HomePrima PaginaSaronno, 86enne ucciso in casa: arrestato il figlio, ha confessato

Saronno, 86enne ucciso in casa: arrestato il figlio, ha confessato

IMAG0909  Dopo un lungo interrogatorio nella notte, è crollato ed ha confessato l'omicidio Luca Alberti, 45enne figlio di Angelo Alberti, l'86enne trovato morto intorno alle 20 di martedì sera  nella sua casa di Saronno. L'uomo è stato colpito con 5 o 6 coltellate di cui una fatale all'addome. A chiamare il 118 è stato proprio il figlio della vittima che si trovava a casa con lui, in un appartamento di viale Santuario, proprio di fronte all'edificio Cinquecentesco che è tra i simboli della città. Sul posto sono arrivate due ambulanze ma per l'anziano non c'era più nulla da fare. Dai primissimi accertamenti, l'anziano presentava diverse ferite di arma da taglio. Successivamente  sopraggiunte diverse pattuglie della compagnia di Saronno seguite da quan squadra della scientifica e dal pm di turno. Il figlio, 46enne, che aveva un rapporto burrascoso col padre è stato ascoltato per due ore nell'appartamento e poi portato via per essere interrogato in caserma. Nel corso della notte la confessione: all'origine della tragedia il difficile rapporto tra i due dovuto anche ai problemi di salute dell'anziano che soffriva di morbo di  Alzheimer.  Tutti i dettagli sulla vicenda sul numero in edicola venerdì 28 marzo. 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Caronno, torna la truffa dello specchietto: “State attenti!”

Attenzione alla “truffa dello specchietto”, che non è per nulla sopita come sembra. Anzi, stanno moltiplicandosi i tentativi in zona. L’ultimo è accaduto ai...
solaro incidente

Solaro, incidente con auto ribaltata, 28enne in ospedale

Un ragazzo di 28 anni è stato trasportato in ospedale di codice giallo dopo un incidente in auto ieri sera a Solaro. L’allarme è scattato...
grammatica scuola

La Grammatica maschilista

Mi ricordo che, quando ero ragazzino e non c’era ancora la grande attenzione verso la discriminazione di genere, una delle mie tre sorelle mi...

Bebe Vio a Cormano, la campionessa delle paralimpiadi è testimonial “green”

Bebe Vio a Cormano come testimonial Green. Questo pomeriggio la campionessa paralimpica ha preso parte all'inizio della mossa a dimora di 1.500 piante. Bebe...
Rocco Di Clemente

Arese, morto l’imprenditore Rocco Di Clemente: fu tra i fondatori di “CasaTua”

Un grave lutto ha colpito la comunità di Arese e più in generale il mondo dell'imprenditoria della zona di Rho e Bollate. È morto oggi...

Saronno: salta il premio Ciocchina 2021, rinviati gli “oscar” delle eccellenze cittadine

Le statuette del Premio Ciocchina, le onorificenze che la città di Saronno assegna ai suoi cittadini più benemeriti anche quest'anno non verranno assegnate. Lo...

Bimba uccisa a Cabiate, iniziato a Como il processo all’ex compagno della madre

È cominciato mercoledì 20 ottobre, presso il Tribunale di Como, il processo contro Gabriel Robert Marincat, il 26enne di Camnago di Lentate di origini...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !