Home Prima Pagina Resta di notte nel bar per proteggerlo dai ladri

Resta di notte nel bar per proteggerlo dai ladri

Per settimane è rimasto di notte sul posto di lavoro per impedire ai ladri di tornare, pronto a fermarli e a denunciarli ai carabinieri. Il gerenzanese Paolo Lindiri, gestore del “Cico Bar” del centro sportivo di Uboldo, non ce l'ha fatta più a sopportare: esasperato dai continui furti, si è piazzato di notte nel locale per proteggerlo dalle incursioni delle bande di ragazzini. Una volta, sentendo dei rumori e  movimenti sospetti, ha raggiunto i bagni della struttura, tuttavia – vistisi scoperti – i malintenzionati hanno scavalcato la cinta metallica e sono fuggiti via.

Una settimana fa il nuovo furto: approfittando dell'assenza del gestore, che si trovava nella sua casa di Gerenzano, i soliti ignoti hanno forzato un'altra volta la tapparella e una finestra per penetrare nel prefabbricato; hanno quindi fatto incetta di caramelle e dolciumi, oltre che di una decina di bottiglie di liquori. Inquietante che dei ragazzini, di sicuro gli stessi autori degli altri furti, se la spassino con degli alcolici.

Questi episodi mettono ancora una volta in discussione la sicurezza del centro sportivo di Uboldo. “Com'è possibile che si possa continuare a colpire il bar senza che facciano nulla per evitarlo? – commentano i frequentatori del luogo di ritrovo – Non si può abbandonare così…”. Dal Comune replicano che, avendo affidato il centro sportivo all'Uboldese Calcio, è la società a dover provvedere alla sicurezza.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate controlli zona arancione

“Bollate dal 3 marzo in zona arancione rafforzata”

Bollate da mercoledì dovrebbe passare da zona rossa a zona arancione rinforzato. E’ questa l’indiscrezione che è filtrata pochi minuti fa dal Pirellone. Al...

Puzze e aziende a processo: Gerenzano, Cislago e Turate chiederanno i danni

L’amministrazione di Gerenzano, con quelle di Turate e Cislago, si è costituita parte civile nei due processi contro le aziende accusate di produrre i...
generale figliuolo

Covid, un generale dell’esercito prende il posto del commissario Arcuri

Il presidente del consiglio dei ministri Mario Draghi ha nominato il nuovo commissario all'emergenza Covid. Si tratta di un generale dell'Esercito,  Francesco Paolo Figliuolo.  "A...

Ceriano Laghetto, Fontana in visita all’ex bosco della droga: “Battaglia ancora lunga” I...

  Il presidente della Lombardia, Attilio Fontana ha fatto visita, sabato scorso, dopo la funzione in memoria dell'ambasciatore Luca Attanasio, all'ex "bosco della droga" di...
croce rossa vaccino misinto

Nella sede Cri Alte Groane il punto vaccino per Lazzate, Misinto, Cogliate e Ceriano...

Sarà la sede della Croce Rossa Alte Groane di via Guglielmo Marconi 15 a Misinto, l’hub nel quale i cittadini di Lazzate, Misinto, Cogliate...

Rho, operaio 49enne muore travolto da un camion in retromarcia

Un terribile incidente sul lavoro è avvenuto questa mattina, 1 marzo, a Rho: un operaio di 49 anni è morto investito da un camion...
Bollate hinterland

Poveri bollatesi, tra carcere, bulla, striscia e zona rossa… in ritardo

Bollate non è una città particolarmente fortunata. Oltre a essere un comune del problematico hinterland, in Italia il suo nome è associato a un...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !