HomeEDITORIALI#dadoveiniziare

#dadoveiniziare

Il nuovo presidente del Consiglio, Matteo Renzi, è il più giovane della storia della Repubblica e certamente il più comunicativo, tanto che, in uno dei primi giorni da premier, ha lanciato il suo primo tweet alle 6,43, con tanto di foto del cortile interno di Palazzo Chigi, a dimostrare di essere già al lavoro. A quell'ora, negli uffici di Roma, di gente al lavoro ce n'era sicuramente poca: ma il dramma è che lo stesso si potrebbe dire anche per le 12 ore successive e per tanti uffici pubblici, non solo di Roma. Guai a generalizzare; siamo i primi testimoni di dipendenti pubblici corretti, precisi e che ci tengono davvero al loro lavoro e a quello che rappresenta per la collettività. Ma non possiamo far finta di non vedere quotidianamente migliaia di persone che hanno uno stipendio garantito e ipertutelato in un ufficio pubblico, e passano gran parte della giornata al bar, nei negozi o in giro per commissioni personali o semplicemente alla scrivania a far nulla. Le Iene lo hanno mostrato in tv, per l'ennesima volta, l'altra sera. Renzi ha tante idee ma pochissimi soldi per realizzarle: può cominciare a trovarli qui, tagliando i tanti “stipendifici” inutili nella pubblica amministrazione, cominciando dai dirigenti, certo, ma poi scendendo pure fino agli ultimi livelli, se se lo meritano, perchè dovrebbe ben sapere che per tanti suoi coetanei ancora oggi persino i 1200 euro al mese, tredicesima, permessi e ferie pagate, sono un miraggio e lo resteranno per sempre.

Gabriele Bassani

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Vandali contro il defibrillatore: indignati i volontari di Cislago Cuore

Non si capisce perché i vandali continuino a prendersela con le teche dei defibrillatori. Hanno colpito di nuovo, stavolta sulla Varesina, vicino il poliambulatorio...

Lombardia zona bianca sabato 31 e domenica 1 agosto: niente coprifuoco, ristoranti aperti al...

Weekend di zona bianca per la Lombardia. Negli ultimi giorni i numeri, sia dei ricoverati in terapia intensiva sia quelli ricoverati non in terapia...
misinto ribaltata

Misinto, perde il controllo dell’auto e si ribalta, ragazza in ospedale | FOTO

Alle 6.40 di questa mattina diversi mezzi di soccorso sono intervenuti a Misinto, dove un'auto si è ribaltata sulla via San Siro.  L'incidente si è...

Alluvione sul Lago di Como: anche i volontari di Bollate, Paderno, Misinto, Lazzate, Cogliate...

Il maltempo dell'ultima settimana non ha risparmiato la Lombardia, in particolare la zona del Lago di Como: i violenti temporali, infatti, hanno provocato frane...
Gianetti consiglio

Gianetti Ceriano: nuova convocazione al Ministero per il 4 agosto

Il nuovo incontro al Ministero dello Sviluppo Economico per il futuro della Gianetti di Ceriano Laghetto è in programma il prossimo 4 agosto. La seconda...

I VersozerO in finale a “SanremoRock”: la band di Solaro e Mozzate al Teatro...

  “Siamo in finale”, esultano, direttamente dalla loro pagina Facebook, i componenti della band VersozerO, comunicando ai loro fan la bella notizia: sono tra i...

Paderno Dugnano, traffico e code in centro: passaggio a livello abbattuto, treni in ritardo

Nuovi disagi per il centro di Paderno Dugnano. Dalla metà mattina di venerdì il traffico è in tilt per il danneggiamento del passaggio a...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !