Home EDITORIALI #dadoveiniziare

#dadoveiniziare

Il nuovo presidente del Consiglio, Matteo Renzi, è il più giovane della storia della Repubblica e certamente il più comunicativo, tanto che, in uno dei primi giorni da premier, ha lanciato il suo primo tweet alle 6,43, con tanto di foto del cortile interno di Palazzo Chigi, a dimostrare di essere già al lavoro. A quell'ora, negli uffici di Roma, di gente al lavoro ce n'era sicuramente poca: ma il dramma è che lo stesso si potrebbe dire anche per le 12 ore successive e per tanti uffici pubblici, non solo di Roma. Guai a generalizzare; siamo i primi testimoni di dipendenti pubblici corretti, precisi e che ci tengono davvero al loro lavoro e a quello che rappresenta per la collettività. Ma non possiamo far finta di non vedere quotidianamente migliaia di persone che hanno uno stipendio garantito e ipertutelato in un ufficio pubblico, e passano gran parte della giornata al bar, nei negozi o in giro per commissioni personali o semplicemente alla scrivania a far nulla. Le Iene lo hanno mostrato in tv, per l'ennesima volta, l'altra sera. Renzi ha tante idee ma pochissimi soldi per realizzarle: può cominciare a trovarli qui, tagliando i tanti “stipendifici” inutili nella pubblica amministrazione, cominciando dai dirigenti, certo, ma poi scendendo pure fino agli ultimi livelli, se se lo meritano, perchè dovrebbe ben sapere che per tanti suoi coetanei ancora oggi persino i 1200 euro al mese, tredicesima, permessi e ferie pagate, sono un miraggio e lo resteranno per sempre.

Gabriele Bassani

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Luca Attanasio, l’addio di Limbiate al “suo” ambasciatore I VIDEO

"Ai miei amici, alle loro belle famiglie, ai piccoli e ai grandi" Risuonano le ultime parole di Luca Attanasio in un messaggio vocale inviato agli...

Auto si schianta contro un palo a Origgio, ragazzo salvo per miracolo

Si è salvato miracolosamente il giovane alla guida di un'auto che questo pomeriggio (27 febbraio) si è schiantato contro un palo della luce a...

Barlassina, Audi fuori controllo sfonda una recinzione | FOTO

Un uomo, questa mattina a Barlassina, ha perso il controllo dell’auto e ha demolito una recinzione infilandosi sotto le inferriate. L’incidente stradale si è...
Misinto civetta

Misinto, i pompieri di Lazzate liberano una civetta dal camino | VIDEO

I vigili del fuoco del distaccamento di Lazzate sono intervenuti questa mattina verso  le  7.30  a Misinto per salvataggio animale. I pompieri si sono...

Limbiate, i funerali di Luca Attanasio: l’ultimo saluto all’ambasciatore ucciso in Congo

Oggi a Limbiate, si sono tenuti i funerali di Luca Attanasio, l'Ambasciatore italiano tragicamente ucciso in un attentato nella Repubblica Democratica del Congo. Dopo...

Lombardia zona gialla, sabato 27 e domenica 28: centri commerciali chiusi, supermercati aperti

La Lombardia si prepara a vivere il suo ultimo weekend di zona gialla prima del passaggio alla zona arancione, che inizierà l'1 marzo. Bar e...
mascherine scuola

Studenti contro la scuole chiuse, il Tar del Lazio riconosce le carenze del Dpcm

La prima sezione del Tar Lazio si è pronunciata oggi sulla richiesta di sospensiva dell'ultimo Dpcm, dando  una grande soddisfazione a un gruppo di...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !