HomeBOLLATESEPensione sospesa come a un falso invalido: Gianni Donghi s’infuria e denuncia...

Pensione sospesa come a un falso invalido: Gianni Donghi s’infuria e denuncia l’Inps

gianniGli tolgono la pensione, come se fosse un falso invalido, proprio lui che per i diritti degli invalidi si è battuto sempre, anche sulle pagine del nostro giornale. E’ la cu­riosa e triste storia di Gianni Donghi, di Garbagnate,  che vive su una sedia a rotelle dal 1994. Tutti sanno che la sua è un’invalidità vera, dovuta a un incidente, ma evidentemente per la buro­crazia non è così facile ca­pirlo, soprattutto quando si è davanti a dipendenti dell’Inps non certo brillanti.
“Il 3 ottobre mi chiamano dall’Inps per una visita di ac­certamento – ci racconta – Dopo 3 ore di attesa, mi chiedono se ho portato la documenta­zione, ossia un certificato che attesti la mia disabilità. Io gli ho risposto: ma scusate, non è questa la commissione medica? Mi avete chiamato qui per un accertamento, voi siete due medici, visitatemi e accertatelo. Loro a quel punto mi hanno detto di no, che dovevo fargli avere io la documentazione e che dovevano solo archi­viarla. Poi mi hanno detto che quella è la burocrazia e se non mi andava bene, di dirlo al mio amico Letta. Io gli ho detto che Letta non è mio amico, poi ho chiesto i loro nomi ma, testimone mia mo­glie, non hanno voluto dirmeli”.
Donghi a quel punto se ne è andato e, pur contrariato, ha deciso di seguire quelle assur­de norme burocratiche: “Sono andato dalla mia fisiatra, le ho fatto fare il certificato, l’ho spedito dopo 10 giorni da quando me l’hanno detto, poi, esattamente dopo 4 giorni vado in Posta a ritirare la mia pensione d’invalidità di 700 euro e mi d i c o n o che me l ’ h a n n o sospesa. A quel punto mi sono davvero arrab­biato: ho chia­mato la Rai, ho chiamato il mio avvocato e ho denunciato l’Inps, perchè voglio sapere chi sono quei due medici: se mi chiamano a una visita di accertamento, sono obbligati a visitarmi, perchè se porto un certificato esterno può essere falso o fatto da un medico compia­cente. Al massimo dovevano mandarmi a fare un’altra visita, ma da un medico loro, non dal mio. Inoltre con che diritto mi hanno sospeso la pensione?”. Donghi si è rivolto alla Rai, un cui giornalista ha chiama­to l’Inps e così subito si sono attivati: “Martedì mattina mi ha chiamato il direttore dell’Inps che si è scusato, ha detto che è stata una svista. Io ho detto che non è stata una svista ma sem­plicemente non hanno fatto il loro lavoro. Mi ha chiesto se possiamo chiudere tutto bonariamente ma io gli ho detto di no. Sono rimasto dodici giorni senza pensione e poi me l’hanno ripristinata, non sono morto, certo, ma se capitava a un anziano o a una persona che non ha la mia forza, che cosa succedeva? Restava senza pensione e si suicidava?”.
E’ così che Gianni Donghi ha intenzione di andare avanti nell’azione giudizia­ria, così come ha detto alla Rai di andare avanti e così mercoledì mattina il suo caso è andato in onda su RaiTre nell’ambito del programma “Buongiorno Regione Lom­bardia”. 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Genova pestaggi Novate

Pestaggio a Genova, indagini a Novate Milanese

Pestaggio a Genova, le indagini passano anche da Novate. E’ passata anche da Novate una lunga indagine della Polizia di Stato per far luce su...

Saronnese, Uboldo imita Garbagnate: arriva la ciclabile

E’ in arrivo una pista ciclabile che metterà in sicurezza i pedoni e ciclisti che transitano ogni giorno sulla Saronnese a Uboldo. All’intervento la...

Paderno Dugnano, sopralluogo sul ponte chiuso: arriva l’Esercito

È arrivata una delegazione dell’Esercito a Paderno Dugnano che non è passata inosservata agli occhi dei più attenti. Nella mattina di oggi, giovedì, hanno...

Paderno, auto rimane chiusa nel passaggio a livello: altre code in centro

Auto intrappolata in un passaggio a livello di Paderno Dugnano, nuove code in centro anche questa mattina. I disagi si sono aggiungono a quelli...
vergiate incidente moto

Vergiate, tragico incidente in moto sul Sempione, muore un 27enne

Un ragazzo di 27 anni ha perso la vita questa mattina poco prima delle 6 a causa di un grave incidente stradale a Vergiate,...

Tamponamento in autostrada tra Origgio e Uboldo, code sulla A9 Milano-Como | FOTO

Tamponamento in autostrada tra 5 vetture questa mattina sul tratto Origgio – Uboldo della A9 Milano-Como. Per cause in corso di accertamento cinque autovetture...

Infortunio in un’officina di Caronno, operaio ustionato a braccia e gambe

Grave infortunio sul lavoro, questo pomeriggio, a Caronno Pertusella: un operaio di 32 anni è rimasto ferito in un incidente nell’officina dove lavora, in...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !