Home Prima Pagina Ultima assoluzione per Paolo Lazzaroni

Ultima assoluzione per Paolo Lazzaroni

lazzaroni“E’ stato definitivamente accertato che la Paolo Lazzaroni & Figli ha sempre operato in maniera corretta, che non vi è mai stata contraffazione e che le confezioni commercializzate sono sempre state legittime. Conclusioni fondamentali per un’azienda ed una famiglia che da sempre vengono riconosciute a livello internazionale soprattutto per serietà, qualità e credibilità”.
E' questo il commento dei vertici della Paolo Lazzaroni & Figli all'indomani dell'assoluzione con formula piena del rappresentate legale Paolo Lazzaroni per l'ultimo capo
d'imputazione “vendita di prodotti con segni mendaci”.
Finisce così una lunga vicenda giudiziaria che ha visto contrapposte la Paolo Lazzaroni & Figli, azienda con sede a Saronno e che opera in oltre ben 65 Paesi con il marchio “Lazzaroni” per liquori e Specialità Dolciarie e con il marchio “Chiostro di Saronno” per i prodotti da forno e la D. Lazzaroni spa, storico marchio dolciario che produce i propri prodotti da forno con stabilimento a Isola del Gran Sasso.
L'assoluzione “perché il fatto non costituisce reato” è arrivata lunedì al tribunale di Busto Arsizio con una sentenza del giudice Piera Bossi. Si chiude così definitivamente
l’annosa vicenda iniziata 10 anni fa fra la Paolo Lazzaroni & Figli spa e la D. Lazzaroni & C spa (allora con diversa proprietà rispetto all’attuale) relativamente al corretto utilizzo di marchi e di confezioni.
Una sentenza che probabilmente pone la definitiva parola fine a quella che era nota come "guerra degli amaretti".



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

prima pagina Notiziario

Brumotti contro lo spaccio tra Senago e Bollate; vaccini antinfluenzali finiti | ANTEPRIMA

L’apertura della nuova edizione del Notiziario è affidata questa settimana all’incursione di Vittorio Brumotti dalle nostre parti, a caccia di spacciatori di droga. Il...

Nuovo Dpcm, Conte: “A Natale e Capodanno non ricevete persone non conviventi”

Coprifuoco, spostamenti vietati, pranzi e cene ridotti. Queste le novità nel nuovo Dpcm in vigore da oggi fino a metà gennaio per tutte le...
alpini caronno

Gli Alpini di Caronno aiutano i commercianti: scatta la consegna dei cesti di Natale

“#ioacquistoinpaese” è lo slogan promosso dal Gruppo Alpini di Caronno Pertusella e Bariola per sostenere e aiutare i commercianti duramente colpiti dall’ennesimo lockdown. I volontari...
neve strada

Meteo: neve in arrivo nella notte, fine settimana di piogge

Possibilità di precipitazioni nevose nelle prossime ore tra Milano, Monza e Varese. Come è accaduto già mercoledì, le condizioni propizie per la neve ci...
Limbiate droga

Limbiate, 80 kg di droga tra l’auto e la cantina, 36enne arrestato dalla Polizia

Gli agenti della questura di Monza, hanno arrestato mercoledì sera un limbiatese di 36 anni scoperto con 25 kg di marijuana in macchina a...
Polizia milano

Alle Poste con documenti falsi per avere il reddito di cittadinanza, la Polizia arresta...

Ieri pomeriggio, in due diversi uffici postali di Milano, la Polizia di Stato ha arrestato 3 persone per il reato di tentata truffa aggravata...

Spaccio a Bollate, fermato dai Carabinieri un 23enne con 11 dosi di cocaina

Nella serata di ieri 2 dicembre, i Carabinieri di Bollate, durante un giro di perlustrazione, hanno arrestato un ragazzo italiano classe 1997 per possesso...
prima pagina Notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !