HomePrima PaginaSeguono i veri addetti Enel e si fingono loro per rubare

Seguono i veri addetti Enel e si fingono loro per rubare

Attenzione ai falsi addetti che, per essere più credibili, seguono passo passo i veri rappresentanti di aziende telefoniche o di distribuzione del gas e dell'elettricità: aspettano che lascino un'abitazione o una palazzina per presentarsi ai residenti a loro volta a nome della società, dicendo che devono recuperare dati personali; chiedendo di controllare le ultime fatture o bollette, riescono a guadagnarsi l'accesso e attendono il momento propizio per rubare mentre un complice distrae l'ignara vittima.

truffe - VORREI QUESTA MA FORSE LA DEFINIZIONE E' TROPPO BASSA. VEDI ANCHE L'ALTRANon si sa quanti “colpi” siano andati a segno nella zona, fatto sta che uno è fallito clamorosamente a Origgio, dove una coppia di malitenzionati è entrata in casa di una donna molto anziana e del figlio disabile. Quando la ragazza si è allontanata fingendo di dover andare in bagno, il disabile l'ha seguita istintivamente e l'ha trovata in camera da letto a rovistare; l'uomo si è messo a gridare e così ha fatto fuggire di casa i due complici, che si sono dileguati a piedi nelle vie limitrofe.

Attenzione anche a chi simula incidenti per farsi risarcire all'istante con la scusa di non far aumentare il premio assicurativo compilando la constatazione amichevole: fingono che è stato rotto il loro specchietto o di essere stati tamponati in retromarcia.

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Nasce la Superlega di calcio, fan club di Saronno divisi

Per il calcio europeo la nascita della Superlega ha il sapore di uno scisma. Dodici tra i più ricchi club hanno firmato ieri notte...
Limbiate vaccino

Limbiate, ecco come funziona il nuovo centro per il vaccino anti Covid | FOTO

Avvio regolare per il nuovo centro vaccini di Limbiate, che da questa mattina sta accogliendo i primi 400 prenotati, in particolare della fascia 75-79...

Uboldo, bambino urtato da un’auto davanti a scuola: la polizia locale cerca il “pirata”

“Se qualcuno ha assistito all’incidente, si faccia avanti”. E’ l’appello della polizia locale di Uboldo, che sta ancora cercando l’automobilista che il 15 aprile...
pizza

Lazzate, clienti al tavolo, i carabinieri chiudono la pizzeria

I carabinieri hanno sanzionato e chiuso per 5 giorni una pizzeria di Lazzate in cui sono stati trovati clienti che consumavano al tavolo. Nel pomeriggio...

Garbagnate Milanese, sesso a pagamento nel centro massaggi cinese: denunciato il titolare

Nel weekend i Carabinieri di Garbagnate Milanese hanno denunciato a piede libero un 47enne cittadino cinese proprietario di un centro massaggi di Garbagnate, in...

Bollate, inaugurata la nuova tensostruttura per le emergenze della Protezione Civile

La squadra della Protezione Civile di Bollate arricchisce le proprie dotazioni acquistando una nuova tensostruttura pneumatica, la quarta, utile per ogni situazione di emergenza....
Saronno Vaccino

Vaccino: a Saronno la prima settimana 400 iniezioni al giorno, soprattutto AstraZeneca

Nella prima settimana di attività, al centro vaccinale di Saronno sono state eseguite 400 iniezioni al giorno, con 4 linee vaccinali attive, da oggi,...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !