Home ARCHIVIO Le mele e le pere di Ceriano fanno il pieno di visitatori

Le mele e le pere di Ceriano fanno il pieno di visitatori

mele ceriano laghettoHa riscosso un successo incredibile la due giorni dedicata alla mela e alla riscoperta dello storico frutteto, organizzata lo scorso fine settimana con il patrocinio del Comune di Ceriano Laghetto. “Abbiamo calcolato un passaggio di oltre 5000 persone in due giorni” -spiega Walter Cova, responsabile della società proprietaria del Frutteto del Parco. Tantissime famiglie hanno risposto all'invito di scoprire di persona il “tesoro” che si cela all'interno del frutteto che si affaccia sulla provinciale per Cesano, nella immensa tenuta che per molti anni è rimasta chiusa e che ospita nei dintorni il famoso “laghetto” che dà nome al Comune. Nei due giorni di apertura al pubblico, i visitatori, accompagnati dagli esperti dell'azienda agricola “Il frutteto del Parco”, hanno potuto sperimentare di persona la raccolta dei frutti dalle piante. “Recuperando un'area vastissima che per mezzo secolo era stata destinata a coltivazione di piante da frutta ma ormai a fine ciclo, dopo una serie di test, abbiamo avviato la produzione di diverse specialità di mele, che vanno ad affiancare pere “Kaiser” e “Abate” di ottima qualità” -spiega il dottor Cova.
“Quest'area è caratterizzata da un microclima molto particolare, in cui si riscontra una temperatura inferiore anche di 4 gradi rispetto alla pianura circostante e con un discreto tasso di umidità, che consente ottimi risultati per alcune specialità di mele. In particolare abbiamo avviato la produzione di Royal gala, Red deliciuos, Golden e Fuji”. Nella due giorni di apertura al pubblico, durante i quali, tra l'altro, sono stati presentati e offerti in degustazione anche alcuni prodotti tipici del Trentino, è stato anche prodotto direttamente sul posto dell'ottimo succo di mela, particolarmente apprezzato dai visitatori. “Mi ha fatto molto piacere -ha commentato il sindaco Dante Cattaneo- vedere la partecipazione di tantissima gente ed in particolare di tanti cerianesi che sono molto affezionati a questo luogo, ricco di ricordi per i più anziani e che nei più giovani ha sempre suscitato grande curiosità. Questa manifestazione è stata un vero successo e auspico che possa in futuro diventare un appuntamento tradizionale, dando vita magari ad una vera e propria sagra locale dedicata alla produzione della mela e della pera”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

giro italia senago

Giro d’Italia: il 30 maggio da Senago a Milano passando per Paderno Dugnano, Cusano...

Partenza da Senago e passaggio anche da Paderno Dugnano, Cormano e Cusano Milanino, per l’ultima tappa del Giro d’Italia 2021. L’appuntamento è al prossimo...
saronno vaccino

Covid, a Saronno pronto il punto vaccinazioni nella ex scuola Pizzigoni

La campagna vaccinale anti-Covid 19 entra nel vivo anche a Saronno. Il Comune ha messo a disposizione di Ats Insubria la palestra della ex...
gito Italia

Il Giro d’Italia 2021 passerà anche da Senago, l’anticipazione del sindaco

Il titolo del post pubblicato dal sindaco di Senago  Magda Beretta sulla sua pagina facebook, sembra davvero inequivocabile. “Senago si tinge di rosa” e...
Baranzate bomba musulmano

Baranzate, “Ho una bomba, voglio morire da musulmano!” e si spoglia nudo in strada

Qualche giorno fa a Baranzate un uomo si è messo a gridare in strada “Ho una bomba, voglio morire da musulmano!” e si è...

Desio, focolaio covid nel reparto di ortopedia dell’ospedale: positivi 12 pazienti e 3 operatori...

Occhi puntati sull'Ospedale di Desio, dove si sarebbe acceso un focolaio di covid all'interno del reparto di ortopedia. Stando alle informazioni filtrate per ora,...

Garbagnate Milanese, piromani appiccano un incendio nella chiesa dell’ex ospedale

Nel pomeriggio di domenica 21 febbraio dei vandali hanno fatto irruzione all'interno della chiesa abbandonata dell'ex Ospedale G. Salvini di Garbagnate Milanese, appiccando un...
Baranzatese Covid positivo test sierologici

Un atleta è positivo: la Baranzatese distribuisce a tutti i test sierologici

Un atleta della Baranzatese è risultato positivo al Covid e la società sportiva distribuisce a tutti i test sierologici. La lotta al Covid passa anche...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !