HomePrima PaginaOriggio museo all'aperto: in arrivo una nuova scultura da 3 milioni di...

Origgio museo all’aperto: in arrivo una nuova scultura da 3 milioni di euro

OLYMPUS DIGITAL CAMERAIl comune di Origgio è una perla dell'arte dell'intero Varesotto, oltre che del Saronnese: da anni vanta una galleria all'aperto di rinomate sculture, un percorso artistico che fa tappa nelle piazze e nei parchi. Quella che arriverà a breve, tuttavia, è un'opera degna delle più importanti città: “The Couple”, realizzata da Louise Bourgeoise. Valore: 3 milioni di euro. Una somma che non sborserà il Comune, perché questo gioiello dell'arte è stato donato a Origgio dalla stessa Bourgeois prima di morire. Com'è possibile che sia stato scelto proprio Origgio e non una grande città italiana? “Si è voluta rispettare una volontà dell'artista – spiega il sindaco Luca Panzeri – Era suo desiderio donare una sua opera a un piccolo comune, allo scopo di diffondere la sua arte anche in provincia”. Ha contribuito una serie di conoscenze: anni fa il consigliere Maria Teresa Angela Ceriani era andata in America con lo scultore Giovanni Rizzoli proprio per accordarsi con l'artista sulla donazione della scultura, che dopo essere stata fusa in una fonderia del posto non ha mai lasciato Origgio.

Il museo a cielo aperto risale al 1998, quando l’amministrazione si era lanciata nell’avventura di dare spazio e risalto ad artisti contemporanei, noti o emergenti. Attraverso sponsorizzazioni e donazioni degli stessi autori, sono state installate “La Somala” di Salvatore Fiume, “Utopia del volo”, firmata da Alfonso Bonavita e altre opere di Angelo Maineri, Giuseppe Spagnulo, Roberto Bricalli, Mario Rossello, Ambrogio Sozzi, Iginio Balderi, Aldo Mondino e Simona Bocchi.

 

In foto: "La Somala", di Salvatore Fiume


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

auto medica areu

Paullo, incidente sul lavoro, operaio folgorato da alta tensione in cima ad un ponteggio

Un nuovo gravissimo incidente sul lavoro in questo gennaio nero in Lombardia: a Paullo un operaio di 30 anni è rimasto folgorato dopo avere...

L’Ema ha dato l’ok per Paxlovid, la pillola anti-Covid di Pfizer

Nella giornata di oggi, giovedì 27 gennaio, l'Ema, l'Agenzia europea del farmaco, ha autorizzato l'immissione in commercio condizionale per il Paxlovid, la pillola anti-Covid...

Si brucia la pompa del depuratore, appello del canile di Uboldo: “Da soli non...

Si brucia la pompa del depuratore del canile rifugio “Una luce fuori dal lager” di Uboldo e, in emergenza, è stato necessario acquistarne una...

Pedemontana al posto della Milano-Meda, cantieri entro 13 mesi

I lavori per la tratta B2 di Pedemontana, da Lentate sul Seveso a Cesano Maderno, potrebbero partire nel giro di un anno e andranno...

Italiani, brava gente… arrabbiata

Gli Italiani sono un popolo che nel mondo ha un’immagine di gente allegra e simpatica, ma questa immagine io faccio molta fatica a vederla,...

Saronno, la Polizia Locale rinnova il suo parco auto con mezzi non inquinanti

Ad inizio anno sono arrivati a Saronno tre nuovi mezzi che andranno a potenziare il parco auto a disposizione del comando di Polizia Locale...

Uboldo e Origgio: blitz e camminate frenano lo spaccio nei boschi

Buone notizie sul fronte dello spaccio di stupefacenti: sembra che il fenomeno, che attanaglia da sempre il territorio del Saronnese e in particolare il...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !