Home BOLLATESE Cifa, anche il colosso del calcestruzzo colpito dalla crisi: 120 esuberi

Cifa, anche il colosso del calcestruzzo colpito dalla crisi: 120 esuberi

cifaLa crisi nel settore dell’edilizia ha raggiunto anche la Cifa (Compagnia Italiana Forme Acciaio), gruppo leader nel settore della produzione dei macchinari per l’industria del calcestruzzo. L’azienda, acquisita alcuni anni fa dal colosso cinese Zoomlion, ha dichiarato infatti un processo di riorganizzazione interna che prevedrebbe un esubero di 120 lavoratori sui tre siti. Maggiormente interessato dalla questione il polo centrale di Senago dove i tagli previsi sarebbero di 75 lavoratori su 300. Riduzione del personale anche a Zanica (Bergamo) e a Castiglione delle Stiviere con una previsione di 15 e 30 lavoratori. La Direzione Aziendale, consapevole del particolare momento di difficoltà che tutti saranno chiamati ad affrontare, si è resa disponibile senza preclusioni di sorta, ad esaminare con le Organizzazioni Sindacali soluzioni applicative alternative. Incontri già in calendario per i prossimi giorni, l’obiettivo è quello di giungere a una definizione operativa del piano d’azione complessivo entro e non oltre il 15 Febbraio.
Lo scorso anno il gruppo aveva festeggiato un doppio anniversario, l’85° compleanno dalla fondazione ed i cinque anni dall’acquisizione da parte del colosso cinese Zoomlion. Nell’occasione era stata presentata la pubblicazione “Cifa, l’anomalia vincente”, una storia fatta di ricerca, tenacia e passione, che ha portato Cifa a diventare riferimento innovativo a livello internazionale, un ponte che dagli Stati Uniti era finito in Cina, trovando nel territorio nazionale la costituzione di un gruppo industriale articolato ed in costante crescita, oggi costretto a dichiarare esuberi a causa della generale crisi di settore e dei cambiamenti che stanno toccando il comparto dell’edilizia.



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Caronno, scaricatore abusivo tradito dallo scontrino della banca

  Non lascia scampo la lotta contro le discariche abusive: la polizia locale, seppure con un numero limitato di agenti e oberata da numerosi incarichi,...
Milano Meda cantiere

Milano-Meda, al via cantieri notturni fino al 14 luglio

Serate di lavori sulla Milano-Meda per sistemare asfalto, barriere e pannelli luminosi. Riapre questa notte il cantiere sulla Milano Meda per i lavori di manutenzione...

Bollate: sabato e domenica sedi elettorali aperte… per distribuire le mascherine gratuite

Si svolgerà questo weekend la distribuzione delle mascherine riutilizzabili offerte gratis dal Comune a tutti i cittadini. Per il ritiro verranno utilizzati gli stessi...
Limbiate

Limbiate, occupano scantinato e ne ricavano alloggi abusivi, 4 ordinanze di sgombero

La Polizia locale di Limbiate ha scoperto uno scantinato senza alcun requisito di abitabilità che è stato occupato e trasformato in alloggio per 4...

Dialogo social tra Don Alberto e Fedez, “La Chiesa si cambia dal basso”

"Meglio bimbe di Conte che bimbi dai preti". Sono stati questi versi, contenuti nell'ultimo singolo di Fedez "Roses" a far partire il dibattito tra...
Morricone De Rosa

Addio a Morricone, la sua biografia scritta da Alessandro, giovane compositore di Solaro

Il maestro Ennio Morricone si è spento questa notte a Roma all’età di 91 anni: una buona parte della sua straordinaria esistenza sarà ricordata...

Ubriaco, sotto sorveglianza, non si ferma all’alt, inseguito tra Monza e Vimercate

I  carabinieri della Radiomobile della Compagnia di Monza, insieme a quelli della Compagnia  di Vimercate e agli agenti della Polizia della  Questura di Monza,...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !