Home BOLLATESE Truffata una coppia di anziani da finti addetti dell’acqua

Truffata una coppia di anziani da finti addetti dell’acqua

truffa“Prendete soldi e gioielli, bisogna evacuare l’appartamento”. Con questo tono allarmistico tre finti addetti al controllo della qualità dell’acqua hanno portato a termine la truffa ai danni di una coppia di anziani residenti in una delle corti di Senaghino.
Martedì, attorno alle 13, due finti tecnici si sono presentati alla porta e hanno spiegato ai 70enni di dover effettuare un controllo sull’acqua. Era stata infatti di recente rilevata la presenza di mercurio nelle tubature cittadine, i finti addetti, educati, sulla quarantina, gentili, dall’aspetto ben curato, hanno mostrato agli anziani anche le apparecchiature, una sorta di radioline, che avrebbero verificato la presenza della sostanza tossica. Per effettuare il controllo sull’eventuale inquinamento hanno fatto staccare telefoni e contatori che avrebbero interferito con i test, poi con tono allarmato hanno intimato “E’ pieno di mercurio! Bisogna evacuare l’appartamento! Se avete qualcosa di prezioso portatelo con voi, dobbiamo evacuare l’appartamento. Prendete soldi e gioielli, quello che c’è di prezioso, forza non c’è tempo”. La coppia allora si è diretta alla cassaforte, ha preso contanti e preziosi e si è avviata verso l’uscita. “Dobbiamoavvisare anche i muratori” ha sobbalzato la padrona di casa ricordandosi dei lavori di ristrutturazione che erano in corso al piano superiore, ma prima che potesse lanciare l’allarme uno strano odore di gas ha pervaso l’aria lasciando intontiti gli anziani.
Era forse quello che avevano già previsto di fare i malviventi truffatori, nel caso qualcosa fosse andato storto. Utilizzare uno spray, forse a base di una sostanza narcotica, che gli fornisse qualche secondo utile per scappare. 
Giusto il tempo per strappare contanti e gioielli dalle mani della coppia e correre verso una macchina di grossa cilindrata, sulla quale li attendeva un terzo complice, pronto a scappare. Ad accorgersi dell’accaduto un vicino di casa che aveva notato la coppia ancora sull’uscio con l’aria confusa. 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Lombardia, rischio zona rossa: parte il piano di vaccinazione di massa

Nella giornata di oggi, 3 marzo, hanno effettuato il passaggio alla zona arancione rinforzata 18 comuni della Provincia di Mantova, 9 comuni della Provincia...
Bollate droga casa

Bollate, affidata in prova ai servizi sociali, spaccia droga in casa: 36enne arrestata

Ieri pomeriggio a Bollate (MI), la Polizia di Stato ha arrestato una cittadina italiana di 36 anni per detenzione ai fini di spaccio di...

“Ci hanno chiuso a Uboldo”: petizione chiede di modificare il rondò di Saronno

Non si rassegnano i residenti al confine con Saronno: l’isolamento nel quale vivono nell’ultimo tratto di via Ceriani a Uboldo li spinge a riproporre...
trenord sciopero

Sciopero generale domenica 7 e lunedì 8 marzo: treni Trenord a rischio

Per domenica 7 e lunedì 8 marzo è previsto sciopero generale. I sindacati Cub trasporti, Sgb, Cobas e Usb lavoro privato hanno infatti indetto...
nuovo dpcm

Nuovo Dpcm dal 6 marzo al 6 aprile, ecco cosa cambia

Nella serata di ieri, 2 marzo è stato presentato il nuovo Dpcm che regolerà l'emergenza Covid dal 6 marzo al 6 aprile, Pasqua compresa.  La...
Misinto Spaccio

Spacciatore di Misinto arrestato dopo la fuga da Cogliate a Rovello Porro

I carabinieri di Cesano Maderno hanno arrestato un 40enne marocchino di Misinto che spacciava droga nel Parco delle Groane. L’uomo, ufficialmente senza fissa dimora,...

Spaccio alla stazione Saronno Sud: la Polizia ferma marito e moglie

Gli agenti della Polizia ferroviaria hanno arrestato nei pressi della stazione Saronno Sud  un uomo di 42 anni, per spaccio di sostanza stupefacente e...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !