Home Prima Pagina Guarito dalla leucemia, raduna tutti gli amici per una grande festa

Guarito dalla leucemia, raduna tutti gli amici per una grande festa

1lim_leucemiaWEBAffronta la leucemia con coraggio e la sconfigge, sabato ha festeggiato a Limbiate con gli amici e parenti la sua guarigione. Tempo di festeggiare e di ringraziare tutti coloro che gli sono stati accanto per Franco Benelle, 53enne residente nel quartiere Pinzano, che ha lottato nell’ultimo anno e mezzo con un bruttissimo male: la leucemia. Sabato, dopo essersi rimesso in sesto, ha scelto di invitare tutti coloro che lo hanno supportato per una festa all’oratorio di Pinzano. Un momento di gioia in cui ha ringraziato la moglie Patrizia e il figlio Luca, ma anche i tanti parenti ed amici che in questi mesi non li hanno lasciati soli. “Il 27 settembre di due anni fa iniziai ad avere la febbre, il mio medico, il dottor De Luca, il sindaco, mi mandò a fare una lastra ai polmoni- racconta Franco Benelle-. Non c’era nulla di strano, ma il problema persisteva. Fu così che decidemmo di andare al Pronto soccorso, dove mi riscontrarono la leucemia mieloide acuta, una delle più comuni”. Da qui iniziò il periodo difficile, ricoverato all’ospedale Niguarda di Milano, cominciò con le chemioterapie mentre si era attivata la ricerca di donatori compatibili. “Né mio figlio, né mio fratello erano infatti compatibili e a febbraio è stato trovato un donatore di midollo da Colonia, prima dell’operazione ho dovuto affrontare ancora la radioterapia ed oggi, a 18 mesi dal trapianto, ho voluto organizzare questa festa con i miei parenti, gli amici del bar di Pinzano e tutti coloro che in questo momento difficile mi hanno aiutato. È proprio questo il momento in cui si capiscono le vere amicizie. Ringrazio tutti, anche chi mi ha assistito, in particolar modo la dottoressa Enrica Morra dell’ospedale Niguarda di Milano”. La storia di Franco vuole dare la forza e la speranza a quanti oggi si trovano nella sua stessa situazione, guarire è possibile.

Daniela Salerno



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Cislago, sorgenti luminose per tutelare meglio i pedoni alla rotonda

Per la prima volta nel Saronnese, approda a Cislago il progetto “Pedone Smart”: l’illuminazione dei passaggi pedonali con speciali luci che non abbagliano e...

Ikea ci riprova con Rescaldina, al posto di un pezzo di Auchan

Dopo il "no" ricevuto nel 2014 dal Comune sull'accordo di programma aperto da Regione Lombardia, Ikea torna a Rescaldina, ma stavolta l'obiettivo è diverso:...

Caronno, il Politecnico di Milano disegna il futuro della Casa del Fascio

Il Politecnico di Milano farà uno screening della vecchia Casa del Fascio di Caronno Pertusella, per accertare lo stato dell’immobile e la fattibilità di...
De Rosa Morricone

“Ho raccontato Morricone, per ricordarlo come merita”, da Solaro le parole di De Rosa

Nell’immensa eredità culturale lasciata dal maestro Ennio Morricone, spentosi a Roma, all’inizio della settimana, all’età di 91 anni, c’è sicuramente il racconto della sua...
Bollate mascherine parlamento europeo

Da Bollate al Parlamento europeo: ecco le mascherine con i colori dell’Inter di Tina

Le maschere nerazzurre di Tina, da Bollate, arrivano fino al Parlamento Europeo. In questi tempi di pandemia, molte piccole aziende o artigiani hanno riconvertito le...
Gerenzano Tigros pubblicità Oreall

Gerenzano: si gira al supermercato Tigros la nuova pubblicità della L’Oréal

Ciak si gira… al supermarket Tigros la nuova pubblicità della L’Oréal Spot. Per ringraziare i lavoratori impegnati durante l'emergenza Covid. L’Oréal, gruppo francese leader mondiale nel...
ceriano droga

Ceriano, pistola e droga sottoterra, nuova scoperta col metal detector | FOTO

I volontari che stanno setacciando l'ex bosco della droga di Ceriano Laghetto con il metal detector, hanno portato alla luce all'inizio di settimana tre...
prima pagina Notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !