HomePrima PaginaElectrolux Solaro: sarà presidio sotto il palazzo della Regione

Electrolux Solaro: sarà presidio sotto il palazzo della Regione

Electrolux Solaro
La manifestazione dei lavoratori Electrolux davanti al Comune di Solaro
 Dopo avere manifestato davanti al Comune, i lavoratori della Electrolux  di Solaro saranno mercoledì mattina a Milano davanti alla sede di Regione Lombardia per chiedere in maniera esplicita l'intervento del governatore, Roberto Maroni come mediatore con l'azienda che pare ormai indirizzata verso la progressiva dismissione dei 4 siti produttivi in Italia, tra cui quello di Solaro, unico in Lomardia. 
"Le organizzazioni sindacali territoriali Fim,  Fiom, Uilm hanno chiesto un incontro urgente  al presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni e all'Assessore alle Attività  Produttive Mario Melazzini per discutere della situazione delicata venutasi a creare con il  nuovo piano di riorganizzazione presentato a livello nazionale da Electrolux" -spiega una nota diffusa dai sindacati. Il documento entra poi nello specifico a livello nazionale e lombardo.  "Il piano presentato da Electrolux -si legge- mette pesantemente a rischio il futuro dei 4 stabilimenti  del nostro Paese e prevede, per quanto riguarda il sito di Solaro (912 dipendenti), il  trasferimento in Polonia di una importante linea di produzione e 75 esuberi che si  aggiungono ai 282 esuberi già dichiarati". 
Lunedì scorso i comitati di base, affiancati da esponenti Fiom, hanno raggiunto in corteo il Municipio di Solaro per un confronto diretto con il sindaco Renzo Moretti,  mercoledì 6 novembre proveranno a chiedere l'intervento della Regione Lombardia, così come in questi giorni delegazioni degli altri stabilimenti Electrolux si rivolgeranno alle Regioni Friuli Venezia Giulia, Veneto ed Emilia Romagna, sedi degli altri stabilimenti coinvolti nei tagli e nei trasferimenti di produzione. 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

La figlia di Bearzot a Gerenzano: sarà intitolato al padre il centro sportivo

Avrà luogo domani, domenica 19 settembre, l’intitolazione del centro sportivo di Gerenzano a Enzo Bearzot. L’iniziativa è dell’amministrazione comunale e dell’Asd Gerenzanese Calcio, che...

Origgio nel circuito “Ville aperte in Brianza”: visite guidate a Villa Borletti e...

Quest’anno anche Origgio partecipa alla manifestazione “Ville aperte in Brianza”, organizzata dalla Provincia di Monza e Brianza e giunta alla sua 19ma edizione. Hanno...
solaro rotatoria

Solaro, auto ribaltata nella rotatoria, anche un bambino tra i feriti

Un incidente nella rotatoria, con auto ribaltata, ha provocato il ferimento di tre persone questa mattina a Solaro, tra cui un bambino di 12...
gianetti 0408

Gianetti, nessun accordo, tutti licenziati: rabbia dei sindacati contro azienda e Ministero

Una riunione fiume, durata oltre 12 ore, venerdì in Regione Lombardia, non è servita a trovare una soluzione meno drastica per i 152 lavoratori...

Paderno, venerdì sera di fuoco a Palazzolo: in fiamme un’auto abbandonata

Venerdì sera in fiamme a Paderno Dugnano. Poco dopo le 20:30 è andata a fuoco una vecchia Jaguar in sosta in via Faverio Pogliani....

Paderno, un’altra auto chiusa nel passaggio a livello: ritardi a Palazzolo

Auto chiusa nel passaggio a livello di Palazzolo nuovo disagi all’altezza di Paderno Dugnano. Attorno alle 18:30, un’auto è rimasta chiusa nella sede ferroviaria...
draghi green pass

Obbligo di Green pass al lavoro, tutte le regole del nuovo decreto

E’ stato approvato ieri il nuovo decreto del Governo che estende l’obbligo di Green Pass per tutti i lavoratori, dal settore pubblico a quello...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !