HomeEDITORIALIAndiamo in ferie con una "chicca"

Andiamo in ferie con una “chicca”

Anche quest’anno per il Notiziario è giunto il momento di fermarsi a ricaricare le pile. Tre settimane di pausa alla ricerca di quel sole che quest’estate si è fatto vedere poco, per poi tornare in edicola venerdì 29 agosto a farvi compagnia con il nostro impegno a informarvi correttamente.

Prima di lasciarvi, però, abbiamo trovato una di quelle notizie troppo appetitose per non meritare spazio nel nostro colonnino di prima pagina, una “chicca” che vi farà scuotere la testa per tutto agosto. E’ successo martedì. Siamo a Bruxelles, l’Unione Europea deve decidere le sanzioni alla Russia, colpevole di aver fornito le armi ai ribelli ucraini (peraltro anche loro russi). Armi con cui è stato quasi certamente abbattuto il boeing carico di olandesi. Ebbene, di fronte a 300 morti, l’Unione Europea decide di bloccare la vendita di armi alla Russia. “Bene – direte voi – una risposta seria e forte!”. Sì, però questa sanzione non scatta adesso che c’è la guerra in Ucraina, scatterà solo in futuro, quando la guerra sarà finita e i morti ci saranno già stati. Perché? Perché, prima di bloccare la vendita di armi, bisogna dare il tempo ai francesi di finire di costruire una grande nave da guerra, che devono vendere proprio ai russi.

Viva l’Europa!

E buone vacanze a tutti.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Nasce la Superlega di calcio, fan club di Saronno divisi

Per il calcio europeo la nascita della Superlega ha il sapore di uno scisma. Dodici tra i più ricchi club hanno firmato ieri notte...
Limbiate vaccino

Limbiate, ecco come funziona il nuovo centro per il vaccino anti Covid | FOTO

Avvio regolare per il nuovo centro vaccini di Limbiate, che da questa mattina sta accogliendo i primi 400 prenotati, in particolare della fascia 75-79...

Uboldo, bambino urtato da un’auto davanti a scuola: la polizia locale cerca il “pirata”

“Se qualcuno ha assistito all’incidente, si faccia avanti”. E’ l’appello della polizia locale di Uboldo, che sta ancora cercando l’automobilista che il 15 aprile...
pizza

Lazzate, clienti al tavolo, i carabinieri chiudono la pizzeria

I carabinieri hanno sanzionato e chiuso per 5 giorni una pizzeria di Lazzate in cui sono stati trovati clienti che consumavano al tavolo. Nel pomeriggio...

Garbagnate Milanese, sesso a pagamento nel centro massaggi cinese: denunciato il titolare

Nel weekend i Carabinieri di Garbagnate Milanese hanno denunciato a piede libero un 47enne cittadino cinese proprietario di un centro massaggi di Garbagnate, in...

Bollate, inaugurata la nuova tensostruttura per le emergenze della Protezione Civile

La squadra della Protezione Civile di Bollate arricchisce le proprie dotazioni acquistando una nuova tensostruttura pneumatica, la quarta, utile per ogni situazione di emergenza....
Saronno Vaccino

Vaccino: a Saronno la prima settimana 400 iniezioni al giorno, soprattutto AstraZeneca

Nella prima settimana di attività, al centro vaccinale di Saronno sono state eseguite 400 iniezioni al giorno, con 4 linee vaccinali attive, da oggi,...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !