HomeEDITORIALIL’Ucraina e Viktor il taxista

L’Ucraina e Viktor il taxista

La Crimea è una bellissima regione dell'Ucraina, con un clima e un paesaggio simili alla Toscana, ma che si affaccia sul Mar Nero. In Crimea, a Simferopoli, vive Viktor, un mio caro amico che fa il taxista, una montagna di muscoli con una grossa cicatrice in faccia, ma un cuore d'oro. Viktor è ucraino, perchè la Crimea è in Ucraina, ma lui parla russo e sul suo taxi, sopra al cruscotto, ha ben visibile la bandiera della Russia di Putin, non quella dell'Ucraina. Sì, perchè dentro di sé Viktor si sente russo e, come lui, gran parte degli abitanti della Crimea: parlano il russo e si sentono russi, anche se vivono in Ucraina. E lo stesso vale per milioni di altri cittadini che vivono in altre regioni di questo Paese, che è il più ampio d'Europa.

Ora capite perchè la situazione in Ucraina, e soprattutto in Crimea, è molto delicata? Perchè questo Paese in realtà è spaccato in due: circa metà della popolazione è di origini ucraine e parla ucraino, mentre l'altra metà è di origini russe e parla il russo. Due lingue diverse, due culture diverse, due tradizioni diverse. La Russia di Putin vuole difendere la metà della popolazione vicina a lei, l'altra metà chiede aiuto all'Unione Europea. La diplomazia ora dice che l'Ucraina deve rimanere unita: speriamo di non trovarci una guerra alle porte di casa.

Piero Uboldi

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Limbiate vaccino

Limbiate, ecco come funziona il nuovo centro per il vaccino anti Covid | FOTO

Avvio regolare per il nuovo centro vaccini di Limbiate, che da questa mattina sta accogliendo i primi 400 prenotati, in particolare della fascia 75-79...

Uboldo, bambino urtato da un’auto davanti a scuola: la polizia locale cerca il “pirata”

“Se qualcuno ha assistito all’incidente, si faccia avanti”. E’ l’appello della polizia locale di Uboldo, che sta ancora cercando l’automobilista che il 15 aprile...
pizza

Lazzate, clienti al tavolo, i carabinieri chiudono la pizzeria

I carabinieri hanno sanzionato e chiuso per 5 giorni una pizzeria di Lazzate in cui sono stati trovati clienti che consumavano al tavolo. Nel pomeriggio...

Garbagnate Milanese, sesso a pagamento nel centro massaggi cinese: denunciato il titolare

Nel weekend i Carabinieri di Garbagnate Milanese hanno denunciato a piede libero un 47enne cittadino cinese proprietario di un centro massaggi di Garbagnate, in...

Bollate, inaugurata la nuova tensostruttura per le emergenze della Protezione Civile

La squadra della Protezione Civile di Bollate arricchisce le proprie dotazioni acquistando una nuova tensostruttura pneumatica, la quarta, utile per ogni situazione di emergenza....
Saronno Vaccino

Vaccino: a Saronno la prima settimana 400 iniezioni al giorno, soprattutto AstraZeneca

Nella prima settimana di attività, al centro vaccinale di Saronno sono state eseguite 400 iniezioni al giorno, con 4 linee vaccinali attive, da oggi,...
scuola mascherina

Spostamenti liberi tra regioni in zona gialla, per arancione e rossa servirà il “pass”

Tra le novità che scatteranno dal prossimo 26 aprile, con la parziale riapertura di molte attività commerciali, tra cui bar e ristoranti in particolare...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !