HomeEDITORIALIQuale futuro se non si conosce il passato?

Quale futuro se non si conosce il passato?

Oggi, 25 aprile, è la Festa della Liberazione. Ma liberazione da cosa? Speriamo che tutti voi, anche i più giovani, lo sappiate. Io, nella mia vita, ho avuto una grande fortuna: avere un padre che, quando avevo 5 anni e andavamo in gita tutti insieme in famiglia, ci faceva ascoltare sempre il giornale radio. Ogni domenica. E ogni giorno alla Tv si doveva guardare il telegiornale. E in casa mia tutti i santi giorni entravano due quotidiani, di tendenza diversa. E’ stata una grande fortuna perchè, sin da quando avevo 5 anni, ho imparato a informarmi, a leggere e ad ascoltare, ho acquisito un bagaglio di informazioni enorme di politica, di economia, di affari esteri. Avevo solo 5 anni ma ricordo bene lo sbarco del primo uomo sulla luna, ma anche quello dell’anno successivo visto in Svizzera, in un bar, perchè gli svizzeri avevano già la tv a colori; ho imparato negli anni tutti i nomi dei presidenti sovietici e americani dal ‘45 a oggi, ricordo bene i drammi dell’inflazione a doppia cifra, i prestiti che ci faceva l’Fmi per salvarci dal tracollo, l’austerity…

E’ stata una grande fortuna, poiché oggi, sentendo parlare molti politici e opinionisti a livello nazionale (di tutti i colori, sia chiaro), resto perplesso. Parlano di crisi, di Europa, di passato e di futuro, ma si vede chiaramente dalle loro parole che molti di loro del passato sanno poco, anche se poi sono bravi tutti a dire che la memoria, l’esperienza e il passato sono le fondamenta su cui si deve fondare il nostro futuro. Sarà per questo che oggi l’Italia fatica ad avere un futuro?

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Maltempo: sottopassi allagati, crolli, situazione critica in provincia di Varese | FOTO

Pioggia intensa e vento stanno creando grossi problemi dal primo pomeriggio di oggi soprattutto nella provincia di Varese per sottopassi allagati e crolli sulle...

La figlia di Bearzot a Gerenzano: sarà intitolato al padre il centro sportivo

Avrà luogo domani, domenica 19 settembre, l’intitolazione del centro sportivo di Gerenzano a Enzo Bearzot. L’iniziativa è dell’amministrazione comunale e dell’Asd Gerenzanese Calcio, che...

Origgio nel circuito “Ville aperte in Brianza”: visite guidate a Villa Borletti e...

Quest’anno anche Origgio partecipa alla manifestazione “Ville aperte in Brianza”, organizzata dalla Provincia di Monza e Brianza e giunta alla sua 19ma edizione. Hanno...
solaro rotatoria

Solaro, auto ribaltata nella rotatoria, anche un bambino tra i feriti

Un incidente nella rotatoria, con auto ribaltata, ha provocato il ferimento di tre persone questa mattina a Solaro, tra cui un bambino di 12...
gianetti 0408

Gianetti, nessun accordo, tutti licenziati: rabbia dei sindacati contro azienda e Ministero

Una riunione fiume, durata oltre 12 ore, venerdì in Regione Lombardia, non è servita a trovare una soluzione meno drastica per i 152 lavoratori...

Paderno, venerdì sera di fuoco a Palazzolo: in fiamme un’auto abbandonata

Venerdì sera in fiamme a Paderno Dugnano. Poco dopo le 20:30 è andata a fuoco una vecchia Jaguar in sosta in via Faverio Pogliani....

Paderno, un’altra auto chiusa nel passaggio a livello: ritardi a Palazzolo

Auto chiusa nel passaggio a livello di Palazzolo nuovo disagi all’altezza di Paderno Dugnano. Attorno alle 18:30, un’auto è rimasta chiusa nella sede ferroviaria...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !