HomeNORD MILANOLe campane lo disturbano Paderno, lo urla dall'altare

Le campane lo disturbano Paderno, lo urla dall’altare

Sbigottimento e indignazione generale durante la Messa, interrotta bruscamente da un ignoto che ha additato le campane come responsabili della propria insonnia. Sono da pochi minuti trascorse le 8 di domenica scorsa e nella parrocchia di Cassina Amata, frazione di Paderno Dugnano, è in corso la primissima celebrazione. Un centinaio di fedeli ascoltano la lettura del Vangelo, sull’altare a leggere vi è don Simone Arienti. A un certo punto la porta sul fondo si apre ed entra un uomo. Un fedele in ritardo? No, un contestatore inferocito. Il 40enne punta subito al pulpito. Con passo svelto percorre la navata centrale, sale i pochi gradini dell’altare e raggiunge il prete dietro al leggio intento nella sua lettura. Lo scansa e gli strappa il microfono. Inizia a inveire contro i fedeli e ad agitarsi goffamente. Il motivo di quell’ira fuori luogo sono le campane. Suonano troppo presto, per lui. Si sentono fino in via Bolivia, sottolinea. E così non riesce a dormire. Le urla proseguono per una manciata di secondi. Poi appagato si guarda attorno e se ne va. Tra le panche ricolme di fedeli vi è sgomento e indignazione. Alcuni cercano di seguirlo anche all’esterno della parrocchia, ma lui con passo svelto si dilegua parlando al telefono. Nel frattempo, don Simone scosso da quanto accaduto accusa un mancamento. Viene portato in sagrestia, beve un bicchiere d’acqua per riprendersi. Dopo alcuni attimi, eccolo ricomparire sul pulpito. Riprende la parola: minimizza, ironizza. “Una persona di buon senso viene a parlarne, questo è solo uno sfogo – chiosa don Simone – I primi rintocchi si sentono alle 7, gli ultimi alle 22. Siamo nella norma”.
Simone Carcano


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Caronno, allarme crocchette per cani nel parco: “Qualcuno vuole spaventarci?”

Al parchetto di via Oberdan, molto frequentato dai cani, sono tutti davvero preoccupati. Sono ancora state rinvenute crocchette che hanno destato sospetti e, subito,...

Baranzate, donna 88enne investita da un’auto in pieno centro

Un pauroso incidente, che all’inizio ha fatto temere gravi conseguenze, è avvenuto attorno alle 15,30 di oggi all’incrocio tra via Sauro e via Trieste,...
Paderno droga condominio

Paderno, spaccio di droga in condominio, 4 arresti, sequestrate armi, soldi e cocaina

Ieri mercoledì 21 aprile, a Paderno Dugnano in viale Italia, la Polizia di Stato ha arrestato 4 cittadini albanesi di 21, 40 e 49...
scuola mascherina

Covid, ritorno a scuola senza sicurezza, a Bollate ma non solo

E’ lunedì sera, sto cenando con mia moglie e le racconto che di mattina a Bollate hanno compiuto un’operazione eccezionale: hanno fatto il test...

Saronno, affisso uno striscione sulla SP527 in favore degli orsi del Trentino

"Orsi liberi! 2 maggio corteo al Casteller di Trento" è quanto recitano le decine di striscioni affissi ieri, 21 aprile, in diverse città italiane....
Tamponano Porche Bollate

Bollate: tamponano una Porsche con la Bmw di un prestanome e poi ...

Una Bmw contro una Porsche, poi la fuga nei campi. E' successo nei giorni scorsi a Bollate. sull’ex statale Varesina, nel tratto bollatese di...

Controlli anti-spaccio nelle aree boschive tra Saronno e Caronno Pertusella, un arresto a Gorla...

Proseguono i controlli finalizzati al contrasto dello spaccio di stupefacenti nelle aree boschive da parte dei Carabinieri. Nel fine settimana scorso, nei boschi ai...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !