Home Prima Pagina Vendevano santini del Papa: presi truffatori pregiudicati

Vendevano santini del Papa: presi truffatori pregiudicati

papa-francesco_h_partbPresi i truffatori che andavano di porta in porta chiedendo fondi per la parrocchia in cambio di santini di Papa Francesco: sono due italiani di 42 anni, con precedenti penali, identificati e diffidati dal tornare di Caronno Pertusella e Origgio.

La polizia locale caronnese li ha fermati in via Italia, dov'è intervenuta su segnalazione di due residenti allarmate dalla presenza degli sconosciuti che suonavano campanelli e citofoni e fermavano i passanti. Si presentavano a nome della parrocchia (così come nella vicina Origgio, ma potrebbero essere stati anche in altri comuni della zona) chiedendo offerte per le attività liturgiche e oratoriane in cambio dei santini del pontefice. In un caso, addirittura, uno di loro ha gettato nella borsa di una passante i due euro che gli aveva dato, lamentando che “l'offerta minima è di 5 euro”.

Fatto sta che gli agenti municipali li hanno rintracciati e identificati, scoprendo che sono pluripregiudicati che in passato hanno scontato il carcere. Sono stati invitati a lasciare il territorio e a non tornare più, pena una denuncia per attività di commercio senza autorizzazione.

 



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Paderno, assembramenti e mascherine abbassate: 15 multe, 10 sono minorenni

Giro di vite agli assembramenti nelle piazze e a chi non porta correttamente la mascherina. La polizia locale di Paderno Dugnano ha fatto scattare...

Lombardia zona rossa fino al 31 gennaio: negozi chiusi, parrucchieri aperti, scuole fino alla...

La Lombardia entra in zona rossa da domenica 17 almeno fino a domenica 31 gennaio. Ci saranno scuole in presenza solo fino alla prima media...
vigili del fuoco

Barlassina, pompieri in azione per incendio canna fumaria | FOTO

  I vigili del fuoco sono intervenuti questa mattina alle 11,30 a Barlassina per un incendio canna fumaria. La richiesta di intervento è partita da una...
palestra

Palestre e piscine chiuse per i Dpcm anti Covid: in Lombardia a rischio il...

Anche con il nuovo Dpcm del Governo,  palestre e piscine restano chiuse per l’emergenza Covid. Un ulteriore prolungato stop che aggrava lo stato di...
Limbiate pub muggiò

Limbiate: impossibile andare avanti, Luca e Ennio chiudono lo storico pub di Muggiò

Ennio e Luca, padre e figlio di Limbiate, si sono arresi, ad aprile chiuderanno definitivamente il pub che gestiscono da 11 anni a Muggiò.  Le...

Voragine sulla Saronnese, transenne all’incrocio di Uboldo

Una buca in mezzo all’incrocio sulla Saronnese, a Uboldo, ha messo in allarme la polizia locale, il Comune e Saronno Servizi, che sono intervenuti...

Bollate, gestione insostenibile: In Sport lascia il centro sportivo comunale

Una gestione insostenibile. In Sport, la società che a Bollate ha in gestione il Centro Sportivo Comunale, ha fatto sapere tramite comunicato ufficiale che...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !