HomeBRIANZALa carità del Papa nelle mani di un sacerdote di Lazzate

La carità del Papa nelle mani di un sacerdote di Lazzate

Don Diego Ravelli
Mons. Diego Ravelli, in primo piano al fianco di Papa Francesco
E' un lazzatese il nuovo capo ufficio dell'Elemosineria Apostolica della Santa Sede. Monsignor Diego Ravelli, nato e cresciuto a Lazzate dove è stato ufficialmente residente fino a pochissimo tempo fa, ha ricevuto il 12 ottobre scorso da Papa Francesco la nomina ufficiale alla guida di questa istituzione secolare del Vaticano.

L’Elemosineria Apostolica infatti, è l’ufficio che “ha il compito di esercitare la carità verso i poveri a nome del Sommo Pontefice”. Questo uso risale ai primi secoli della Chiesa e rientrava nelle dirette competenze dei diaconi. Successivamente tale incarico fu esercitato da uno o più familiari dei Pontefici, fino a quando il papa Gregorio X, oggi beato (1271-1276) stabilì le attribuzioni dell’Elemosiniere. Anche Alessandro V con una Bolla del 1409 regolò le formalità e le norme della Elemosineria. L’Elemosiniere di Sua Santità ha dignità Arcivescovile, fa parte della Famiglia Pontificia e come tale prende parte alle celebrazioni liturgiche e alle udienze ufficiali del Santo Padre. L'attuale elemosiniere del Papa è padre Konrad Krajewski, nominato da Papa Francesco il 3 agosto scorso. Monsignor Ravelli ne è diventato primo collaboratore, come responsabile dell'ufficio. Il lazzatese non è nuovo a prestigiosi incarichi in Vaticano, visto che già dal 2006, con Papa Benedetto XVI, è diventato Cerimoniere pontificio, carica rinnovata nel 2011 dallo stesso Benedetto XVI. Nato nel 1965 a Lazzate, Diego Giovanni Ravelli, all'età di 10 e mezzo è partito per Roma per seguire gli studi ecclesiastici, fino all'ordinazione sacerdotale avvenuta nel 1991. Nell'anno 2003 è stato nominato monsignore della diocesi di Velletri-Segni. Un anno fa ha pubblicato un volume, da titolo “La solennità della cattedra di San Pietro nella Basilica Vaticana”, che è frutto di una lunga e accurata ricerca storica sulle celebrazioni liturgiche, che ha ricevuto molti apprezzamenti dall'allora Papa Benedetto XVI.

 

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Caronno: Martina Cattaneo, della Osa Saronno, promossa ai Campionati italiani di atletica

Cresciuta in una famiglia di atleti, la giovanissima Martina Cattaneo di Caronno Pertusella è approdata ai Campionati italiani di atletica. La 17enne, dal 2013,...
Limbiate vaccino

Lombardia, dal 25 giugno si potrà spostare la data della seconda dose

"Dal 25 giugno in Lombardia, si potrà spostare l'appuntamento per la seconda dose". Lo ha annunciato oggi, venerdì 18 giugno, il coordinatore della campagna...

Solaro e Saronno ricordano Angelo Nobile, l’agente ucciso in servizio 41 anni fa

Come ogni anno si è svolta la commemorazione per la scomparsa di Angelo Nobile, agente della Polizia Locale di Solaro assassinato il 17 giugno...
william chiappa Limbiate

Da Bolzano a Siracusa in Ciao, William da Limbiate ha compiuto l’impresa

William Chiappa, di Senago, che lavora in una carrozzeria a Limbiate, ce l’ha fatta: in 5 giorni ha attraversato tutta l’italia in “Ciao” e...

Covid, aspettiamo ottobre…

Da quasi un anno e mezzo conviviamo con un ospite sgradito quale è il Covid, che ha cambiato profondamente le nostre vite e le...
prima pagina notiziario

Turate, novantenne violentata dal ladro in casa, Saronno momenti di terrore in pieno centro...

La notizia di apertura di questo numero de il notiziario arriva da Turate ed è sconvolgente: una novantenne è stata violentata dal ladro che...

Anatra e anatroccoli sulla Saronnese a Uboldo, salvati dai vigili

Cittadini e vigili salvano un’anatra e i suoi tre anatroccoli. E’ successo questo pomeriggio a Uboldo, dove c’è stata una sorta di mobilitazione quando nel...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !