Home Prima Pagina Ceriano, fondi dalla Regione per prevenire gli allagamenti

Ceriano, fondi dalla Regione per prevenire gli allagamenti

GuisaCerianoA Ceriano Laghetto uno stanziamento importante  di Regione Lombardia per la tutela del territorio e la prevenzione di fenomeni legati al dissesto idrogeologico, così drammaticamente tornata alla ribalta in questi giorni.  E' stato infatti confermato il trasferimento di  circa 214 mila euro, finalizzato a due interventi precisi nel territorio cerianese. La delibera regionale X/737 del 29 settembre scorso, divenuta recentemente esecutiva, ha reso disponibili i fondi del “Programma triennale di interventi prioritari di manutenzione corsi d'acqua e difesa del suolo dei bacini lombardi”.
Tra questi rientrano lo stanziamento di 64.161 euro per la manutenzione del muro spondale del torrente Guisa nel tratto adiacente al parco comunale “Il giardinone” e quello di 150 mila euro per il “collegamento della vasca volano di Ceriano Laghetto al sistema di collettamento”.
Si tratta di interventi finalizzati a migliorare la sicurezza e ad evitare situazioni di pericolo e disagio legati al deflusso delle acque. In particolare, per il primo intervento si prosegue nell'opera in corso da diversi anni a cura di Regione Lombardia, per la manutenzione, la pulizia e la messa in sicurezza dell'alveo e delle sponde del torrente che attraversa il centro cittadino. Il secondo intervento invece risponde ad una criticità specifica di Ceriano dovuta ai problemi manifestati in questi ultimi anni dalla vasca volano realizzata a ridosso del confine con Solaro, che di fatto non ha finora mai svolto in maniera efficace il proprio compito di alleggerire il deflusso delle acque meteoriche, evitando quei fenomeni di “troppo pieno” che hanno provocato diverse volte in passato gli allagamenti nella zona centrale del paese, in particolare in via Cadorna.
“Ringrazio la Regione Lombardia e il Presidente Roberto Maroni per l'attenzione mostrata anche in questa occasione verso le opere di prevenzione dei problemi legati all'assetto idrogeologico del territorio” -commenta il sindaco Dante Cattaneo. “Con sempre maggiore frequenza la cronaca ci propone gli effetti devastanti e tragici di una non corretta cura del territorio. Ci auguriamo che questi nuovi interventi possano contribuire in maniera decisiva a lenire i problemi endemici legati agli allagamenti nella parte più bassa del nostro centro abitato” aggiunge l'Assessore ai lavori pubblici Roberto Crippa.

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

ceriano auto ribaltata

Incidente tra Ceriano e Cesano, auto ribaltata più volte, 33enne in ospedale

Un uomo di 33 anni è stato trasportato in ospedale in codice giallo dopo essere volato fuori strada con l’auto a Ceriano Laghetto. L’incidente si...

Prendono il reddito di cittadinanza: a Gerenzano sanificano la mensa scolastica

    A Gerenzano i beneficiari del reddito di cittadinanza sono stati impiegati nella mensa scolastica. Il confronto tra la dirigenza, docenti e responsabili dei vari plessi,...

Coronavirus a Limbiate, un altro bambino positivo al Covid: due classi in quarantena

Secondo caso di studente positivo al coronavirus a Limbiate. Salgono a due le classi in quarantena alla scuola don Milani. La conferma arriva dall'Amministrazione...

Droga al parco di Origgio, spacciatore la vende sotto alla telecamera: 18enne denunciato

Spacciava come se nulla fosse nel parco comunale, forse inconsapevole della telecamera o addirittura sfidandola: fatto sta che il 18enne di Origgio è stato...
carabinieri locale

Covid, movida senza regole: chiusi due bar a Mozzate e Carugo

I carabinieri della Compagnia di Cantù hanno chiuso due locali della “movida” comasca, a Mozzate e Carugo per violazione delle norme anti Covid. Nell’operazione condotta...
carabinieri bimbo mamma

Limbiate, bimbo di 3 anni salva la mamma picchiata in casa da papà

    I carabinieri di Cesano Maderno hanno arrestato a Limbiate un uomo che stava picchiando la moglie, dopo che il loro bambino di appena 3...
mascherine scuola

Solaro, dalla scuola nessuna mascherina: il Comune suggerisce di comprarle in farmacia

A Solaro le mascherine per i bambini e i ragazzi che frequentano la scuola dell’obbligo previste in fornitura gratuita dai decreti del Governo non...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !