HomeBOLLATESEMulta pesantissima in arrivo al Bollate Softball

Multa pesantissima in arrivo al Bollate Softball

soldi tino ok
Tino Soldi, presidente del Bollate Softball
Il Bollate Softball, la più titolata associazione sportiva di tutta la città, sta vivendo momenti molto difficili. Tutto ha avuto inizio quando la Siae, in occasione della diretta della finale del campionato di Serie A, è uscita a fare un controllo. Inizialmente pare che fossero state richieste le matrici dei biglietti d'ingresso alle tribune, ma, come ben sa chi frequenta il campo di via Novara, il Bollate mai nella sua lunga storia ha fatto pagare il biglietto d'ingresso, neppure quando si tratta di una finale di campionato di serie A, pe

 

rchè questo è lo spirito del Bollate Softball. I controlli, però, sono proseguiti ed è emerso un errore nel pagamento dell'Iva, dovuto a una norma che sembra banale ma che ora sta causando seri problemi: per le sponsorizzazioni sul campo si deve versare il 50% dell'Iva ma per quelle sulle magliette l'Iva da versare è il 90%. Può sembrare una banalità, ma per una società grossa come il Bollate Softball non è così: la Siae, come ci conferma lo stesso Tino Soldi, ha passato tutto all'Agenzia delle Entrate e ora si aspetta una cartella che secondo alcuni potrebbe arrivare a 50mila euro, secondo altri addirittura a 100mila. Ma soprattutto questa vicenda ha demolito moralmente il presidente Tino Soldi, che ha dedicato la sua vita (e se occorreva anche il suo denaro) a creare questa grande società e che ora ci dice con tristezza: “Questa vicenda mi ha tolto vent'anni di vita”. Tino Soldi, dopo 44 anni, ha deciso di lasciare la presidenza della società e ora tutta la Bollate sportiva spera che la società abbia ancora le forze economiche per iscrivere la squadra al prossimo campionato di Serie A. Forza Bollate Softball, Forza Tino!

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Origgio nel circuito “Ville aperte in Brianza”: visite guidate a Villa Borletti e...

Quest’anno anche Origgio partecipa alla manifestazione “Ville aperte in Brianza”, organizzata dalla Provincia di Monza e Brianza e giunta alla sua 19ma edizione. Hanno...
solaro rotatoria

Solaro, auto ribaltata nella rotatoria, anche un bambino tra i feriti

Un incidente nella rotatoria, con auto ribaltata, ha provocato il ferimento di tre persone questa mattina a Solaro, tra cui un bambino di 12...
gianetti 0408

Gianetti, nessun accordo, tutti licenziati: rabbia dei sindacati contro azienda e Ministero

Una riunione fiume, durata oltre 12 ore, venerdì in Regione Lombardia, non è servita a trovare una soluzione meno drastica per i 152 lavoratori...

Paderno, venerdì sera di fuoco a Palazzolo: in fiamme un’auto abbandonata

Venerdì sera in fiamme a Paderno Dugnano. Poco dopo le 20:30 è andata a fuoco una vecchia Jaguar in sosta in via Faverio Pogliani....

Paderno, un’altra auto chiusa nel passaggio a livello: ritardi a Palazzolo

Auto chiusa nel passaggio a livello di Palazzolo nuovo disagi all’altezza di Paderno Dugnano. Attorno alle 18:30, un’auto è rimasta chiusa nella sede ferroviaria...
draghi green pass

Obbligo di Green pass al lavoro, tutte le regole del nuovo decreto

E’ stato approvato ieri il nuovo decreto del Governo che estende l’obbligo di Green Pass per tutti i lavoratori, dal settore pubblico a quello...
prima pagina notiziario

Dolore per la morte di 3 giovani donne; il tram tra Garbagnate, l’ex Alfa...

Il nuovo numero del Notiziario si apre con tre storie tragiche che hanno per protagoniste tre giovani donne. Vicende molto diverse tra loro ma...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !