HomeSTORIESimone Calasso, la stella del Bollate Baseball che adesso sogna di approdare...

Simone Calasso, la stella del Bollate Baseball che adesso sogna di approdare in America

calasso
Simone Calasso
E’ Classe 1996 il nuovo talento dello sport bollatese: Simone Calasso, promettente prima e terza base di baseball, è stato accettato nella prestigiosa Accademia Tirrenia, all’interno della quale non solo verrà allenato da importanti coach ma potrebbe essere selezionato per una carriera negli Stati uniti. 
Sono stati scelti solo in ventuno per accedere all’esclusivo percorso formativo che li porterà a giocare in prestigiosi campionati italiani ed esteri. Simone non è però
nuovo alla scena nazionale,forte dei successi conseguiti con la sua squadra ufficiale: la Bollate Baseball che ha visto gli esordi del giovane
campione. “Ero con papà al parco quando un mio amico mi ha chiesto di giocare con lui a fare qualche tiro: mi sono subito reso conto che il mio braccio era diverso, aveva quel qualcosa in più che mi avrebbe portato in poco tempo alla nazionale under 18”.
Il giovane lanciatore bollatese ha difatti già varcato porte intercontinentali con la maglia azzurra nei recenti mondiali di Cina e Taipei. Quest’anno è già stato tra i convocati per le prime selezioni dell’under 21 ma resta molto realista: “Sarei il più giovane avendo tutti almeno tre anni in più di me e più esperienza alle spalle ma ho comunque buone possibilità di essere scelto: se così non fosse ho altro tempo a mia disposizione per migliorare e ritentare”.
Il suo sogno è quello di una carriera oltreoceano, magari nella famosissima squadra del Boston: un obiettivo non poi così chimerico dal momento che questa settimana l’Accademia vedrà la visita di importanti scout di Atlanta, venuti appositamente per visionare le giovani leve.
Simone è sicuramente un ragazzo da ammirare perché per raggiungere il suo obiettivo ha salutato così giovane mamma e papà per vivere unicamente di baseball: “Ci alleniamo almeno otto ore al giorno, sabato compreso. Martedì e giovedì ci alziamo alle 5,30 per correre: all’inizio ho pensato che sarebbe stata dura, invece adesso ho imparato ad essere autonomo, ho tanti amici e non mi pento della scelta”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate, apre la nuova complanare che collega via Piave con via Don Uboldi

Dopo un anno di attesa, apre finalmente questa notte la nuova complanare di Bollate che collega via Piave con via Don Uboldi e la...
Limbiate vaccino

Lombardia, da lunedì 10 maggio i cittadini tra i 50 e 59 anni possono...

Da lunedì 10 maggio in Lombardia apriranno le prenotazioni al vaccino anti-Covid per i cittadini di età compresa tra i 50 e i 59...
Bollate scritte shock

Bollate, “Forza Hitrer” e “Viva Covid”: scritte shock sotto indagine

“Forza Hitrer” e “Viva Covid”: sconcerto a Bollate per le scritte comparse in due zone della città. Nei giorni scorsi un anonimo bollatese (ma non...

Saronno, i lavoratori del wedding in crisi: “Stop a feste nuziali abusive, fateci ripartire”

"Sì lo voglio, o forse no". Maggio è da sempre un mese gettonato per chi decide di convolare a nozze, per migliaia di operatori...
bar aperto tavolini

Coffee & Covid

I contagi da Covid nella nostra zona sono tornati a crescere. Di poco, ma stanno crescendo. I telegiornali non ve lo dicono ancora, perché...

Grave incidente tra Ceriano e Rovello, tre feriti in un frontale | FOTO

È di pochi istanti fa l'incidente che si è verificato sulla Sp31, strada provinciale che da Ceriano Laghetto porta a Rovello Porro. Si...

Monza e Brianza, 380mila euro per migliorare sicurezza e impianti di videosorveglianza

"Migliorare la sicurezza sui territori, anche con con la realizzazione di nuovi impianti di videosorveglianza". È questo uno degli obiettivi fondamentali di Regione Lombardia...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !