Home BRIANZA Trova i ladri in giardino e loro lo sfidano: "Torniamo domani"

Trova i ladri in giardino e loro lo sfidano: “Torniamo domani”

1001cogcartellloladriLi hanno trovati in giardino, pronti a sfondare l’ennesima finestra e a devastare l’ennesima casa alla ricerca di oro e denaro, li hanno messi in fuga grazie al sistema d’allarme ma hanno dovuto sopportare anche l’ennesimo affronto dei malviventi, che mentre scappavano, rivolti ai padroni di casa hanno promesso “torniamo domani”. L’episodio, sconcertante come i tanti altri che ci è toccato raccontare nelle ultime settimane, si è verificato a Cogliate  nel tardo pomeriggio di martedì, verso le 17,45 in una villetta di via Marconi, una delle tante che costeggiano il lato Ovest della lunga strada comunale e affacciano quindi almeno un lato sulla campagna. Proprio da quel lato, approfittando del buio, i ladri sono entrati nel giardino di una delle case, aprendosi un varco tra la siepe e scavalcando la recinzione metallica. Ma nel momento in cui si sono avvicinati alla porta finestra presa di mira, è scattato il sensore del sistema di allarme perimetrale che ha azionato la sirena. A quel punto i residenti sono usciti dalla casa riuscendo a vedere i malviventi in fuga. Mentre il proprietario inveiva nei confronti dei due malviventi, ha sentito chiaramente uno di due rispondere con la minaccia: “domani torniamo”. Nel frattempo, un altro vicino, richiamato dal suono della sirena, è uscito di casa sul lato opposto e ha raggiunto la via Marconi, dove ha fatto in tempo a vedere i due fuggitivi raggiungere la Fiat Punto grigio metallizzato che li aspettava con un terzo complice a bordo. Il trio si è quindi dato alla fuga in auto facendo perdere le proprie tracce. Il giorno prima furto a segno in una casa di via Fermi, i cui proprietari, ormai disperati, hanno affisso un cartello all'ingresso: "per la 4a volta i ladri sono entrati per rubare. Non abbiamo più niente". 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Polizia

Rho, trovati in casa più di 5kg di droga e 20mila euro in contanti:...

Nella giornata di ieri, mercoledì 3 marzo, gli agenti della questura di Rho hanno arrestato tre albanesi, due uomini e una donna, di 34...

Uboldo come Caronno: arriva l’Isola del Riuso per riciclare i rifiuti

Anche Uboldo, come Caronno Pertusella, avrà la sua isola del riuso. Non sarà proprio uguale, né delle medesime dimensioni, ma la finalità è la...
Lazzate Henkel

Crisi Henkel, con la chiusura di Lomazzo a rischio anche il maxi magazzino di...

Non solo la chiusura confermata dello stabilimento Henkel  di Lomazzo, ma anche l'ipotesi di un forte ridimensionamento del nuovissimo magazzino di Lazzate.  Pessime notizie...
Covid Lombardia Milano

Lombardia in arancione rafforzata da mezzanotte, scuole chiuse, aree gioco vietate

Dalla mezzanotte di oggi e fino al 14 marzo tutta la Lombardia sarà in zona arancione rinforzata (scuole chiuse, solo i nidi aperti). Il presidente...

Saronno, le ritirano per sbaglio la patente nuova: “Ho guidato un anno senza saperlo”

Da circa un anno circolava con la patente scaduta senza saperlo: non perché non l’avesse rinnovata, ma perché la polizia locale di Saronno le...
carabinieri

Cusano, lite per l’eredità, lo zio accoltella due nipoti

Ieri mattina  a Cusano Milanino, i carabinieri della locale stazione  sono intervenuti in via Mazzini per un'accesa lite famigliare al culmine della quale lo...

Paderno Dugnano, al via le vaccinazioni anti-Covid al Centro Anziani di Calderara

Nella mattinata di ieri, 3 marzo, sono iniziate a Paderno Dugnano le vaccinazioni anti-Covid per i cittadini over 80 presso il Centro Anziani di...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !