Home SPORT CALCIO - Ottima vittoria esterna dell'Ardor a Desio

CALCIO – Ottima vittoria esterna dell’Ardor a Desio

FaustoErbaArdor
Fausto Erba, ancora a segno per l’Ardor
 L’Ardor Lazzate conquista la posta piena sbancando con merito il Comunale di Desio e confermando così l’ottima striscia di partite esterne fin qui disputate, fatta di 2 vittorie e di 2 pareggi. Una partita ben giocata dagli uomini di mister Anania, oggi in versione “all blacks”, che hanno comandato le operazioni al cospetto di un Desio arcigno, ma troppa è stata la voglia di rifarsi dal K.O. interno della scorsa domenica perché l’undici del duo Provasi-Gini potesse opporre resistenza. L’inizio dell’incontro è tutto di marca ospite. All’11’ è Mondini a dare i primi brividi ai tifosi locali con una punizione a giro che termina la sua corsa a pochi centimetri dall’incrocio dei pali. Al 14’ Demarchi rilancia profondo trovando l’intervento scoordinato di Agliardi che svirgola malamente; il più lesto di tutti è Castelnuovo che fa sua la palla e, dopo essere entrato in area, viene travolto da Pavanelli in uscita. Per il sig. Mezzalira è calcio di rigore che Donghi realizza con un preciso destro: prima rete in maglia Ardor per l’attaccante lecchese! La reazione del Desio si concretizza in un tiro da fuori di Sulis, agevolmente controllato da Demarchi. I biancorossi cercano di fare gioco ma il forte tridente Napoli-Sulis-Di Cuonzo concretizza poco. Di contro l’Ardor si rende assai pericolosa con veloci verticalizzazioni della manovra e sfiora il doppio vantaggio al 35’; Mondini è abile a recuperare palla nella trequarti offensiva e con un delizioso tocco morbido offre a Galli la ghiotta opportunità di trovarsi a tu per tu con Pavanelli. L’attaccante colpisce però male di sinistro e la palla sfila a fondocampo. Al 42’, quasi inaspettatamente, arriva il pareggio del Desio. Lombardo trova Pelizzoli sull’out sinistro a limite dell’area; il terzino apre il gioco per Osti che conclude di sinistro trovando la decisiva deviazione di testa di Caprini, che alza la traiettoria rendendo la palla imprendibile per Demarchi. Sul punteggio di 1 – 1 si conclude la prima frazione.

Ad inizio ripresa mister Anania va alla ricerca della vittoria inserendo subito Erba e Illomei per Galli e Vitale. La prima emozione, come nel primo tempo, arriva su calcio di punizione. Dalla lunga distanza ci prova Castelnuovo con un destro a giro, ma la sua conclusione, forse toccata da Pavanelli, va a sbattere sulla traversa. È il preludio al gol. Minuto 22: azione corale dell’Ardor sulla fascia sinistra, Donghi serve rasoterra Erba che “brucia” sullo scatto Mariani, entra in area e conclude di destro in corsa lasciando impietrito Pavanelli. Gran gol per l’attaccante giunto alla quarta marcatura stagionale! La situazione per il Desio si complica maggiormente dopo nemmeno 2 minuti quando Tremolada lascia i suoi compagni in 10 dopo un’entrata da dietro a centrocampo, tanto brutta e violenta, quanto inutile, su Erba. L’Ardor in superiorità numerica riesce a controllare e ripartire con facilità e per ben due volte Illomei sfiora la marcatura con tiri da fuori area, mentre Donghi, lanciato a rete, si fa anticipare di poco da Pavanelli . Dall’altra parte il Desio, pur provandoci in inferiorità numerica, si rende pericoloso solo con una sforbiciata sporca di Lombardo da dentro area al 38’ che, però, finisce sul fondo con Demarchi in pieno controllo. Finisce così il derby brianzolo: l’Ardor si rilancia agganciando proprio il Desio a quota 9 in una classifica cortissima (ben 8 squadre in 3 punti). Domenica prossima, con inizio alle ore 14.30, i ragazzi di mister Anania affronteranno in casa la rivelazione Galbiatese-Oggiono reduce da tre vittorie consecutive che l’hanno issata al terzo posto solitario del girone. 

DESIO – ARDOR LAZZATE 1 – 2

Desio: Pavanelli, Mariani, Agliardi, Tremolada, Osti (dal 29’ s.t. Tempesta), Pelizzoli, Missineo, Lombardo, Sulis, Di Cuonzo (dal 35’ s.t. Inzaghi), Napoli (dal 35’ s.t. Conoscenti). A disp: Biazzi, Beduini, Darone, Patruno. All: Provasi.

Ardor Lazzate: Demarchi, Bertin, Vitale (dal 6’ s.t. Illomei), Marinoni, Caprini, Binda, Castelnuovo, Mondini (dal 33’ s.t. Segale), Galli (dal 1’ s.t. Erba), Donghi, Gramegna. A disp: Villa, Parravicini, Fumagalli, Colombo. All: Anania

Arbitro: Sig. Mezzalira di Varese

Reti: 15’ p.t. Donghi su rigore (A), 42’ p.t. Osti (D), 22’ s.t. Erba (A)

Ammoniti: Agliardi, Di Cuonzo (D), Binda, Marinoni (A). Espulsi: Tremolada (D) al 24’ s.t. Tempo di recupero: 2’ + 4’. Calci d’angolo: 3 – 1 Desio

 



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Guasti per la neve: bus al posto dei treni e disagi fra Varese e...

Questa mattina, a causa dei danni provocati dalla neve nel Varesotto, tutti i treni della linea Varese-Laveno Mombello e Milano sono stati sostituiti da...
carrefour cesate lucarelli

Cesate, Selvaggia Lucarelli denuncia la risposta sessista all’inserzione di lavoro

La risposta ad una offerta di lavoro, con una battuta che ha tanto le sembianze di un'allusione sessuale: il punto vendita Carrefour Express di...
ceriano cartolina

Ceriano Laghetto, le Forze dell’ordine impediscono la riapertura annunciata del ristorante

Carabinieri e Polizia locale hanno impedito questa sera a Ceriano Laghetto la riapertura del ristorante annunciata dal titolare Alfonso Bassani e dal suo dipendente...

Nuovi poveri: a Caronno pacchi di alimenti a 60 famiglie, in gran parte italiane

Anche in piena pandemia il Centro di Ascolto Caritas resta aperto. Sono tanti e tali i nuovi poveri che non si può nemmeno pensare...
bomba seregno

Droga e una bomba nelle cantine, due arrestati a Seregno

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Seregno, hanno arrestato in flagranza per spaccio di sostanze stupefacenti, due calabresi 64enni –...

Caronno, nuovo punto tamponi drive-through attivo dal 11 dicembre

A partire da venerdì 11 dicembre sarà possibile effettuare anche a Caronno Pertusella il tampone rapido per il covid in modalità drive-through, eseguibile presso...

Nuovo Dpcm, Lombardia chiede modifica: “Si pensi ai piccoli comuni”

Non si è fatta attendere la risposta del Presidente della Lombardia Attilio Fontana al nuovo dpcm presentato ieri sera da Giuseppe Conte. La Conferenza delle...
prima pagina Notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !