HomeARCHIVIONascosta tra i rami, ecco comparire una stele a Paderno

Nascosta tra i rami, ecco comparire una stele a Paderno

anpiHa dell’incredibile la scoperta avvenuta a Paderno Dugnano. Per anni è rimasta nascosta agli sguardi dei passanti e degli stessi iscritti all’Anpi che curano la manutenzione della piazzetta di via IV novembre. Attorno allo storico monumento ai caduti davanti alla stazione ferroviaria di Paderno c’è anche una stele che per tutti questi anni è sfuggita ai residenti e agli habitué della zona. La singolare scoperta è avvenuta un paio di mesi fa, durante una fase di potatura di alberi e siepi attorno al monumento. Né in Municipio, né nella locale sezione dell’Anpi si era a conoscenza della sua esistenza. Sulla sua base vi è una scritta da cui sono già partite le ricerche nell’archivio comunale. “1945 – 1965. Perché la libertà viva e sia grande – si legge – Rendiamo onore ai martiri e al sangue versato”. Il monumento in granito alto un paio di metri è stato posizionato in occasione del ventennale della festa della Liberazione, esattamente quarantanove anni fa. Poi il tempo ha iniziato a fare il suo corso: le piante sono cresciute, i rami si sono fatti fitti ed è scomparso silenziosamente alla vista dei padernesi che ne hanno dimenticato la sua esistenza. “E’ stata una grande sorpresa, in tutti questi anni non abbiamo mai sentito parlare di questo monumento – spiega Esole Evangelisti, vicepresidente dell’Anpi padernese – Ci siamo già attivati anche con l’Amministrazione comunale per sistemarlo e poterlo ridare alla città”. L’obiettivo è quello di provvedere alla sua pulizia e alla riparazione della base fortemente danneggiata entro il prossimo 25 aprile, quando la stele compirà esattamente cinquant’anni dalla sua creazione. “Abbiamo subito avviato le ricerche con l’archivio per recuperare la storia di questo monumento – commenta Arianna Nava, assessore alla Cultura – Speriamo di reperire i fondi per poterlo sistemare quanto prima”. Proprio lo scorso anno, l’Anpi si è fatta carico del restauro del monumento di piazza della Resistenza. Un lavoro costato settemila euro e sostenuto grazie alle offerte di rappresentanti politici e simpatizzanti.

Simone Carcano


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Paderno Dugnano, sul viale Bagatti, i Vigili del Fuoco di Desio provano le tecniche...

      Questa mattina, mercoledì 14 aprile, i vigili del fuoco di Desio, hanno scelto il Viale Bagatti per un'esercitazione sulle manovre SAF (Speleo-Alpino-Fluviale).  I pompieri,...
Novate lite spara panico

Bregnano, percepivano senza diritto il reddito di cittadinanza: nove rumeni denunciati

Altri nove cittadini rumeni residenti a Bregnano sono stati denunciati in stato di libertà poiché ritenuti responsabili delle violazioni in materia di Disposizioni per...
cesate sgombero ditta furto

Rovellasca, raid pomeridiano contro il barbiere, negozio distrutto e due feriti

Non era da solo l'uomo che ieri pomeriggio si è presentato davanti ad un negozio di parrucchiere in centro per danneggiarlo pesantemente a colpi...

Milano, camion si ribalta in mezzo ad una rotonda: Vigili del Fuoco con la...

Nella serata di ieri, martedì 13 aprile, intorno alle 22, un camion si è ribaltato sulla rotonda di via per Cusago a Milano, dopo...
volpe cogliate

Cogliate, a tu per tu con la volpe nel parco comunale | VIDEO

Una volpe che cammina tranquilla nel parco comunale di Cogliate quasi deserto in questi giorni di restrizioni. Poi si accorge della presenza di un...
cesate disabili

Cesate, bastone alla schiena, acqua fredda addosso, orrore nella struttura per disabili | VIDEO

I Carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio, con il supporto dei comandi territorialmente competenti, hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misure cautelari emessa...

Incipit Offresi per la prima volta a Bollate: il talent per aspiranti scrittori in...

La Biblioteca Civica di Bollate ospiterà per la prima volta, giovedì 22 aprile, la diretta streaming di Incipit Offresi, la sesta edizione del primo...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !