HomeEDITORIALII delinquenti si beffano di noi

I delinquenti si beffano di noi

Settimana scorsa abbiamo pubblicato una “intervista al ladro” in cui un ex topo d’appartamenti ci raccontava come difendere le nostre case da visite indesiderate. Durante il colloquio, ci ha raccontato anche di come i ricettatori rom fanno girare senza alcun problema decine di migliaia di euro in contanti. Se, per esempio, devono acquistare un’auto costosissima (e quanti rom si vedono in giro su auto da sogno!), lo fanno senza alcun problema in contanti: la comprano usata di qualche mese e la intestano… a un prestanome. Ma vi rendete conto? Noi viviamo in una società in cui non possiamo spendere contanti, in cui siamo controllati su tutto, in cui se acquistate un monolocale al mare vi arriva un controllo dell’Agenzia delle Entrate manco foste Totò Riina. E loro invece possono ancora usare i prestanome! Ma lo capite? A noi l’Agenzia delle Entrate viene a chiedere spiegazioni se paghiamo il viaggio di nozze di nostro figlio, l’Agenzia delle Entrate multa per 66mila euro i ragazzi che a Saronno organizzavano la bellissima “Festoria” (leggete a pagina 13) e questi delinquenti se la ridono alle nostre spalle con i prestanome, che peraltro sarebbe facilissimo individuare e punire.

Ciò è possibile perchè la legge è inefficace, prevede solo 500 euro di multa al prestanome (che è sempre un nullatenente) e la confisca della singola auto. Invece dovrebbe prevedere il carcere per questo truffatore e l’immediata demolizione di tutte (tutte) le migliaia di auto a lui intestate. Ma così si darebbe davvero fastidio ai delinquenti e forse qualcuno non vuole.

Piero Uboldi

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Paderno Dugnano, le giostre dal Toti spostate sotto le case: polemica e raccolta firme

È polemica a Paderno Dugnano dopo che il Comune ha trasferito le giostre dal centro sportivo Toti al complesso residenziale di via Aurora. Da...

Tokyo 2020, il varesino Nicolò Martinenghi racconta il suo bronzo nei 100 rana

«Sul podio ho provato una forma di leggerezza assoluta: in quel momento ti senti diverso e capisci realmente che la frase "i sacrifici ripagano...
Limbiate Lions cani guida non vedenti

Limbiate: dai Lions otto cuccioli per non vedenti da adottare per 9 mesi

Lo scorso 17 luglio un bellissimo evento presso la nursery del servizio cani guida dei Lions di Limbiate. Zorba ha dato alla luce i suoi...
gucci versace

Gucci, Versace, Fendi, Dolce & Gabbana contraffatti: 7 denunce e 4 arresti a Milano...

Da Gucci a Versace, da Fendi a Dolce & Gabbana: ci sono tutti i principali marchi della moda italiana nella truffa scoperta dal Comando...

Limbiate: bimbo precipitato dal balcone, si attendono le reazioni alle cure

C’è grande apprensione a Limbiate per le sorti del bambino di due anni che sabato mattina è precipitato dal balcone della casa in cui...
Senago De Gasperi

Senago: la chiusura di via De Gasperi porterà code per chi scende da...

Da domani, lunedì 26 luglio, scatta a Senago la chiusura di un tratto della via De Gasperi, con contestuale apertura della nuova bretellina (via...
gianetti consiglio

Solaro, i lavoratori Gianetti ospiti in consiglio comunale: c’erano ordini per un anno

I lavoratori della Gianetti Ruote sono stati ospitati venerdì sera dal consiglio comunale di Solaro che ha approvato all'unanimità  una mozione di sostegno alla...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !