HomeNORD MILANOColtello in mano, rubano un furgone In manette grazie a un Carabiniere

Coltello in mano, rubano un furgone In manette grazie a un Carabiniere

brianzaSono finiti in manette grazie all’intervento di un Carabiniere in borghese che ha assistito all’aggressione di un autotrasportatore e al furto del suo camion. Poi dopo un breve inseguimento in Milano-Meda è riuscito a fermare e ad arrestare la coppia di malviventi. Rapinatori in azione nella serata di sabato nell’area di sosta del Centro Commerciale Brianza a Paderno Dugnano. Nonostante fosse la giornata con il massimo via vai di clienti, la coppia di malintenzionati è riuscita a mettere in azione ugualmente il proprio colpo. Attirati dagli scatoloni contenuti in un furgone, hanno impugnato un coltello intimando al proprietario di scendere.  Tra le auto in sosta né è nata una colluttazione culminata con un calcio sferrato nella pancia del malcapitato. A quel punto l’uomo accasciatosi al suolo esanime non è più stato in grado di difendere il mezzo, del quale si erano già impossessati i due gaglioffi. La scena è stata vista da un Carabiniere in borghese poco distante che capendo quanto stava accadendo ha osservato da lontano la colluttazione e il becero furto. Appena il Ford Transit che conteneva magliette e divise da karate si è messo in movimento, anche il Carabineire ha fatto altrettanto. Da subito i malviventi, due italiani con precedenti penali, hanno imboccato la vicina Milano-Meda. A quel punto, il militare ha chiamato i colleghi e dalla vicina tenenza di via Toscanini sono partite a sirene spiegate i mezzi di rinforzo. Dopo un breve inseguimento lungo la superstrada, i Carabinieri sono riusciti a bloccare il furgone e la coppia di bricconi che hanno fermato il mezzo abbandonandolo a mani alzate mentre un’ambulanza del 118 prestava soccorso al malcapitato ancora dolorante nel parcheggio di via Amendola. I due sono stati arrestati con l’accusa di rapina aggravata. Si tratta di due italiani giovanissimi con precedenti penali. E’ finito in manette C.V., classe 1989, domiciliato nella vicina Senago e G.R. dell’’89 di Milano. A quanto raccontato nella fase di interrogatorio, i due sarebbero stati più interessati agli scatoloni contenuti nel furgone che dall’esterno potevano sembrare televisori o materiale tecnologico, quanto dal mezzo stesso. La coppia era arrivata nel parcheggio di via Amendola a bordo di una Smart di loro proprietà che avrebbero recuperato all’indomani, qualora il colpo fosse andato a buon fine.

Simone Carcano


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Vandali contro il defibrillatore: indignati i volontari di Cislago Cuore

Non si capisce perché i vandali continuino a prendersela con le teche dei defibrillatori. Hanno colpito di nuovo, stavolta sulla Varesina, vicino il poliambulatorio...

Lombardia zona bianca sabato 31 e domenica 1 agosto: niente coprifuoco, ristoranti aperti al...

Weekend di zona bianca per la Lombardia. Negli ultimi giorni i numeri, sia dei ricoverati in terapia intensiva sia quelli ricoverati non in terapia...
misinto ribaltata

Misinto, perde il controllo dell’auto e si ribalta, ragazza in ospedale | FOTO

Alle 6.40 di questa mattina diversi mezzi di soccorso sono intervenuti a Misinto, dove un'auto si è ribaltata sulla via San Siro.  L'incidente si è...

Alluvione sul Lago di Como: anche i volontari di Bollate, Paderno, Misinto, Lazzate, Cogliate...

Il maltempo dell'ultima settimana non ha risparmiato la Lombardia, in particolare la zona del Lago di Como: i violenti temporali, infatti, hanno provocato frane...
Gianetti consiglio

Gianetti Ceriano: nuova convocazione al Ministero per il 4 agosto

Il nuovo incontro al Ministero dello Sviluppo Economico per il futuro della Gianetti di Ceriano Laghetto è in programma il prossimo 4 agosto. La seconda...

I VersozerO in finale a “SanremoRock”: la band di Solaro e Mozzate al Teatro...

  “Siamo in finale”, esultano, direttamente dalla loro pagina Facebook, i componenti della band VersozerO, comunicando ai loro fan la bella notizia: sono tra i...

Paderno Dugnano, traffico e code in centro: passaggio a livello abbattuto, treni in ritardo

Nuovi disagi per il centro di Paderno Dugnano. Dalla metà mattina di venerdì il traffico è in tilt per il danneggiamento del passaggio a...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !