Home Prima Pagina Su Facebook "Sono razzista", bufera sul leghista Ceolin

Su Facebook “Sono razzista”, bufera sul leghista Ceolin

daniele ceolin - VA AUMENTATA LA DEFINZIONE “Sì, sono razzista”. Non poteva che suscitare polemiche il post pubblicato dal consigliere leghista di Origgio Daniele Ceolin sul suo profilo Facebook, facendo scaturire un vero caso politico. Al punto che la lista civica L'Arca ha presentato in consiglio comunale un'interrogazione per chiedere le sue scuse e per sollecitare il sindaco Luca Panzeri “a censurare questa affermazione grave da parte di un pubblico ufficiale, per altro scritta in una pagina istituzionale, aperta a scopo informativo sull'attività amministrativa”. Dal diretto interessato non sono arrivate scuse. Ha solo spiegato di avere semplicemente condiviso coi suoi “amici” un post con tre immagini dal contenuto polemico nei confronti della magistratura: la prima ritraeva Berlusconi con la scritta “Sette anni per una scopata”, la seconda Fabrizio Corona con la dicitura “Dieci anni per fotografie” e la terza Mada Adam Kabobo con la frase “Libero per avere ucciso tre persone a picconate”. “Ho scritto che sono razzista – ha precisato Ceolin – come provocazione e con un pizzico di ironia, essendo d'accordo con chi critica la magistratura italiana per avere rimesso in libertà un assassino. Il sindaco Panzeri, dal canto suo, non ha voluto censurare il comportamento di Ceolin: “Lo invito solo a non esprimere più certi giudizi di pancia”. 

Dai consiglieri di minoranza è arrivata la precisazione che hanno voluto chiedere chiarezza per evitare l'effetto emulazione, dal momento che Ceolin è un pubblico ufficiale e Facebook è un potente mezzo informativo.

 

 

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

gito Italia

Il Giro d’Italia 2021 passerà anche da Senago, l’anticipazione del sindaco

Il titolo del post pubblicato dal sindaco di Senago  Magda Beretta sulla sua pagina facebook, sembra davvero inequivocabile. “Senago si tinge di rosa” e...
Baranzate bomba musulmano

Baranzate, “Ho una bomba, voglio morire da musulmano!” e si spoglia nudo in strada

Qualche giorno fa a Baranzate un uomo si è messo a gridare in strada “Ho una bomba, voglio morire da musulmano!” e si è...

Desio, focolaio covid nel reparto di ortopedia dell’ospedale: positivi 12 pazienti e 3 operatori...

Occhi puntati sull'Ospedale di Desio, dove si sarebbe acceso un focolaio di covid all'interno del reparto di ortopedia. Stando alle informazioni filtrate per ora,...

Garbagnate Milanese, piromani appiccano un incendio nella chiesa dell’ex ospedale

Nel pomeriggio di domenica 21 febbraio dei vandali hanno fatto irruzione all'interno della chiesa abbandonata dell'ex Ospedale G. Salvini di Garbagnate Milanese, appiccando un...
Baranzatese Covid positivo test sierologici

Un atleta è positivo: la Baranzatese distribuisce a tutti i test sierologici

Un atleta della Baranzatese è risultato positivo al Covid e la società sportiva distribuisce a tutti i test sierologici. La lotta al Covid passa anche...
fily misinto

Misinto, in ricordo di Fily, 60mila euro alla ricerca contro i tumori

Nel terzo anniversario della morte di Filippo Finocchio, scomparso a soli 15 anni per un tumore, l’associazione Insieme per Fily, nata per mantenere il...
Attanasio ambasciatore limbiatee

Limbiate, venerdì in Comune l’addio all’ambasciatore morto in Congo, sabato funerali al centro sportivo

La salma dell’ambasciatore italiano in Congo, Luca Attanasio, di Limbiate, insieme a quella del carabiniere Vittorio Iacovacci, di Sonnino (Latina), morti nell’agguato di lunedì...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !