HomeNORD MILANOVanno al lavoro in treno e si ritrovano bloccati al deposito

Vanno al lavoro in treno e si ritrovano bloccati al deposito

image (2)Stavano andando al lavoro in treno ma si sono ritrovati… su un binario morto e infine al deposito delle Ferrovie Nord Milano.

E' una disavventura che ha dell'incredibile quella capitata a un gruppo di pendolari della zona di Caronno, Garbagnate, Bollate. “Io e altri passeggeri abbiamo preso il treno per Lodi – racconta Daniela Aiello – La corsa procedeva bene, come sempre, senonché, arrivato in Bovisa, il treno si è fermato per un po' nella stazione, per poi riprendere il tragitto lentamente”. E' stato a quel punto che la donna si è accorta che qualcosa non quadrava: anziché procedere verso la stazione seguente (Lancetti), il convoglio stava andando verso il deposito. “Si è fermato su un binario morto – prosegue il racconto Daniela – Abbiamo quindi cercato di raggiungere il macchinista, ma non trovandolo ci siamo ritrovati bloccati nelle carrozze. Nessuno operatore di Trenord aveva controllato che fossero vuote e, per giunta, gli altoparlanti non funzionavano oppure non hanno dato nessun annuncio”. Fatto sta che ai viaggiatori non è rimasto che chiamare il 112, facendo accorrere sul posto i carabinieri con la sicurezza di Trenord. Ma la disavventura non era ancora finita: i pendolari hanno dovuto fare anche una camminata sui binari – in condizioni di pericolo – per raggiungere di nuovo la stazione e da qui prendere qualche altra corsa per andare sul posto di lavoro o a scuola. Inevitabili i disagi per i ritardi accumulati.

“Quando abbiamo capito che ci trovavamo su un binario morto, non sapevamo se ridere, piangere o arrabbiarci – confessa la donna – Di fatto ci siamo ritrovati in una situazione surreale”.

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Solaro pasolini

Solaro, omaggio a Pasolini, con mostra, proiezione e due conferenze

Una mostra, una proiezione e due conferenze per conoscere meglio il genio di Pierpaolo Pasolini a 100 anni dalla sua nascita. L’iniziativa è promossa...

Anche Gerenzano ha il suo Valentino: campione di minimoto premiato dal sindaco

Anche Gerenzano ha il suo Valentino Rossi: è la giovane promessa Valentino Sponga, 13 anni, pilota di moto che con passione e determinazione sta...
Garbagnate PD Macrì

Garbagnate, il Pd si porta avanti, presentato il candidato sindaco per il 2022

Il Partito democratico di Garbagnate ha presentato oggi il candidato sindaco per le elezioni comunali che si svolgeranno nella primavera del 2022. L’assemblea degli iscritti...

Petizione popolare a Caronno: “Vogliamo un parco e un’area cani”

Al via la raccolta firme per trasformare in parco giochi e area cani il boschetto tra via Nino Bixio e via Bainsizza a Caronno...

Bollate, volontari al lavoro nel weekend per togliere le scritte dai muri

Un fine settimana impegnativo quello dei volontari guidati da Alessandro Parisi, coordinatore della Velostazione di Bollate, che si sono dedicati alla pulizia dei muri...

Saronno, Caronno, Origgio, Uboldo, Gerenzano, Cislago: in 800 col reddito di cittadinanza ma senza...

Nella zona del Saronnese sono 798 i percettori del reddito di cittadinanza, dei quali lavora solo qualche decina. Tutta colpa di una legge troppo...
rovello porro

Quattro camion rubati a Seveso per bloccare le strade di Rovello e assaltare il...

Una banda di malviventi ha rubato quattro camion per la raccolta rifiuti di Gelsia Ambiente stanotte a Seveso per mettere a segno l’assalto al...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !