Home NORD MILANO Nella sede del Parco Groane, l'osservatorio dello scoiattolo rosso

Nella sede del Parco Groane, l’osservatorio dello scoiattolo rosso

Groane Scoiattolo rossoSi è conclusa sabato scorso nella ex polveriera di Solaro, sede del Parco delle Groane, la costruzione dell’osservatorio dello scoiattolo rosso, un’innovativa struttura didattico-educativa che permetterà ai visitatori del Parco, eterogenei per conoscenze, aspettative ed età, di avvicinarsi al piccolo roditore che popola questi boschi. L'iniziativa rientra nel programma internazionale per la tutela dello scoiattolo rosso, l’unica specie di scoiattolo arboricolo autoctono, che svolge un fondamentale ruolo negli ecosistemi forestali, ma che oggi rischia l’estinzione a causa della competizione con lo scoiattolo grigio per le risorse alimentari e per le zone di rifugio. Si tratta di un progetto al quale il Parco delle Groane partecipa da oltre un anno. La prima fase del progetto “Salviamo lo scoiattolo rosso” ha visto l’avvio di un protocollo di monitoraggio sul territorio delle Groane in collaborazione con l’Università degli Studi dell’Insubria di Varese.

Uno degli aspetti più importanti del programma, però, è la sensibilizzazione, la comunicazione e la diffusione delle conoscenze sul valore della biodiversità, sul ruolo delle specie native negli ecosistemi forestali, quindi sui problemi di conservazione dello scoiattolo rosso. Per questo motivo è stata realizzata la nuova struttura struttura composta da diverse aree, tutte pensate e realizzate in modo da consentirne l’utilizzo esclusivamente allo scoiattolo rosso. Vi sono rifugi artificiali, mangiatoie che sono precluse ad altre specie ed infine la zona di osservazione: composta di moduli in legno e cannucciato, con feritoie di osservazione, predisposte ad altezze differenti e dotate di sportellini “apri e chiudi”, proprio per mascherare la presenza degli uomini agli occhi degli scoiattoli.  



SPAZIO DISPONIBILE

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Fognature nuove, addio allagamenti in centro a Origgio

Mai più allagamenti a Origgio: si potenzierà la rete fognaria. Rimarranno impresse a lungo, nella mente di chi ha visto coi suoi occhi, le immagini...

Covid, la situazione nei Comuni del nostro territorio: da Bollate a Paderno, da Limbiate...

Informiamo sulla situazione contagi nei comuni del nostro territorio, grazie ai dati forniti da Regione Lombardia in tempo reale. La Provincia di Milano resta la...
trenord app stibm

Stibm, biglietti integrati per i viaggiatori saltuari da oggi a carnet sull’App di Trenord

Finalmente anche i viaggiatori saltuari non dovranno più impazzire alla ricerca dei biglietti integrati per viaggiare su bus, tram o treno, da qualsiasi comune...

“La Lombardia è zona arancione”. Coprifuoco alle 22, negozi aperti e spostamenti vietati

"Grazie ai sacrifici dei lombardi, apprezzati i dati epidemiologici, ora siamo in zona arancione e potremo riaprire gli esercizi commerciali. A breve la decisone...

Hackerata la casella mail dell’Anpi di Caronno, sporta denuncia

Hackerata la casella di posta elettronica dell’Anpi di Caronno Pertusella: nella mattinata di oggi, alle centinaia di indirizzi della mailing-list, è stato recapitato un...

Spaccio tra Bollate e Senago: ancora droga e pusher. Fermato un tossico | VIDEO

Ancora pusher, tossicodipendenti e spaccio di droga nel parco delle Groane tra Bollate e Senago. Ma ci sono anche i controlli della polizia locale....

Lombardia zona arancione: lo chiede Fontana ma decide Speranza

FONTANA ANNUNCIA: "LOMBARDIA IN ZONA ARANCIONE"  Nonostante i segnali di leggero e costante miglioramento registrati nelle ultime settimane, sembra ormai realtà l'estensione del periodo in...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !