Home Prima Pagina Da Garbagnate appello al papa "Aiutaci a salvare la Riva"

Da Garbagnate appello al papa “Aiutaci a salvare la Riva”

OLYMPUS DIGITAL CAMERAApproda in Vaticano la protesta dei lavoratori della Riva Acciaio. La moglie di un operaio di Garbagnate Milanese, Adriana Paladino,  madre di due figli, ha scritto a Papa Francesco per chiedergli di pregare e, con le sue parole, sollecitare le istituzioni a risolvere la vicenda della chiusura delle fabbriche del gruppo. "L'ho fatto dopo avere visto la disperazione degli operai e delle loro mogli – spiega – Questa vicenda rischia di sfaldare molte famiglie: in tanti casi lavora solo il marito, in altri padre e figli lavorano tutti alla Riva. Mi auguro che il Pontefice, così sensibile ai casi umani, faccia qualcosa, si attivi in prima persona lanciando un appello affinché si facciano ripartire subito gli stabilimenti".

"Caro Papa Francesco – si legge nella lettera, nella quale la garbagnatese descrive la grave situazione che si è venuta a creare per l'azienda, che ha molte commesse ma ha dovuto fermarsi per il sequetro degli impianti da parte del Gip di Taranto per reperire i fondi necessari al risanamento dell'Ilva  – Tu che sei buono, che ogni giorno vedi tante sofferenze, Ti prego umilmente di intercedere per noi. Aiutaci a venirne fuori con le tue preghiere e, come tu sai fare, con le tue parole che arrivano al cuore di chi non ascolta o non vuole ascoltare".

Intanto, domani mattina, si terrà un presidio dei lavoratori davanti alla prefettura di Varese.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Fermi a comprare droga in macchina, rischio incidenti a Origgio e Uboldo

“Continuiamo a rischiare incidenti per colpa di chi si ferma a comprare droga”. Si moltiplicano le segnalazioni di automobilisti esasperati da quanto sia divenuta...
lavori strada

Milano-Meda: cantieri mobili di giorno e chiusure di notte per manutenzione

Riprendono da stanotte i cantieri sulla Milano – Meda per attività di manutenzione straordinaria e per le indagini previste nell’operazione ponti sicuri. I controlli sotto...
vaccino sindaci

Vaccino: Lazzate, Misinto, Cogliate e Ceriano lo fanno in proprio, nella sede della Croce...

Da questo pomeriggio gli anziani over 80 di Lazzate, Misinto, Cogliate e Ceriano Laghetto, stanno ricevendo la vaccinazione anti-Covid dal loro medico di base,...
carabinieri controllo Groane

Carabinieri travestiti da runners prendono pusher 22enne tra Solaro e Limbiate

Nella giornata di sabato 6 marzo i Carabinieri del Nucleo operativo di Saronno hanno arrestato un 22enne di origine marocchina per spaccio di sostanze...

8 marzo, “Just Like a woman” uno spettacolo sull’universo femminile col patrocinio di Saronno

«Femminicidio fenomeno impressionante, scuote la coscienza del paese». Lo ha detto questa mattina il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in occasione della celebrazione al...

Covid, Draghi valuta l’idea di una super zona rossa per tutta Italia da settimana...

La situazione covid in Italia è tornata a complicarsi ulteriormente nelle ultime settimane e, nonostante le misure restrittive prese negli ultimi giorni (tra cui...

Troppo difficile lavorare a casa? A Origgio si può fare smart-working a Villa Borletti

Possono essere tanti gli ostacoli allo smart-working: figli a casa da scuola che hanno bisogno di attenzioni, rumori e vociare continui, incombenze domestiche varie....
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !
"