Home SPORT TRIAL - In seimila al Forum per il trionfo di Bou col...

TRIAL – In seimila al Forum per il trionfo di Bou col Moto Club Lazzate

Tonibou_winner01Il risultato era atteso, pronosticato: come un rullo compressore il catalano Toni Bou ha centrato anche questa vittoria del Gran Premio d’Italia, conquistando così il suo ottavo titolo mondiale indoor e quindicesimo titolo iridato della carriera. Ancora una volta il Moto Club Lazzate ed Attiila Events hanno portato lo spettacolo del trial più bello del pianeta a Milano, e questa volta con una combinazione magica di numeri: ottava edizione dell'indoor di Assago ed ottavo titolo per il ventottenne catalano di casa Montesa Come sarebbe andata a finire il grande show lo si è intuito già nelle qualificazioni, dove Toni Bou ha mostrato da subito la sua determinazione affrontando le zone con la solita efficacia ed eleganza. Le fasi di qualificazione, che col nuovo regolamento 2014 prevedono una serie di duelli con eliminazioni dirette, hanno portato in semifinale James Dabill, che ha avuto la meglio Gubian, Fajardo, vincitore sull'azzurro Grattarola, Raga, vincitore su Fujinami, Cabestany, vincitore sull'altro italiano in gara Matteo Poli, e Bou che ha vinto il duello con Casales. Si è comunque difeso molto bene Matteo Grattarola, che in virtù del miglior punteggio tra i non qualificati si è aggiudicato il ripescaggio che lo ha portato alla semifinale. Dalla semifinale, nuovamente articolata su sfide dirette, ne è uscito il terzetto spagnolo formidabile che ha definitivamente infiammato i 5800 presenti al forum di Assago: a Bou, Fajardo e Raga si è aggiunto il britannico della Beta James Dabill, ripescato come miglior piazzato trai non qualificati.  A suonare il concerto migliore di Assago in fase finale è stato però l'incredibile solista Toni Bou: pur con Fajardo e Raga in splendida forma, capaci di strabilianti prestazioni sulle spettacolari zone del Forum, Bou è apparso comunque irraggiungibile, tanto da chiudere la finale con un solo punto di penalità. Il trionfo per lui è arrivato ancor prima della fine della serata, quando, alla penultima zona, dal suo staff gli è stato segnalato che il vantaggio era tale da aggiudicarsi matematicamente gara è titolo numero otto Sul secondo gradino del podio di Milano è salito quindi il pilota Sherco Albert Cabestany che ha totalizzato 13 penalità contro le 16 dell'ufficiale Gas Gas Adam Raga. 20 penalità per James Dabill. Grande soddisfazione per gli italiani: bravo il pilota delle Fiamme Oro Matteo Grattarola (Gas Gas), capace di guadagnare la semifinale e di entusiasmare il pubblico anche in questa fase dove si trovato a duellare con un cliente davvero difficile quale Adam Raga. Bravo anche Matteo Poli (Ossa), che, malgrado l'emozione per un debutto assoluto così importante, ha affrontato la qualificazione con grande determinazione.

Si chiude così l'edizione numero otto del trial indoor di Assago: un evento che ancora una volta ha rispettato pienamente le attese.Grande soddisfazione dello staff organizzativo composto dal Moto Club Lazzate, presieduto da Donato Monti, e dalla società Attiila Events di Luca Colombo, che confermano l'opzione per il prossimo GP d'Italia X-Trial 2015.

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

covid grafico

Peggiorano i contagi nella zona: a Limbiate e Senago più nuovi casi che a...

La situazione dell’epidemia da Sars-Cov2 nella nostra zona sta peggiorando e in questo preciso momento il comune con il maggior numero di casi non...
rally incendio

Rally dei laghi: auto esce di strada, prende fuoco e incendia il bosco...

Una delle auto in gara per il Rally dei Laghi, che si disputa oggi sopra Varese, è uscita di strada verso ed ha preso...

Saronno, nell’ex Isotta Fraschini un pezzo dell’Accademia di Brera

L'Accademia di Brera vuole allargarsi, occupare nuovi spazi per accogliere studenti da tutto il mondo e l'area dell'ex Isotta Fraschini di Saronno è stata...

Paderno, sassi contro il treno: macchinista ferito. Milano-Asso bloccata

Treni bloccati sulla Milano-Seveso dopo una sassaiola contro un convoglio nella stazione di Paderno Dugnano. È successo poco dopo le 12, sull’S4 737 partito...

Luca Attanasio, l’addio di Limbiate al “suo” ambasciatore I VIDEO

"Ai miei amici, alle loro belle famiglie, ai piccoli e ai grandi" Risuonano le ultime parole di Luca Attanasio in un messaggio vocale inviato agli...

Auto si schianta contro un palo a Origgio, ragazzo salvo per miracolo

Si è salvato miracolosamente il giovane alla guida di un'auto che questo pomeriggio (27 febbraio) si è schiantato contro un palo della luce a...

Barlassina, Audi fuori controllo sfonda una recinzione | FOTO

Un uomo, questa mattina a Barlassina, ha perso il controllo dell’auto e ha demolito una recinzione infilandosi sotto le inferriate. L’incidente stradale si è...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !