Home Prima Pagina Un boa in mezzo alla strada, recuperato dai vigili di Limbiate

Un boa in mezzo alla strada, recuperato dai vigili di Limbiate

8lim_boa2WUn serpente boa lungo un metro e mezzo lunedì pomeriggio si aggirava liberamente per Limbiate. A dare l’allarme è stata una donna che stava camminando tra via Lombra e via Cisnara, quando ha notato che qualcosa le stava attraversando la strada strisciando. Non credeva ai suoi occhi. Quando si è avvicinata ha visto che effettivamente si trattava di un serpente. Ha quindi immediatamente chiamato la Polizia Locale e chiesto un intervento sul posto. Mentre attendeva l’arrivo degli agenti ha trovato il coraggio di prenderlo con un bastone e catturarlo per chiuderlo in un secchio. All’arrivo la Polizia Locale si è resa conto che si trattava di un boa, un serpente lungo almeno un metro e mezzo, particolarmente temuto per la sua forza. Il serpente, in buone condizioni, è stato così portato in Comando dagli agenti. Una visita del tutto inaspettata che ha creato un po’ di scompiglio anche tra gli uffici della Polizia Locale. Gli agenti hanno provato a capire da dove arrivava e come poteva essere arrivato là. Diverse le ipotesi fatte, potrebbe essere scappato da qualche teca, o forse qualcuno ha provato a liberarsene non riflettendo sui problemi che un serpente di queste dimensioni in giro potrebbe procurare. Sicuramente con l’arrivo dell’inverno avrebbe avuto qualche problema di adattamento, poiché è un animale che vive nelle foreste tropicali. Gli agenti, dopo averne verificato le condizioni, hanno portato l’animale all’Enpa di Monza, dove esperti veterinari si prenderanno cura di lui e con molta probabilità si preoccuperanno di trovargli una nuova casa. Era infatti in buone condizioni quando è stato trovato e fortunatamente ora è stato messo in sicurezza. È uno dei serpenti più temuti perché capace di uccidere anche grandi prede avvolgendole e soffocandole nelle sue spire.

Daniela Salerno


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

suore stalking

Frasi oscene per 2 anni sotto la stanza delle suore, denunciato 71enne di Monza

Frasi oscene pronunciate durante finte conversazioni telefoniche a sfondo sessuale sotto la finestra della stanza di due suore: due anni di pedinamenti e stalking. Un...
Coronavirus Confcommercio Lombardia

Coronavirus, Confcommercio Lombardia: la stretta costerà 860 milioni di euro al mese

Coronavirus, Confcommercio Lombardia lancia l'allarme: solo per i pubblici esercizi la stretta anti-Covid costerà in regione 860 milioni di euro al mese. "E' finito il...

Cislago, vandali prendono a calci il defibrillatore del parco

Ancora un atto di vandalismo contro un defibrillatore: succede a Cislago, dove stavolta è stato preso di mira quello donato dal Gruppo Alpini e...

Rissa al centro commerciale di Arese, carabinieri aggrediti: due arresti

Carabinieri aggrediti a “il Centro” di Arese, dove sono intervenuti per sedare una rissa: contro di loro calci, spintoni e insulti ed è pure spuntato...

Morto il 15enne travolto da un’auto fra Saronno e Rovello

E’ purtroppo morto il ragazzo di 15 anni che domenica è rimasto coinvolto in un grave incidente sulla strada provinciale che collega Saronno a...
Saronno Rovello Porro investito 15 anni bicicletta

Incidente tra Saronno e Rovello, 15enne in bici investito, scende l’elicottero

Grave incidente tra Saronno e Rovello, un 15enne in bici è stato investito, scende anche l'elicottero. Un ragazzo di soli 15 anni in bicicletta è...
Coronavirus decreto 25 ottobre Lombardia

Nuovo Decreto: i divieti fino al 24 novembre, anche in Lombardia

E' arrivato in mattinata l'ultimo Dpcm, previsto per la serata di sabato 24 ottobre, ma slittato a oggi, domenica 25. Il presidente del Consiglio, Giuseppe...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !