HomeEDITORIALICosta crociere, il lusso e i sacrifici

Costa crociere, il lusso e i sacrifici

La Costa Crociere è riuscita a “raddrizzare” la sua nave “Concordia” nelle acque dell’Isola del Giglio e nei giorni scorsi tutti i Tg le hanno dedicato ampio spazio. Nessuno, invece, ha dedicato spazio a un’altra notizia sorprendente che riguarda sempre Costa Crociere: il 6 gennaio prossimo partirà da Savona la “Costa Deliziosa” che effettuerà il giro del mondo con una crociera di ben cento giorni, per un prezzo che va dai 15mila ai 20mila euro a persona, extra esclusi, ovviamente. La notizia sorprendente sapete qual è? Che i posti sono già tutti esauriti. Sì, se andate nel sito della Costa e cercate questa crociera, vedrete una scritta in rosso che recita “esaurita”.

Orbene, secondo voi un imprenditore, anche se è pieno di soldi, ha 100 giorni liberi per andare in crociera? No. Un calciatore, un campione sportivo, un chirurgo plastico, un ingegnere, possono staccarsi cento giorni dalla loro attività? Neanche per sogno. E allora chi ha esaurito i posti di questa crociera? I pensionati. Sì, secondo noi quella nave sarà piena di pensionati ricchissimi che, alla faccia della nostra crisi e della nostra disoccupa-zione, si faranno 100 giorni di vacanza da 15-20mila euro. Soldi guadagnati o-nestamente, sia chiaro, ma ci chiediamo: cosa sarebbe cambiato nella loro vita se a tutte le pensioni d’oro fosse stato fatto un taglio del 10% per aiutare chi è in difficoltà? Sarebbe cambiato che, anziché 100 giorni di crociera, ne avrebbero fatti solo 90. Eh già… in Italia un sacrificio del genere non è proprio possibile.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Anche Gerenzano ha il suo Valentino: campione di minimoto premiato dal sindaco

Anche Gerenzano ha il suo Valentino Rossi: è la giovane promessa Valentino Sponga, 13 anni, pilota di moto che con passione e determinazione sta...
Garbagnate PD Macrì

Garbagnate, il Pd si porta avanti, presentato il candidato sindaco per il 2022

Il Partito democratico di Garbagnate ha presentato oggi il candidato sindaco per le elezioni comunali che si svolgeranno nella primavera del 2022. L’assemblea degli iscritti...

Petizione popolare a Caronno: “Vogliamo un parco e un’area cani”

Al via la raccolta firme per trasformare in parco giochi e area cani il boschetto tra via Nino Bixio e via Bainsizza a Caronno...

Bollate, volontari al lavoro nel weekend per togliere le scritte dai muri

Un fine settimana impegnativo quello dei volontari guidati da Alessandro Parisi, coordinatore della Velostazione di Bollate, che si sono dedicati alla pulizia dei muri...

Saronno, Caronno, Origgio, Uboldo, Gerenzano, Cislago: in 800 col reddito di cittadinanza ma senza...

Nella zona del Saronnese sono 798 i percettori del reddito di cittadinanza, dei quali lavora solo qualche decina. Tutta colpa di una legge troppo...
rovello porro

Quattro camion rubati a Seveso per bloccare le strade di Rovello e assaltare il...

Una banda di malviventi ha rubato quattro camion per la raccolta rifiuti di Gelsia Ambiente stanotte a Seveso per mettere a segno l’assalto al...
Solaro Monegato

Monegato, da Solaro, primo italiano a completare l’ultramaratona Sparta-Atene di 246 km

Piergiuseppe Monegato, di Solaro, è uno dei finishers della più importante ultramaratona del mondo, la Sparta-Atene, sulla distanza di 246 km. Precisamente, Monegato, è...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !