Home BOLLATESE Multa pesantissima in arrivo al Bollate Softball

Multa pesantissima in arrivo al Bollate Softball

soldi tino ok
Tino Soldi, presidente del Bollate Softball
Il Bollate Softball, la più titolata associazione sportiva di tutta la città, sta vivendo momenti molto difficili. Tutto ha avuto inizio quando la Siae, in occasione della diretta della finale del campionato di Serie A, è uscita a fare un controllo. Inizialmente pare che fossero state richieste le matrici dei biglietti d'ingresso alle tribune, ma, come ben sa chi frequenta il campo di via Novara, il Bollate mai nella sua lunga storia ha fatto pagare il biglietto d'ingresso, neppure quando si tratta di una finale di campionato di serie A, pe

 

rchè questo è lo spirito del Bollate Softball. I controlli, però, sono proseguiti ed è emerso un errore nel pagamento dell'Iva, dovuto a una norma che sembra banale ma che ora sta causando seri problemi: per le sponsorizzazioni sul campo si deve versare il 50% dell'Iva ma per quelle sulle magliette l'Iva da versare è il 90%. Può sembrare una banalità, ma per una società grossa come il Bollate Softball non è così: la Siae, come ci conferma lo stesso Tino Soldi, ha passato tutto all'Agenzia delle Entrate e ora si aspetta una cartella che secondo alcuni potrebbe arrivare a 50mila euro, secondo altri addirittura a 100mila. Ma soprattutto questa vicenda ha demolito moralmente il presidente Tino Soldi, che ha dedicato la sua vita (e se occorreva anche il suo denaro) a creare questa grande società e che ora ci dice con tristezza: “Questa vicenda mi ha tolto vent'anni di vita”. Tino Soldi, dopo 44 anni, ha deciso di lasciare la presidenza della società e ora tutta la Bollate sportiva spera che la società abbia ancora le forze economiche per iscrivere la squadra al prossimo campionato di Serie A. Forza Bollate Softball, Forza Tino!

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Un anno di covid, Fontana: “Non molliamo. Lottiamo insieme per trovare la vera libertà”

È passato un anno dall'inizio della battaglia contro il covid. Un anno fa, 9 marzo 2020, l'allora Presidente del Consiglio Giuseppe Conte annunciava il...

Fermi a comprare droga in macchina, rischio incidenti a Origgio e Uboldo

“Continuiamo a rischiare incidenti per colpa di chi si ferma a comprare droga”. Si moltiplicano le segnalazioni di automobilisti esasperati da quanto sia divenuta...
lavori strada

Milano-Meda: cantieri mobili di giorno e chiusure di notte per manutenzione

Riprendono da stanotte i cantieri sulla Milano – Meda per attività di manutenzione straordinaria e per le indagini previste nell’operazione ponti sicuri. I controlli sotto...
vaccino sindaci

Vaccino: Lazzate, Misinto, Cogliate e Ceriano lo fanno in proprio, nella sede della Croce...

Da questo pomeriggio gli anziani over 80 di Lazzate, Misinto, Cogliate e Ceriano Laghetto, stanno ricevendo la vaccinazione anti-Covid dal loro medico di base,...
carabinieri controllo Groane

Carabinieri travestiti da runners prendono pusher 22enne tra Solaro e Limbiate

Nella giornata di sabato 6 marzo i Carabinieri del Nucleo operativo di Saronno hanno arrestato un 22enne di origine marocchina per spaccio di sostanze...

8 marzo, “Just Like a woman” uno spettacolo sull’universo femminile col patrocinio di Saronno

«Femminicidio fenomeno impressionante, scuote la coscienza del paese». Lo ha detto questa mattina il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in occasione della celebrazione al...

Covid, Draghi valuta l’idea di una super zona rossa per tutta Italia da settimana...

La situazione covid in Italia è tornata a complicarsi ulteriormente nelle ultime settimane e, nonostante le misure restrittive prese negli ultimi giorni (tra cui...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !
"