Home BOLLATESE Senaghese e marocchino presi con ben 85 chili di hashish

Senaghese e marocchino presi con ben 85 chili di hashish

cocaIn carcere un senaghese di 47 anni ed il complice 36enne di origine africana per alcuni movimenti sospetti che, intercettati dai carabinieri, hanno portato a rinvenire ben 85 chili di sostanze stupefacenti.
I Carabinieri di Rho li hanno infatti sorpresi mentre si passavano delle borse da un pullman ad una macchina. Un marocchino, risultato autista di un bus proveniente dal Marocco, e un italiano, A.G., residente a Senago.  Dopo il passaggio della merce hanno cercato di ritornare velocemente ai propri mezzi, forse non pensavano di essere visti in quei pochi secondi al buio della sera. Una pattuglia di Carabinieri ha però intuito lo strano movimento e ha deciso di intervenire.
Nelle borse c’erano dei contenitori per succo di frutta in tetrapak, i militari hanno deciso di esaminarne il contenuto scoprendo che al loro interno erano contenuti panetti ed ovuli di hashish. Le sostanze stupefacenti erano state mischiati con caffè, cera e spezie varie con l’intento, da parte dei trasportatori, di dissimularne l’odore. In totale 25 chili di hashish di prima qualità, una partita da 3mila euro al chilo, rispetto a quella più normalmente utilizzata che ha un prezzo di 1000 euro al chilo.
I carabinieri si sono allora recati nell’abitazione dell’italiano, a Senago, per effettuare una perquisizione. In due borsoni, occultati all’interno di un box, sono stati rinvenuti altri 60 chili di hashish, sicuro frutto di precedenti “transazioni”. Un totale di 85 chili di hashish, oltre la metà di qualità superiore, per un valore stimato sul mercato quasi 200mila euro. Il corriere marocchino, pregiudicato, e il socio in affari, residente a Senago, sono stati arrestati e tradotti in carcere.



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

video

Anatroccoli intrappolati nel tombino, li salvano i Vigili del fuoco | VIDEO

https://youtu.be/hZ6RqV6oDvs Un gruppo di anatroccoli è rimasto intrappolato in un tombino questa mattina a Cologno Monzese. In loro soccorso, verso le 12,30 è intervenuta una...

Coronavirus, all’ospedale di Bollate si fa i tampone in auto ai dimessi da covid-19

E' attivo presso il Pot di Bollate il servizio drive-trough per effettuare tamponi ai pazienti, già dimessi, direttamente dalle auto. Si tratta di una sperimentazione...

Coronavirus, mascherine della Regione consegnate ai comuni, la distribuzione a Cogliate, Misinto...

Le mascherine protettive annunciate da Regione Lombardia (che ha reso obbligatorio coprirsi naso e bocca fuori da casa) sono state consegnate ieri nei comuni...

Coronavirus, nono morto a Caronno: aveva 84 anni

Purtroppo continua il triste record di morti da Coronavirus a Caronno Pertusella, focolaio della zona: è notizia di queste ore il nono decesso. Si...

Coronavirus: due morti a Gerenzano, un altro a Cislago. Contagi stabili a Saronno

Due morti e 13 contagi da coronavirus a Gerenzano. Lo rende noto il sindaco Ivano Campi comunicando i numeri ufficiali forniti da ATS Insubria....

Coronavirus: Bollate cambia la distribuzione delle mascherine gratis

Il Comune di Bollate cambia le modalità di consegna delle mascherine gratuite, operazione che scatterà dopodomani, mercoledì 8 aprile. Lo ha reso noto il...

Coronavirus, a Cislago pasti a domicilio per anziani e persone in quarantena

Novità importante per gli anziani e le persone in quarantena di Cislago: l’azienda Pellegrini, che ha l’appalto della ristorazione scolastica, si è messa a...
prima pagina notiziarioil notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !