Home EDITORIALI Il mio amico, l'alcol e lo Stato

Il mio amico, l’alcol e lo Stato

Sto camminando per strada, qualche giorno fa, quando mi casca l'occhio su un annuncio funebre: riguarda un uomo neppure cinquantenne che è morto. Il nome mi dice qualcosa ma non riesco a focalizzare, però accanto c'è la fotografia, la guardo e mi dico: “Ma io lo conosco…”. Poi, istante dopo istante, la nebbia si dirada e il mio cervello focalizza… certo che lo conosco, l'ho incontrato mille volte al bar: al mattino io bevevo il caffè e lui la birra, alla sera io bevevo l'aperitivo e lui era alla decima birra, se non alla quindicesima. Poi ne avevo perso le tracce sapendo che, purtroppo, si era ammalato. Adesso vedo il suo volto sul muro, in quell'annuncio funebre, e penso: l'alcool uccide. Voi mi direte: lo sappiamo. Ma non è una risposta. Noi, anche su queste pagine, combattiamo lotte contro il pericolo amianto, denunciamo la paura che le onde magnetiche possano far male, condanniamo droga e sigarette, ma la gente attorno a noi muore di alcool e noi ci limitiamo a dire “lo sappiamo”? Certo, l'alcool è un business di Stato come le slot-machine, l'alcool è il vino, prodotto sacro per la nostra Italia (e guai a chi ce lo tocca, sia chiaro), ma fino a dove deve arrivare l'interesse dello Stato a far girare l'economia e dove comincia invece il dovere di tutelare la salute dei cittadini?

Piero Uboldi



SPAZIO DISPONIBILE

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

incendio misinto

Incendio a Misinto, brucia il tetto di una casa, maxi intervento dei Vigili del...

Incendio sul tetto di un’abitazione questo pomeriggio a Misinto. L’allarme è scattato alle 15,30 in via 11 settembre, dove a prendere fuoco è stato il...

Giunta di Cislago sempre più in difficoltà, ancora sotto in consiglio

Ancora una volta la non più maggioranza di Cislago è andata sotto in consiglio comunale: le variazioni di bilancio discusse l’altra sera non sono...

Gerenzano, vandali abbandonano rifiuti nel Parco dei Mughetti

Ennesimo episodio di vandalismo all'interno del Parco dei Mughetti. La denuncia arriva direttamente dalla pagina Facebook dell'Associazione di Volontariato Il Gelso Gerenzano che, tramite...

Fognature nuove, addio allagamenti in centro a Origgio

Mai più allagamenti a Origgio: si potenzierà la rete fognaria. Rimarranno impresse a lungo, nella mente di chi ha visto coi suoi occhi, le immagini...

Covid, la situazione nei Comuni del nostro territorio: da Bollate a Paderno, da Limbiate...

Informiamo sulla situazione contagi nei comuni del nostro territorio, grazie ai dati forniti da Regione Lombardia in tempo reale. La Provincia di Milano resta la...
trenord app stibm

Stibm, biglietti integrati per i viaggiatori saltuari da oggi a carnet sull’App di Trenord

Finalmente anche i viaggiatori saltuari non dovranno più impazzire alla ricerca dei biglietti integrati per viaggiare su bus, tram o treno, da qualsiasi comune...

“La Lombardia è zona arancione”. Coprifuoco alle 22, negozi aperti e spostamenti vietati

"Grazie ai sacrifici dei lombardi, apprezzati i dati epidemiologici, ora siamo in zona arancione e potremo riaprire gli esercizi commerciali. A breve la decisone...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !