HomeBOLLATESENuovi particolari sulla vicenda del video choc

Nuovi particolari sulla vicenda del video choc

krgghuL'aggressione subita da S., la ragazza brutalmente picchiata davanti al Primo Levi di Bollate da G., una coetanea di Bollate infuriata per ragioni sentimentali, ha fatto letteralmente il giro d'Italia, se non del mondo. Oggi a mezzogiorno Radio Ventiquattro, la radio del Sole 24 Ore, annunciava che il video che ha crudamente ripreso la scena del pestaggio aveva raggiunto le centomila visualizzazioni, e il numero ha continuato a crescere in maniera virale per tutto il giorno. E' stato anche mostrato in diversi Tg nazionali.  Immagini che hanno scosso tutti, scatenando in rete un'ondata di indignazione, una grande solidarietà verso la vittima e una lunga serie di insulti sui profili Facebook della “picchiatrice”.
Intanto sulla vicenda si sono appresi nuovi particolari. La ragazza picchiata non sarebbe stata inizialmente l'obiettivo dell'altra: questa era infuriata con un'amica di S., per ragioni legate a un ragazzo, ma S. l'avrebbe difesa verbalmente scatenando su di lei l'ira della bionda, prima a parole, poi a calci e sberle. A raccontarlo è stata la stessa ragazza S. in un'intervista telefonica messa in rete da SocialChannel, nella quale parla insieme a sua zia raccontando la paura di tornare a scuola, al punto che la famiglia starebbe valutando di ritirarla dall'Itc bollatese. E nell'intervista raccontano anche di minacce subite da parte di un'amica di S. dopo la pubblicazione del video e la conseguente denuncia ai carabinieri.
A rimetterci pesantemente in questa vicenda, oltre alla ragazza, è l'immagine di tutta Bollate, che televisioni e giornali nazionali hanno dipinto come una sorta di Bronx nostrano, immagine che questa città e i suoi cittadini rischiano di portarsi dietro a lungo, a causa di un episodio che ha colpito nel profondo la sensibilità nazionale.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

limbiate sirena pelù

Silvia, la “sirena” di Limbiate, sul palco con Piero Pelù

La Sirena di Limbiate sul palco con Piero Pelù è una di quelle notizie che ne contiene molte: i concerti dal vivo sono ripartiti...

Furto al cimitero di Turate: sparita una Madonna in bronzo

Una banda di ladri si è introdotta nel cimitero di Turate per rubare una statua in bronzo della Madonna: alta più di un metro,...
rapina super comasina

Milano, rapina al supermercato in Comasina: presi dai “falchi” poco dopo | VIDEO

Ieri sera a Milano la Polizia di Stato ha arrestato in flagranza di reato due cittadini italiani 31 e 38 anni per la rapina...

Vandali contro il defibrillatore: indignati i volontari di Cislago Cuore

Non si capisce perché i vandali continuino a prendersela con le teche dei defibrillatori. Hanno colpito di nuovo, stavolta sulla Varesina, vicino il poliambulatorio...

Lombardia zona bianca sabato 31 e domenica 1 agosto: niente coprifuoco, ristoranti aperti al...

Weekend di zona bianca per la Lombardia. Negli ultimi giorni i numeri, sia dei ricoverati in terapia intensiva sia quelli ricoverati non in terapia...
misinto ribaltata

Misinto, perde il controllo dell’auto e si ribalta, ragazza in ospedale | FOTO

Alle 6.40 di questa mattina diversi mezzi di soccorso sono intervenuti a Misinto, dove un'auto si è ribaltata sulla via San Siro.  L'incidente si è...

Alluvione sul Lago di Como: anche i volontari di Bollate, Paderno, Misinto, Lazzate, Cogliate...

Il maltempo dell'ultima settimana non ha risparmiato la Lombardia, in particolare la zona del Lago di Como: i violenti temporali, infatti, hanno provocato frane...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !