Home BRIANZA Electrolux, lavoratori in strada. Solaro, si teme la chiusura

Electrolux, lavoratori in strada. Solaro, si teme la chiusura

Electrolux Solaro
Il corteo dei lavoratori Electrolux sulle strade di Solaro
Sciopero con corteo per le strade questa mattina e questo pomeriggio  a Solaro da parte dei lavoratori della Electrolux. Circa 150 operai per ciascun turno, della fabbrica di lavastoviglie di Corso Europa sono scesi in strada per protestare contro l'ipotesi di un piano di tagli che potrebbe coinvolgere le 4 fabbriche italiane del gruppo svedese: oltre che Solaro, dove sono occupate 900 persone, anche Porcia (Pordenone), Susegana (Treviso) e Forlì. Lo sciopero è stato indetto dai Comitati di base ma ha avuto l'adesione anche della Fiom Cgil che ha mandato propri rappresentanti alla manifestazione locale mentre a Mestre si sta svolgendo l'incontro a livello nazionale tra sindacati e azienda per conoscere nel dettaglio i piani conseguenti alla "ispezione" avviata ufficialmente dalla multinazionale degli elettrodomestici per gli impianti italiani. Il corteo di questa mattina ha bloccato per circa 30 minuti la provinciale Saronno-Monza, creando lunghe code e rallentamenti che hanno coinvolto anche le strade di Ceriano Laghetto, Saronno e Limbiate. I manifestanti si sono poi radunati davanti al Municipio di Solaro.  Una manifestazione analoga si è svolta nel primo pomeriggio, con il corteo dei lavoratori che, in uscita dalla fabbrica, ha raggiunto di nuovo il Municipio di via Mazzini, occupando la provinciale Saronno-Monza. Davanti al comune, i lavoratori hanno dialogato con il sindaco Renzo Moretti, manifestando tutte le loro preoccupazioni in attesa delle notizie in arrivo da Mestre dove è ancora in corso il confronto tra azienda e sindacati. 

 

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate bus

Bollate, bus di linea rompe semiasse sul dosso e si blocca in strada

Un autobus di linea è rimasto bloccato in mezzo alla strada a Bollate, dopo avere rotto il semiasse probabilmente su un dosso. E’ successo questo...

Paderno, scarica rifiuti abusivi sotto a una telecamera: scatta la multa

Incastrato da una telecamera mentre scarica rifiuti abusivi a Paderno Dugnano. Multa da 250 euro per uno scaricatore pizzicato al Villaggio Ambrosiano.  Il 22 settembre...
truffa specchietto

Truffa dello specchietto, nuovi tentativi a Bollate, l’identikit del sospettato

Ennesimo caso di tentata truffa dello specchietto a Bollate, in via Dante Alighieri, ai danni di una ragazza.  Il modus operandi è ormai piuttosto noto, ...

Entro Natale arriva Ikea alle porte di Uboldo: tutti salvi i lavoratori

Entro Natale arriverà Ikea all’Auchan di Rescaldina, a due passi da Uboldo. La famosa catena svedese intende allestire un suo punto vendita al piano...

Bollate, incidente tra un’Audi e due moto: si cercano testimoni

Incidente tra un'Audi e due moto a Bollate. La polizia locale cerca testimoni per ricostruire quanto successo. Il sinistro è successo in via Da...

Limbiate: getta sacchi di rifiuti in strada, litiga coi vicini e insulta i...

La Polizia locale di Limbiate è intervenuta qualche giorno fa in via Fratelli Cairoli all'intersezione con Via Verdi, poco dopo la mezzanotte, richiamati dalle...
Gilli Saronno

Ballottaggio a Saronno: anche Gilli con Airoldi; tutti contro Fagioli

A Saronno, anche l’ex sindaco Pierluigi Gilli, con quasi tutta la coalizione che lo ha sostenuto al primo turno, ha deciso di schierarsi con...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !