Home NORD MILANO Cusanesi senza casa da nove mesi dopo la piena del Seveso

Cusanesi senza casa da nove mesi dopo la piena del Seveso

cusanoContinua l'odissea delle tre famiglie di via Cusani 12, costrette a uscire dalla propria casa, danneggiata dalla piena del Seveso della scorsa primavera. Passati nove mesi da quella notte, nella quale l'aumento della portata del fiume provocò il cedimento di un argine con danni alla palazzina, i residenti sono ancora senza casa. L'edificio, infatti, per problemi strutturali fu dichiarato inagibile dai Vigili del Fuoco e i proprietari dell'immobile costretti a sostenere le spese per la messa in sicurezza della sponda del Seveso, ceduta per la forza della corrente del corso d'acqua. Spese che i cittadini non hanno potuto sostenere. Nel frattempo, per la famiglia con minori è stato trovato un alloggio alternativo dall'Amministrazione. Le altre due persone, invece, sono ospiti della sede cusanese della Croce Rossa. Tornando alla questione economica: gli sfollati sarebbero costretti a sborsare centinaia di migliaia di euro per gli interventi sull'argine, oltre alla ristrutturazione della propria abitazione. Il Comune, appurando l'impossibilità economica delle famiglie per la messa in sicurezza, ha provveduto quattro mesi fa a puntellare l'argine per evitare ulteriori cedimenti. Ma non sembrano esserci altri margini di intervento da parte dell'ente di piazza Tienanmen. Le sponde del fiume che attraversano l'hinterland nord di Milano, infatti, sono gestite dal Parco Nord, un ente privato. Le prospettive, quindi, non sembrano essere ancora rosee e la possibilità di rientrare nella propria casa ancora lontana.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Intervento speciale dei pompieri per liberare un gattino intrappolato | FOTO

I Vigili del Fuoco di Milano hanno salvato un cucciolo di gatto rimasto intrappolato in una condotta pluviale, utilizzando i metodi di ricerca del...

Meteo, in arrivo vento e temporali: scatta l’allerta in Lombardia

Scatta l'allerta meteo in Lombardia per rischio temporali e vento forte. Il profondo vortice depressionario che venerdì si scaverà sulla Francia piloterà un'intensa perturbazione che nel corso del...
vaccino

Il vaccino antinfluenzale

Ci sono persone che non possono permettersi di ammalarsi, perché hanno attività da mandare avanti e, se si ammalano, nessuno gli paga la malattia...
Bollate alt verbali

Limbiate, molestie alle bambine fuori da scuola, anziano denunciato

La Polizia locale di Limbiate ha denunciato un uomo di 74 anni che avvicinava le bambine all’uscita della scuola elementare con frasi volgari a...
Limbiate soccorsi mobilitazione

Limbiate, pompieri, ambulanze e polizia: maxi mobilitazione per uomo in difficoltà

Una maxi mobilitazione di mezzi di soccorso questa sera a Limbiate in via Roma ha tenuto in apprensione a lungo molti residenti. L’intervento era legato...
auto pirata travolge giovane Cesate

Corre a prendere il pallone, investito bambino a Caronno

Si è temuto il peggio per un bambino urtato da un’auto in via Bach a Caronno Pertusella, nella frazione Bariola: per fortuna se l’è...
Rapine treni coltello

Rapine sui treni col coltello a Saronno e Garbagnate, 58enne arrestato dai carabinieri

  I carabinieri di Garbagnate hanno arrestato un malvivente 58enne che rapinava i viaggiatori in treno sulla linea Milano – Saronno. L'arresto è stato eseguito al...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !