HomePrima PaginaPedemontana, altri espropri al via Oggi Maroni sarà a Rovello

Pedemontana, altri espropri al via Oggi Maroni sarà a Rovello

1605MisPedemontanaOkWEBIeri mattina sono ufficilamente iniziati gli espropri nell'area di campagna su cui dovrebbe passare la nuova bretella di collegamento tra Misinto, Rovello Porro e Rovellasca, opera connessa alla Pedemontana. Ad attendere i funzionari incaricati  c'erano alcuni dei proprietari dei terreni interessati ma anche residenti e rappresentanti del Comitato per una Pedemontana vivibile che hanno manifestato ancora una volta il loro dissenso rispetto al progetto presentato, ribadendo la necessità di introdurre correttivi che riducano l'impatto sul territorio.  In ballo c'è la costruzione della strada nota anche come "tangenzialina esterna" di Cascina Nuova, che dalla rotatoria tra via Zocco del Prete e  via Europa dovrà raggiungere l'attuale Sp 31 sul territorio di Rovello, passando nelle campagne a nord della frazione. Un progetto fortemente contestato in particolare dai residenti della zona residenziale di via XI settembre e di via Per Saronno, alcuni dei quali destinatari delle azioni di esproprio e anche da una parte di residenti di Rovello Porro, ma anche di Saronno e Rovellasca. La loro richiesta, formalizzata attraverso documenti inviati negli anni a più sedi e presentati nel corso di assemblee pubbliche,  è quella di uno lo spostamento dell'asse della bretella qualche decina di metri più a Nord,  ovvero sull'attuale  via Turati, zona industriale e non residenziale. Una battaglia che negli anni ha coinvolto diversi comuni della zona e anche le tre province interessate (Varese, Monza e Brianza e Como). A quanto pare però gli espropri avviati ieri mattina riguardano ancora  il progetto originario del 2009, nonostante il parziale accoglimento di alcune proposte avvenuto nel 2011. "Abbimo chieso all'impresa di procedere con la posa dei picchetti per poterci rendere conto effettivamente di quali aree saranno interessate dai lavori" -ha spiegato Liliana Carugati, portavoce del Comitato, che ha annunciato la propria presenza   questa sera a Rovello Porro,  dove dovrebbe intervenire il presidente della Regione, Roberto Maroni  per la posa della prima pietra per i cantieri dei sottopassi. Intanto hanno ottenuto la convocazione di un tavolo in Regione, martedì prossimo,  con i 7 sindaci del territorio e i rappresentanti delle tre province coinvolte dal tracciato di quest'opera connessa. 

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Cormano, brutto scontro fra autobus e auto: grave in ospedale una 79enne | FOTO

    Brutto incidente oggi, sabato 15 maggio, a Cormano, fra un'automobile e un autobus di linea di ATM. Il bus, che stava transitando in via...
centro commerciale arese

Lombardia zona gialla sabato 15 e domenica 16 maggio: spostamenti fuori comune, centri commerciali...

Nella giornata di ieri, venerdì 14 maggio, il Ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato l'ordinanza che conferma per la Lombardia la permanenza in...

Arcieri di Turate agli animalisti: “Non toglieremo le sagome degli animali”

La Compagnia Arcieri dell’Airone di Turate, per il momento, non rimuoverà al Parco dei Veterani le sagome a forma di animali che avevano suscitato...

Lombardia, da giovedì 20 maggio i cittadini tra i 40 e 49 anni possono...

Regione Lombardia ha fissato le date per le prenotazioni al vaccino anti-covid per tutte le fasce d'età rimanenti: i cittadini di età compresa tra...

Ruba bicicletta al centro minori di Saronno, arrestato 50enne di Cesate

Arrestato per avere rubato una bicicletta. Nei guai è finito un 50enne di Cesate, fermato ieri pomeriggio dalla pattuglia dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di...
solaro auto mattoni

Solaro, rubano le ruote del Suv e lo sollevano con mattoni presi dal marciapiede

Ladri di ruote in azione nella notte a Solaro, dove hanno staccato gomme e cerchi da un grosso Suv. Brutta sorpresa questa mattina per...
droga ovetti kinder

Droga negli ovetti Kinder: due spacciatori arrestati a Muggiò

I carabinieri hanno arrestato a Muggiò due spacciatori che utilizzavano i contenitori della sorpresa degli ovetti Kinder per nascondere e trasportare droga’. Lo spaccio avveniva...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !