Home NORD MILANO Le campane lo disturbano Paderno, lo urla dall'altare

Le campane lo disturbano Paderno, lo urla dall’altare

Sbigottimento e indignazione generale durante la Messa, interrotta bruscamente da un ignoto che ha additato le campane come responsabili della propria insonnia. Sono da pochi minuti trascorse le 8 di domenica scorsa e nella parrocchia di Cassina Amata, frazione di Paderno Dugnano, è in corso la primissima celebrazione. Un centinaio di fedeli ascoltano la lettura del Vangelo, sull’altare a leggere vi è don Simone Arienti. A un certo punto la porta sul fondo si apre ed entra un uomo. Un fedele in ritardo? No, un contestatore inferocito. Il 40enne punta subito al pulpito. Con passo svelto percorre la navata centrale, sale i pochi gradini dell’altare e raggiunge il prete dietro al leggio intento nella sua lettura. Lo scansa e gli strappa il microfono. Inizia a inveire contro i fedeli e ad agitarsi goffamente. Il motivo di quell’ira fuori luogo sono le campane. Suonano troppo presto, per lui. Si sentono fino in via Bolivia, sottolinea. E così non riesce a dormire. Le urla proseguono per una manciata di secondi. Poi appagato si guarda attorno e se ne va. Tra le panche ricolme di fedeli vi è sgomento e indignazione. Alcuni cercano di seguirlo anche all’esterno della parrocchia, ma lui con passo svelto si dilegua parlando al telefono. Nel frattempo, don Simone scosso da quanto accaduto accusa un mancamento. Viene portato in sagrestia, beve un bicchiere d’acqua per riprendersi. Dopo alcuni attimi, eccolo ricomparire sul pulpito. Riprende la parola: minimizza, ironizza. “Una persona di buon senso viene a parlarne, questo è solo uno sfogo – chiosa don Simone – I primi rintocchi si sentono alle 7, gli ultimi alle 22. Siamo nella norma”.
Simone Carcano



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

neve strada

Meteo: neve in arrivo nella notte, fine settimana di piogge

Possibilità di precipitazioni nevose nelle prossime ore tra Milano, Monza e Varese. Come è accaduto già mercoledì, le condizioni propizie per la neve ci...
Limbiate droga

Limbiate, 80 kg di droga tra l’auto e la cantina, 36enne arrestato dalla Polizia

Gli agenti della questura di Monza, hanno arrestato mercoledì sera un limbiatese di 36 anni scoperto con 25 kg di marijuana in macchina a...
Polizia milano

Alle Poste con documenti falsi per avere il reddito di cittadinanza, la Polizia arresta...

Ieri pomeriggio, in due diversi uffici postali di Milano, la Polizia di Stato ha arrestato 3 persone per il reato di tentata truffa aggravata...

Spaccio a Bollate, fermato dai Carabinieri un 23enne con 11 dosi di cocaina

Nella serata di ieri 2 dicembre, i Carabinieri di Bollate, durante un giro di perlustrazione, hanno arrestato un ragazzo italiano classe 1997 per possesso...

Vigili del Fuoco, un video celebrativo in occasione della festa di Santa Barbara

In occasione della celebrazione di Santa Barbara, patrona dei Vigili del Fuoco e che si celebra domani 4 dicembre, il Comando Provinciale dei Vigili...

Bollate, un tour virtuale del Comune per far conoscere le istituzioni ai più piccoli

In vista delle elezioni del Consiglio Comunale dei ragazzi e delle ragazze di Bollate e per preparare la campagna elettorale dell'Assemblea Junior, l'Assessore alle...

Garbagnate, tende oscuranti e un impianto fotovoltaico per la Scuola Media Morante

Continuano i lavori sul piano dell'efficientamento energetico alla Scuola Media Elsa Morante di Garbagnate Milanese. Si tratta di un investimento di 440.000 euro, destinato...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !