Home Prima Pagina Anziano aggredito da falso addetto dell'Enel

Anziano aggredito da falso addetto dell’Enel

enelUn tentativo di truffa è sfociato in aggressione.

Nel mirino di due falsi addetti di Enelgas è finita una coppia di anziani residenti a Origgio in viale Lombardia. I malviventi sono entrati in azione quando marito e moglie sono usciti dalla villetta per andare a fare la spesa: è bastato che lei uscisse dalla macchina per tornare in casa, dove aveva dimenticato la tessera del supermercato. Dopo che la donna ha aperto il cancelletto accostandolo, rientrando nell'abitazione, il consorte ha visto avvicinarsi due uomini che indossavano una pettorina gialla come quella dei letturisti delle società elettriche e del metano. Allarmato, è uscito dall'utilitaria e quando ha chiesto loro chi fossero hanno cercato di farsi passare per addetti di Enelgas: "Dobbiamo controllare il contatore. Ci vorranno due minuti", hanno detto. I loro modi lo hanno però insospettito, cosicché ha cercato di entrare in casa quando uno dei due ha seguito la moglie. A quel punto, nel cortiletto interno, è stato avvicinato dall'altro malintenzionato, che lo ha spintonato contro la cancellata per fermarlo, procurandogli una lieve ferita a una spalla. Pochi istanti dopo il complice è uscito di casa e insieme sono fuggiti a bordo di un'auto facendo perdere le loro tracce lungo le vie limitrofe. La malcapitata gli aveva consegnato due orologi di valore e 250 euro in contanti, prelevati poco prima al bancomat per fare la spesa.

Marito e moglie sono usciti dalla brutta esperienza molto provati.

(Foto: h24notizie.com)


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Dopo Saronno ci prova Caronno: in arrivo raffica di “Zone 30”

Dopo la sperimentazione non proprio felice di Saronno, dove il limite di 30 all’ora aveva creato una valanga di contestazioni, ci prova Caronno Pertusella:...
sesto droga tangenziale

Sulla Tangenziale Nord con 115 kg di hashish in auto, 25enne arrestato

I carabinieri di Bresso hanno arrestato ieri un 25enne albanese fermato sulla Tangenziale Nord alla guida di un’auto con 115 kg di droga a...
snam Covid 19

Covid: l’incendio è scoppiato, ecco i numeri della nostra zona

La seconda ondata della pandemia è arrivata anche nei nostri comuni. Settimana scorsa scrivevamo che stava arrivando, ora possiamo affermare che è arrivata, perché...

Allenamenti consentiti anche negli sport di squadra, ma con distanziamento

Parziale dietro-front di Regione Lombardia sulle attività sportive di squadra: gli allenamenti tornano ad essere consentiti con il distanziamento. Dopo le numerose proteste che si...

Scarica rifiuti fra Cislago e Mozzate, incastrato dalla Protezione civile

E’ un mozzatese lo scaricatore abusivo individuato per avere gettato rifiuti a Cislago: una piscinetta per i bimbi, libri, scarpe e indumenti, un passeggino,...

Centri commerciali chiusi nel weekend in Lombardia, supermercati aperti. Scuole superiori a distanza

Centri commerciali chiusi nel weekend in Lombardia e supermercati aperti per i generi alimentari. La nuova ordinanza regionale dà un ulteriore giro di vite...

Teppisti al parco di Caronno, in fuga con le offerte per l’Unicef

“Può darsi non siano ragazzini ma adulti ben organizzati, perché ci vuole forza per manomettere una porta come questa”, commentano i volontari della Pro...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !