Home Prima Pagina Electrolux Solaro: sarà presidio sotto il palazzo della Regione

Electrolux Solaro: sarà presidio sotto il palazzo della Regione

Electrolux Solaro
La manifestazione dei lavoratori Electrolux davanti al Comune di Solaro
 Dopo avere manifestato davanti al Comune, i lavoratori della Electrolux  di Solaro saranno mercoledì mattina a Milano davanti alla sede di Regione Lombardia per chiedere in maniera esplicita l'intervento del governatore, Roberto Maroni come mediatore con l'azienda che pare ormai indirizzata verso la progressiva dismissione dei 4 siti produttivi in Italia, tra cui quello di Solaro, unico in Lomardia. 
"Le organizzazioni sindacali territoriali Fim,  Fiom, Uilm hanno chiesto un incontro urgente  al presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni e all'Assessore alle Attività  Produttive Mario Melazzini per discutere della situazione delicata venutasi a creare con il  nuovo piano di riorganizzazione presentato a livello nazionale da Electrolux" -spiega una nota diffusa dai sindacati. Il documento entra poi nello specifico a livello nazionale e lombardo.  "Il piano presentato da Electrolux -si legge- mette pesantemente a rischio il futuro dei 4 stabilimenti  del nostro Paese e prevede, per quanto riguarda il sito di Solaro (912 dipendenti), il  trasferimento in Polonia di una importante linea di produzione e 75 esuberi che si  aggiungono ai 282 esuberi già dichiarati". 
Lunedì scorso i comitati di base, affiancati da esponenti Fiom, hanno raggiunto in corteo il Municipio di Solaro per un confronto diretto con il sindaco Renzo Moretti,  mercoledì 6 novembre proveranno a chiedere l'intervento della Regione Lombardia, così come in questi giorni delegazioni degli altri stabilimenti Electrolux si rivolgeranno alle Regioni Friuli Venezia Giulia, Veneto ed Emilia Romagna, sedi degli altri stabilimenti coinvolti nei tagli e nei trasferimenti di produzione. 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Baranzate, i risultati delle elezioni: Luca Elia riconfermato sindaco

E' in testa con oltre 300 voti, Luca Elia si prepara a fare il bis da sindaco di Baranzate. Mancano ancora due delle 8...
incidente rho

Incidente in autostrada a Rho, quattro feriti e traffico bloccato verso Milano | FOTO

Quattro persone sono rimaste ferite questa mattina in un incidente stradale sulla A4 Milano-Venezia nel tratto tra Rho e Arluno, in direzione Milano che...

Bollate, i risultati delle elezioni. Vassallo in testa su centrodestra e Catenacci

Francesco Vassallo è in testa nelle prime 3 sezioni su 32 scrutinate. Il sindaco uscente di Bollate in alcune sezioni supera il 50% arrivando...

Incidenti sulla Milano-Meda e sulla Milano-Como, traffico in tilt

Incidente sulla Milano-Meda e incidente sulla Milano-Como, traffico in tilt questa mattina su due delle principali strade di collegamento con il capoluogo lombardo. La prima...

Elezioni a Bollate e Baranzate: affluenze al 60%. Domani i risultati e l’incognita ballottaggio

Affluenza al 60% a Bollate, al 56% a Baranzate. Si chiudono così i due giorni di votazione per il referendum e soprattutto per il...
seggio chiuso covid

Turate, sospetto Covid al seggio, scatta la procedura d’emergenza

A Turate questa mattina, lunedì 21 settembre, un seggio è stato prima temporaneamente chiuso, poi spostato e riaperto all’esterno per un sospetto caso di...

Covid a scuola, un positivo alle medie di Origgio: 10 insegnanti in quarantena

Una docente dell’Istituto comprensivo Manzoni, operativa alla scuola media “Schiaparelli” di Origgio, è risultata positiva al Covid-19. A renderlo noto è il sindaco uscente...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !