HomePrima PaginaMuore alla guida e il furgone provoca fuga di gas

Muore alla guida e il furgone provoca fuga di gas

LazGasTragedia questa mattina a Lazzate, dove un uomo ha perso la vita per un malore mentre era alla guida del proprio furgone che, rimasto fuori controllo, ha urtato un tubo di distribuzione del gas metano, causando una pericolosa fuga di gas, in mezzo alle abitazioni. L’incidente si è verificato verso le 12,20 in via Dante e a perdere la vita è stato Marco Agostoni, 58 anni, residente a Monza. L’uomo era alla guida di un Fiat Ducato e si era rimesso in marcia da una manciata di secondi, dopo essere uscito dal cortile di una ditta di mobili in via Di Vittorio, dove aveva appena caricato del materiale. Il furgone è finito contro il muro di cinta di un’abitazione, sul lato destro, tranciando di netto il tubo di gas che dal sottosuolo arriva al contatore per poi entrare nell’abitazione. Due uomini che hanno udito il rumore dell’impatto si sono precipitati sul posto, dando subito l’allarme. Notevole lo spiegamento di mezzi, con l’arrivo nel giro di pochi minuti dell’ambulanza della Croce rossa di Misinto seguida dall’auto infermieristica partita dalla stessa sede e poi dall’auto medica di Garbagnate, quindi le squadre dei Vigili del fuoco di Lazzate e Seregno, la Polizia locale di Lazzate e i carabinieri della compagnia di Seregno. Per l’uomo colto da malore non c’era però più nulla da fare e, dopo prolungate tentativi di rianimazione, il medico ha dovuto constatare il decesso, mentre Vigili del fuoco e operatori dell’azienda del gas erano al lavoro per mettere in sicurezza l’area e scongiurare i pericoli derivanti dalla fuga di gas.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Traffico paralizzato in Milano Meda per un tamponamento a catena: tre feriti

  Un tamponamento fra tre veicoli in Milano Meda ha generato nel tardo pomeriggio grandi disagi alla circolazione in direzione di Milano, dove i veicoli...

Vince il no al Palio di Gerenzano (49 a 35): rinviato al 2022

Mentre a Uboldo è stato il parroco a decidere di non tenere il Palio delle Contrade a causa della pandemia, consultate la Curia e...

Bollate, quattro nuove telecamere multi ottiche al Parco Martin Luther King

A Bollate sono arrivate quattro nuove telecamere multi ottiche che verranno posizionate in zone particolarmente sensibili del Parco Martin Luther King con l'obiettivo di...
cusano investita strisce

Cusano, anziana investita sulle strisce in centro

Una donna anziana è stata investita da un’auto questa mattina a Cusano Mlanino mentre attraversava sulle strisce pedonali il centralissimo viale Matteotti. La donna di...
qualità vita

La qualità della vita dopo il Covid

Il Covid ha portato nell’ultimo anno grossi cambiamenti nelle nostre vite, ma non è detto che siano tutti negativi. Molti di voi avranno letto...
Garbagnate area cani virus

Garbagnate, area cani chiusa per un allarme virus (ma non è il Covid)

Area cani chiusa per un allarme virus a Garbagnate. La comunicazione alla Polizia locale di Garbagnate è giunta da Ats nei giorni scorsi, la quale...
Baranzate ospedale Sacco donne

Baranzate, l’ospedale Sacco è la “casa sicura” delle donne

L’ospedale Sacco è una “casa sicura” per tutte le donne. L’ospedale Sacco, posto proprio al confine tra Baranzate e Milano, è stato senza dubbio in...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !