Home BRIANZA Electrolux taglia i salari, lavoratori in strada a Solaro

Electrolux taglia i salari, lavoratori in strada a Solaro

3101solElectroluxWeb
Il sindaco di Solaro tra i lavoratori Electrolux
Taglio dei salari, azzeramento di scatti e incentivi, riduzione definitiva dell'orario di lavoro: sono queste alcune delle richieste della Electrolux ai lavoratori degli stabilimenti italiani, contro le quali ieri sono scesi in strada i dipendenti della fabbrica di Solaro. Due assemblee all'aperto, in mezzo alla strada, in Corso Europa, opportunamente chiuso al traffico, per gridare la loro rabbia nei confronti della proposta della multinazionale svedese. La prima, dalle 9 alle 10, ha coinvolto i lavoratori del primo turno, poi dalle 14 alle 15, sono scesi in strada i lavoratori del secondo turno. Qualcuno ha ritardato il rientro in fabbrica alla conclusione dell'ora di sciopero concordata, cercando di trasformare la protesta in uno sciopero ad oltranza. Le iniziative di protesta dovrebbero continuare anche nei prossimi giorni, mentre domani, mercoledì 29, una delegazione sindacale di Electrolux sarà ricevuta a Roma al ministero dello sviluppo economico. 

La terribile, ennesima,  doccia fredda per i lavoratori Electrolux è arrivata lunedì sera al termine del confronto sindacale a livello nazionale svoltosi a Mestre. L'azienda ha comunicato la chiusura dello stabilimento di Porcia (Pn) e la perdita di 1200 posti di lavoro tra gli operai che si aggiungono ai 150 già annunciati all'interno della stessa fabbrica, il taglio di tutto il salario aziendale, il congelamento degli scatti di anzianità e la sospensione del pagamento delle festività cadenti di sabato e domenica, oltre ad un aumento generalizzato dei ritmi e dei tempi di lavoro e il taglio delle pause sulle linee di montaggio.  Accanto ai lavoratori in strada per protestare, ieri  c'erano i sindaci di Solaro, Renzo Moretti e di Limbiate, Raffaele De Luca.

 



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Cogliate elicottero

Cogliate, operaio precipita nel cantiere, soccorso con l’elicottero

Un operaio di 71 anni è precipitato all’interno di un cantiere edile questo pomeriggio a Cogliate ed è stato trasferito in elicottero all’ospedale San...
Polizia Cinisello

Milano, spaccia cocaina a 83 anni, arrestato dalla Polizia

Polizia di Stato ha arrestato a Milano uno spacciatore di droga di 83 anni. Le indagini della Squadra Mobile hanno individuato in un appartamento di...

Uboldo e Origgio: vanno all’asta cento biciclette di spacciatori e tossici

Vanno all’asta oltre cento biciclette di spacciatori e tossicodipendenti: abbandonate negli ultimi anni durante i blitz anti-droga nei boschi di Uboldo e Origgio, si...
carabinieri blocco

Ubriaco nei bar di Cormano aggredisce i carabinieri e viene arrestato

I carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni hanno arrestato l’altra sera a Cormano un 21enne ubriaco che si è scagliato contro la pattuglia...
frecce tricolori milanovideo

Frecce Tricolori su Milano e Codogno, un abbraccio in tempo di Covid 19...

https://www.facebook.com/ilegnanesi/videos/3314161305280853/     La pattuglia acrobatica delle Frecce Tricolori è passata questa mattina in formazione sul cielo di Milano, facendo tappa anche a Codogno, comune simbolo per...

Caronno: ladri in garage e cantine, rubate anche le scarpe

  Ladri in piazza Vittorio Veneto a Caronno Pertusella. I furti sono avvenuti all’interno del condominio “La Pertusella”, dove ignoti hanno colpito durante la notte,...
cogliate reddito cittadinanza

Cogliate: “Chi prende il reddito di cittadinanza ci aiuti a riaprire i parchi”

Il sindaco di Cogliate Andrea Basilico ha scritto una lettera personale a tutti i residenti del paese che ricevono il Reddito di cittadinanza per...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !