pomeriggio, lunedì 17 maggio, un grave incidente sul lavoro si è verificato a Cormano, in una ditta di via Cadorna, dove un operaio...
guardia finanza

Tangenti per la fornitura di sacchi rifiuti con microchip di Gelsia, 5 arresti, uno...

Cinque persone sono finite agli arresti domiciliari con l’accusa di corruzione e turbativa d’asta per l’assegnazione di una fornitura a Gelsia Ambiente, società che...

Il Palio di Uboldo è confermato: si terrà dal 27 agosto al 5 settembre

A differenza dei comuni limitrofi, il Palio di Uboldo si farà. Lo annuncia il comitato, garantendo che sarà rispettata la sicurezza: “E’ una lunga...

Paderno, droga in tasca e coltello in mano fuori dalle scuole elementari: denunciato

Gesticolava aprendo e chiudendo un coltello con una lama di 8 centimetri. Quelli che comunemente vengono chiamati ‘a farfalla’ per la loro forma. Proprio...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !