Home EDITORIALI Genny e gli altri dentro lo stadio

Genny e gli altri dentro lo stadio

 Quel che è accaduto sabato scorso allo Stadio Olimpico di Roma è la perfetta metafora di come si sia ridotto in questi ultimi anni lo Stato italiano, ma anche di come si siano ridotti centinaia di migliaia di italiani, presunti tifosi di calcio. Evidentemente incapace di garantire la sicurezza necessaria allo svolgimento di una partita, lo Stato ha dovuto scendere a patti con un personaggio che pare uscito dalla penna di uno scrittore di romanzi, a cominciare dal nome: “Genny 'a carogna”. Che sia sceso a patti è un fatto, filmato e trasmesso, ahinoi, in mondovisione. Da una parte il presidente del consiglio, il presidente del Senato, il presidente del Coni e quello della Figc (super notabili a libro paga dello Stato e quindi di noi tutti), dall'altra il sedicente tifoso che, trattando dalla cima della recinzione sulla quale si era aggrappato (con i telecronisti Rai che ne spiegavano in diretta posizione e ruolo) ha platealmente dato il proprio assenso allo svolgimento della finale di Coppa Italia. Dobbiamo pure ringraziarlo, sia chiaro, Genny, perchè se non si fosse giocata la partita i guai sarebbero stati ben peggiori. Per tutto questo troveremo qualcuno in grado di vergognarsi almeno un po' e magari, decidersi finalmente, per il bene di tutti, a cambiare mestiere? E non mi riferisco certo a Genny.  

Gabriele Bassani 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Auto si schianta contro un palo a Origgio, ragazzo salvo per miracolo

Si è salvato miracolosamente il giovane alla guida di un'auto che questo pomeriggio (27 febbraio) si è schiantato contro un palo della luce a...

Barlassina, Audi fuori controllo sfonda una recinzione | FOTO

Un uomo, questa mattina a Barlassina, ha perso il controllo dell’auto e ha demolito una recinzione infilandosi sotto le inferriate. L’incidente stradale si è...
Misinto civetta

Misinto, i pompieri di Lazzate liberano una civetta dal camino | VIDEO

I vigili del fuoco del distaccamento di Lazzate sono intervenuti questa mattina verso  le  7.30  a Misinto per salvataggio animale. I pompieri si sono...

Limbiate, i funerali di Luca Attanasio: l’ultimo saluto all’ambasciatore ucciso in Congo

Oggi a Limbiate, si sono tenuti i funerali di Luca Attanasio, l'Ambasciatore italiano tragicamente ucciso in un attentato nella Repubblica Democratica del Congo. Dopo...

Lombardia zona gialla, sabato 27 e domenica 28: centri commerciali chiusi, supermercati aperti

La Lombardia si prepara a vivere il suo ultimo weekend di zona gialla prima del passaggio alla zona arancione, che inizierà l'1 marzo. Bar e...
mascherine scuola

Studenti contro la scuole chiuse, il Tar del Lazio riconosce le carenze del Dpcm

La prima sezione del Tar Lazio si è pronunciata oggi sulla richiesta di sospensiva dell'ultimo Dpcm, dando  una grande soddisfazione a un gruppo di...
Annasio coda

Limbiate. in tantissimi per il saluto all’ambasciatore, la moglie: “tradito da qualcuno vicino” |...

  Questa mattina, fin dall'apertura della camera ardente nel  Municipio di Limbiate, alle 10, si è formata una lunga coda di  persone per rendere omaggio...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !