HomePrima PaginaLavoratori bloccano le merci alla Electrolux di Solaro

Lavoratori bloccano le merci alla Electrolux di Solaro

Electrolux blocco camion
Il presidio dei lavoratori Electrolux davanti all’ingresso della fabbrica di Solaro
Con uno sciopero spontaneo i lavoratori dello stabilimento  Electrolux di Solaro hanno bloccato per tutto il pomeriggio di ieri l'ingresso e l'uscita degli autotreni con materie prime e prodotti finiti. I lavoratori hanno formato un picchetto davanti ai cancelli della fabbrica di lavastoviglie come protesta di fronte al piano di tagli e ristrutturazioni già ufficializzato dalla multinazionale svedese e, soprattutto, in seguito alle voci ufficiose di interventi ancora più drastici sugli stabilimenti italiani.  I Comitati di base hanno diffuso notizie ufficiose raccolte tra rappresentanti  degli stabilimenti italiani del Gruppo, che hanno partecipato al confronto sindacale europeo svoltosi martedì a Berlino. Secondo queste indiscrezioni, che non hanno al momento riscontro documentale, Electrolux avrebbe   già deciso di sacrificare le aziende italiane che ad oggi sono ufficialmente "sotto osservazione". Di qui la reazione dei comitati di base che hanno deciso di uscire dalla fabbrica e attivare un blocco del movimento merci in entrata e in uscita. Dalle 13,30 circa, i lavoratori hanno impedito l'ingresso in azienda degli autotreni per le forniture e di quelli che dovevano caricare i prodotti finiti. Sul posto anche i carabinieri dopo un primo momento di tensione tra gli operai ed uno degli autotrasportatori. La manifestazione è proseguita fino alle 18 senza ulteriori problemi. Oggi, venerdì 15, i lavoratori Electrolux partecipano allo sciopero generale  con manifestazione a Milano dove è previsto anche un intervento specifico sulla situazione della fabbrica solarese. Ulteriori forme di protesta sono annunciate per la prossima settimana.

Approfondimenti su il notiziario in edicola da oggi, venerdì 15 novembre


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Furto al cimitero di Turate: sparita una Madonna in bronzo

Una banda di ladri si è introdotta nel cimitero di Turate per rubare una statua in bronzo della Madonna: alta più di un metro,...
rapina super comasina

Milano, rapina al supermercato in Comasina: presi dai “falchi” poco dopo | VIDEO

Ieri sera a Milano la Polizia di Stato ha arrestato in flagranza di reato due cittadini italiani 31 e 38 anni per la rapina...

Vandali contro il defibrillatore: indignati i volontari di Cislago Cuore

Non si capisce perché i vandali continuino a prendersela con le teche dei defibrillatori. Hanno colpito di nuovo, stavolta sulla Varesina, vicino il poliambulatorio...

Lombardia zona bianca sabato 31 e domenica 1 agosto: niente coprifuoco, ristoranti aperti al...

Weekend di zona bianca per la Lombardia. Negli ultimi giorni i numeri, sia dei ricoverati in terapia intensiva sia quelli ricoverati non in terapia...
misinto ribaltata

Misinto, perde il controllo dell’auto e si ribalta, ragazza in ospedale | FOTO

Alle 6.40 di questa mattina diversi mezzi di soccorso sono intervenuti a Misinto, dove un'auto si è ribaltata sulla via San Siro.  L'incidente si è...

Alluvione sul Lago di Como: anche i volontari di Bollate, Paderno, Misinto, Lazzate, Cogliate...

Il maltempo dell'ultima settimana non ha risparmiato la Lombardia, in particolare la zona del Lago di Como: i violenti temporali, infatti, hanno provocato frane...
Gianetti consiglio

Gianetti Ceriano: nuova convocazione al Ministero per il 4 agosto

Il nuovo incontro al Ministero dello Sviluppo Economico per il futuro della Gianetti di Ceriano Laghetto è in programma il prossimo 4 agosto. La seconda...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !