HomeNORD MILANOCusanesi senza casa da nove mesi dopo la piena del Seveso

Cusanesi senza casa da nove mesi dopo la piena del Seveso

cusanoContinua l'odissea delle tre famiglie di via Cusani 12, costrette a uscire dalla propria casa, danneggiata dalla piena del Seveso della scorsa primavera. Passati nove mesi da quella notte, nella quale l'aumento della portata del fiume provocò il cedimento di un argine con danni alla palazzina, i residenti sono ancora senza casa. L'edificio, infatti, per problemi strutturali fu dichiarato inagibile dai Vigili del Fuoco e i proprietari dell'immobile costretti a sostenere le spese per la messa in sicurezza della sponda del Seveso, ceduta per la forza della corrente del corso d'acqua. Spese che i cittadini non hanno potuto sostenere. Nel frattempo, per la famiglia con minori è stato trovato un alloggio alternativo dall'Amministrazione. Le altre due persone, invece, sono ospiti della sede cusanese della Croce Rossa. Tornando alla questione economica: gli sfollati sarebbero costretti a sborsare centinaia di migliaia di euro per gli interventi sull'argine, oltre alla ristrutturazione della propria abitazione. Il Comune, appurando l'impossibilità economica delle famiglie per la messa in sicurezza, ha provveduto quattro mesi fa a puntellare l'argine per evitare ulteriori cedimenti. Ma non sembrano esserci altri margini di intervento da parte dell'ente di piazza Tienanmen. Le sponde del fiume che attraversano l'hinterland nord di Milano, infatti, sono gestite dal Parco Nord, un ente privato. Le prospettive, quindi, non sembrano essere ancora rosee e la possibilità di rientrare nella propria casa ancora lontana.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

quarto oggiaro droga

Quarto Oggiaro, madre e figlio spacciatori di droga, arrestati

La Polizia di Stato ha arrestato a Milano, nel quartiere Quarto Oggiaro, una donna 43enne e il figlio 20enne per detenzione ai fini di...

Striscioni animalisti sulla Novartis di Origgio: “Liberate i Beagle”

Striscioni di “Centopercento animalisti” sulla cancellata della Novartis di Origgio per la liberazione dei Beagle con cui fa sperimentazione la Aptuit di Verona, società...

Caronno in lutto: muore a 58 anni Stefano Cova, politico e colonna del volontariato

In piena campagna elettorale, se ne va un pezzo di storia politica di Caronno Pertusella: è morto Stefano Cova, ex consigliere comunale e caronnese...

Cultura, il saronnese Giorgio Fontana conquista il Premio Bagutta 2021: intervista

Una saga familiare d'altri tempi lunga tutto il Novecento. Lo scrittore Giorgio Fontana col romanzo 'Prima di noi', edito da Sellerio, è il vincitore...
leonardo Da Vinci token

Proponevano token coi micro-quadri di Leonardo Da Vinci: arrestati

I finanzieri del Comando Provinciale di Milano, hanno eseguito nel capoluogo lombardo e in Desenzano del Garda (BS) un’ordinanza di custodia cautelare, agli arresti...
saronno rapina gioielleria

Saronno, rapina in gioielleria bloccando clienti e dipendenti: arrestati i due responsabili | VIDEO

I carabinieri della compagnia di Saronno hanno arrestato due giovani ritenuti responsabili della rapina in una gioelleria del centro di Saronno. I carabineri hanno...
Gianetti assemblea

Sentenza Gkn porta speranza ai lavoratori della Gianetti di Ceriano Laghetto

La sentenza sulla Gkn fa sperare i lavoratori della Gianetti di Ceriano Laghetto dove ieri sono arrivate le prime lettere ufficiali di licenziamento o...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !