HomeBOLLATESEBollate presenta l'Alzheimer Cafè

Bollate presenta l’Alzheimer Cafè

stemmaUna nuova iniziativa sociale arriva in città. Si tratta dell’Alzheimer Café, uno spazio di socializzazione e animazione, destinato ai malati di Alzheimer ma anche ai loro parenti. Un’iniziativa nuova e sperimentale, voluta dall’Amministrazione comunale e realizzata grazie alla disponibilità e competenza del Consultorio familiare Centro di Assistenza alla Famiglia, per andare incontro alle persone che soffrono di questa malattia, per molti aspetti ancora sconosciuta. Le sedi  dell’iniziativa, che partirà il 15 marzo, saranno l’Oratorio femminile di via Donadeo 2 e l’adiacente Consultorio di via Repubblica 1.
Per consentire alla città di conoscere e capire la bontà dell’iniziativa e per raccogliere le prime adesioni tra le famiglie toccate dal problema dell’Alzheimer, i promotori hanno organizzato una serata di presentazione. L’incontro si terrà il 6 febbraio alle ore 21, presso la Biblioteca di Bollate (piazza Dalla Chiesa) e servirà a spiegare alla città il nuovo originale servizio.

“L’idea – dice il sindaco di Bollate Stefania Lorusso – è nata dal desiderio di parlare Chiaramente e apertamente di una malattia poco nota, del dolore e delle difficoltà che comporta, sia ai malati che alle loro famiglie. Il tutto all’interno di un luogo informale e “intimo”, l’Alzheimer Café, appunto”.
L’Alzheimer Café, lo si capirà bene nella serata di presentazione, sarà strutturato in quattro sabati pomeriggio, che si terranno a partire dal 15 marzo, dalle ore 15 alle 17. Ogni incontro vedrà l’alternanza di momenti collettivi, malati e parenti insieme, e momenti separati. In tutti gli incontri un esperto in musicoterapia coinvolgerà gli anziani affetti da Alzheimer attraverso conversazioni musicali che dovranno risvegliare in loro la memoria e le emozioni. Per i parenti e gli accompagnatori, invece, ci saranno momenti paralleli, nel vicino Consultorio di Bollate, con specialisti diversi ad ogni incontro cui rivolgere domande. L’obiettivo è dare informazioni utili a gestire meglio la malattia e dare un sostegno psicologico attraverso il confronto con persone che vivono lo stesso problema e condividono le stesse difficoltà.
Alla serata di presentazione di giovedì 6 febbraio, ore 21, Biblioteca di Bollate (piazza Dalla Chiesa) parteciperanno il sindaco di Bollate Stefania Lorusso, l’assessore alle Politiche Sociali Marinella Mastrosanti, il direttore del Consultorio di Bollate Claudio Clavarella, gli specialisti coinvolti (il geriatra Sergio Locatelli, la psicologa Elisa Serighelli, l’infermiera professionale Elena Galli e  il musico-terapeuta Antonio Elia) e i volontari che sostengono il progetto.

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Pattinaggio, da Origgio alla Colombia: Andrea Cremaschi racconta il suo oro mondiale I VIDEO

In Italia, il pattinaggio non è di certo lo sport più diffuso. Ma le rotelle scalpitano e nei vivai nascono giovani eccellenze che in...
coda polaris vaccino

Da Solaro a Carate Brianza per la terza dose: coda in piedi e al...

Destinazioni scomode, tempi d’attesa lunghi, coda e disagi: la terza dose di vaccino anti Covid può diventare un’odissea, come quella vissuta da una donna...
carabinieri donna precipita

Ragazzo di Turate accoltellato a Gerenzano, forse futili motivi

Dev’essere ancora chiarito quanto successo ieri sera, intorno alle 21.30, nei pressi della stazione di Gerenzano e Turate, dove un’ambulanza del 118 ha soccorso...
carabinieri giorno

Carabinieri di Saronno in cattedra: incontri anti-truffa nei centri anziani

I carabinieri della Compagnia di Saronno insegnano come difendersi dai truffatori. Si susseguono gli appuntamenti della campagna informativa sui raggiri porta a porta, specialmente...
ra

Cogliate, ennesimo tentativo di raggiro con Sms che rimanda a un negozio in Bangladesh

L'invito via Sms ad un uomo di Cogliate: collegarsi subito ad un sito per "certificare i dati": l'ennesimo tentativo di raggiro corre sul telefonino.  Chissà...

Incidente a Origgio: camion sbatte contro capannone

Un camion sbatte violentemente contro un capannone in via Primo Maggio, ma il conducente non ha riportato ferite gravi. E’ successo nella zona industriale di...

Cislago, tribuna nuova ma non coperta: è polemica

Sarà un lungo inverno sotto la pioggia per i tifosi del Cistellum 2016: dovranno seguire le partite della squadra di casa nella tribuna del...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !