Home NORD MILANO Electrolux si prepara ai tagli: cresce la tensione a Solaro

Electrolux si prepara ai tagli: cresce la tensione a Solaro

ElectroluxesuberiRid
Una manifestazione di lavoratori davanti alla Electrolux di Solaro
Le voci si rincorrevano già da qualche settimana ma adesso è ufficiale: Electrolux ha messo "sotto investigazione" tutte e quattro le fabbriche italiane, compresa quella di Solaro, indicando fin da ora i primi 200 eusuberi nel settore impiegatizio.  Per i sindacati questo sarà solo il primo passo   di un piano di tagli che spaventa tutti i lavoratori. Alla comunicazione ufficiale della notizia, venerdì mattina, è scattata subito una manifestazione spontanea con l'interruzione della produzione per un'ora  nello stabilimento di Solaro, dove sono attualmente occupati circa 900 addetti per la produzione di lavastoviglie.   La reazione all'annuncio della casa madre è stata la stessa anche negli altri 3 stabilimenti italiani, a Porcia (Pordenone), Susegana (Treviso) e Forlì. Il "giorno della verità" è lunedì 28 ottobre, quando si svolgerà a Mestre  l'incontro  già in calendario da tempo tra i vertici italiani  di Electrolux e le organizzazioni sindacali.    Electrolux ha annunciato l'avvio dell'investigazione "con l'obiettivo di ridurre i propri costi operativi in Europa",  alla luce dei risultati del terzo trimestre, che confermano sia la durezza dello scenario competitivo europeo. L'indagine dovrà  "verificare se e con quali azioni di innalzamento di competitività e riduzione di costo sia possibile ripristinare la sostenibilità delle produzioni oggi gravemente compromesse nel contesto europeo". Sempre secondo quanto comunicato ufficialmente dall'azienda, "la conclusione dell'indagine è attesa entro la fine di aprile 2014 per consentire l'assunzione di decisioni tempestive ed efficaci e la loro implementazione". Secondo i rappresentanti sindacali, un eventuale, drastico intervento anche solo su una delle 4 fabbriche italiane, sarebbe un pericolosissimo precedente. Per questo resta alta l'attenzione e si annunciano, già da ora, iniziative di protesta che potrebbero scattare nella prossima settimana. 

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

mascherine scuola

Studenti contro la scuole chiuse, il Tar del Lazio riconosce le carenze del Dpcm

La prima sezione del Tar Lazio si è pronunciata oggi sulla richiesta di sospensiva dell'ultimo Dpcm, dando  una grande soddisfazione a un gruppo di...
Annasio coda

Limbiate. in tantissimi per il saluto all’ambasciatore, la moglie: “tradito da qualcuno vicino” |...

  Questa mattina, fin dall'apertura della camera ardente nel  Municipio di Limbiate, alle 10, si è formata una lunga coda di  persone per rendere omaggio...
Rapine Saronno Lodi

Arrestata la banda di rapinatori che seminava il terrore sulla linea Saronno-Lodi | VIDEO

Questa mattina sono stati arrestati 6 giovani tra i 20 e 26 anni accusati di essere i componenti della banda di rapinatori che ha...

Salvati da un canile lager: a Uboldo arrivati 30 cani maltrattati

Una trentina di cani salvati da un canile lager della Campania sono arrivati a Uboldo: sono stati inseriti nel rifugio “Una luce fuori dal...
incendio

Incendio in azienda di lavorazione metalli, maxi intervento dei Vigili del fuoco | VIDEO

Sono proseguite per tutta la notte le operazioni di spegnimento dell'incendio che si è sviluppato ieri sera alle  21  in  una fabbrica per la...
Covid Lombardia Milano

Covid, Lombardia a rischio zona arancione, tutti gli indicatori sono in aumento

La Lombardia rischia seriamente di tornare in zona arancione. La decisione verrà presa solo nel pomeriggio, ma gli indicatori che sono al vaglio della...
prima pagina notiziario

Limbiate, addio al nostro ambasciatore; Bollate resta rossa, contagi in aumento | ANTEPRIMA

La notizia di apertura di questo numero de Il Notiziario è  dedicata alla tragica morte in un agguato dell’ambasciatore italiano in Congo, Luca Attanasio,...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !